GOVERNI LOCALI / Enti locali
A Milano squadre antidegrado composte da disoccupati
Il progetto promosso da Comune e Amsa coinvolgerà 50 persone
27 novembre 2014

Sono composte da persone disoccupate da più anni le squadre antidegrado del Comune di Milano che dal 1° dicembre, insieme ai dipendenti dell'Amsa, puliranno strade, raccoglieranno piccoli rifiuti stradali delle zone più difficili di Milano. In tutto coinvolgeranno 50 persone, da tempo seguite dal servizio comunale Adulti in difficoltà, che avranno così l'opportunità di svolgere un tirocinio di tre mesi.

“Con questo progetto – ha spiegato l’assessore alle Politiche sociali Pierfrancesco Majorino – diamo la possibilità a uomini e donne che vivono da tempo situazioni di grave disagio sociale di ripartire proprio dal lavoro svolgendo attività utili alla collettività a fianco degli operatori Amsa. La loro presenza sul territorio per aumentare la pulizia e il decoro di alcune aree circoscritte è ancora più significativa perché realizzata nelle zone segnalate al Comune e all’Amsa dagli stessi residenti. Saranno per noi un ulteriore presidio sociale sul territorio”.
 

A Milano partono le squadre antidegrado composte da disoccupati 
Redattore Sociale, 26 novembre 2014 

 
NON compilare questo campo