Tag: lavoro

 
Intesa Sanpaolo: un anno di lavoro flessibile
Intesa Sanpaolo, primo gruppo bancario italiano con più di 11 milioni di clienti e oltre 4.000 filiali, nel 2014 ha siglato con le parti sindacali l’Accordo sul Lavoro Flessibile nel Gruppo Intesa Sanpaolo per avviare in alcune sedi la sperimentazione di soluzioni di flessibilità oraria e di luogo. A distanza di un anno dall’avvio del progetto l’azienda ha comunicato i primi risultati della sperimentazione. Ce li racconta Giulia Mallone.
 
Lost in implementation? Limiti e prospettive della Garanzia giovani in Italia
DECIMO CAPITOLO - La Garanzia giovani è al centro dell’analisi di Patrik Vesan. Il capitolo offre un’analisi dei risultati finora raggiunti dall’iniziativa che, al di là delle criticità, mostra elementi interessanti che fanno ben sperare per il futuro del programma. Si sottolinea in particolare la capacità di Garanzia giovani di dar luogo a esperienze generative o di consolidamento di pratiche di secondo welfare, specialmente per quel che riguarda i cosiddetti Neets, come dimostrato anche attraverso l'analisi di alcune progettualità specifiche.
 
L'Italia ratifica la Convenzione ILO sul lavoro domestico
Il 22 gennaio l’Italia, terzo Paese datore di lavoro domestico in Europa, ha ratificato la Convenzione ILO sul lavoro dignitoso per le lavoratrici e i lavoratori domestici - prima tra tutte le nazioni europee. Secondo il rapporto ILO Domestic workers across the world: global and regional statistics and the extent of legal protection, questo settore impiegherebbe 5,6 milioni di lavoratori, scarsamente tutelati e molto spesso vittime di sfruttamento: migliorare la legislazione in materia di lavoro domestico significherebbe, quindi, migliorare le condizioni di lavoro, e di vita, di milioni di persone nel mondo.
 
Orario ridotto per i giovani genitori. L'idea che divide la (vecchia) Germania
Orario ridotto per i giovani genitori. L'idea che divide la (vecchia) Germania
 
Mamme nella crisi
Il 18 settembre, alla presenza del Ministro Elsa Fornero e della vice-presidente del Senato Emma Bonino, Save the Children ha presentato il dossier “Mamme nella crisi”, un documento che raccoglie, in un’analisi critica, una serie di dati statistici in grado di offrire uno spaccato sulle condizioni delle madri in Italia, in questi tempi di crisi.
 
Figli e carriera, un diritto delle donne
Il sottosegretario agli Esteri Marta Dassù spiega a La Stampa quali politiche la Farnesina, prendendo spunto dalle provocazione della Clinton, abbia intenzione di attuare per favorire le donne che decidono di intraprendere la carriera diplomatica nel nostro Paese senza dover rinunciare alla famiglia.
 
Fondata sul Lavoro
Fondata sul lavoro è il primo festival dedicato ai temi dello sviluppo e dell’occupazione, promosso dal Comune di Milano e dal Diario del Lavoro, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. L'evento si sviluppa nell’arco di cinque giornate, a partire dall'anteprima del 25 giugno, e proseguendo con gli eventi che si terranno dal 26 al 29.
 
Azioni di Sistema per lo sviluppo di sistemi integrati di Servizi alla Persona (AsSaP)
Italia Lavoro SpA è impegnata nella costruzione di un sistema integrato di azioni finalizzate alla qualificazione dei servizi privati di cura e di assistenza alla persona. La progettazione prevede in particolare l'attivazione di percorsi di formazione per i lavoratori e per gli operatori responsabili dell'incontro tra domanda e offerta.
 
Ubi Banca – Banca Popolare di Bergamo: un buon esempio di integrazione tra welfare pubblico e privato
L’attenzione alla crescita economica e sociale dei territori in cui l’azienda opera, la sua storia, l’identità e i valori del modello cooperativo di “Banca Popolare di Bergamo”, oltre a una stabile tradizione di buone relazioni industriali, hanno favorito la creazione e il consolidamento di un modello di welfare aziendale generoso e completo.
 
Chiusura ufficiale dell'Anno europeo del volontariato con il convegno "Volontari, cittadini europei"
Si terrà a Genova, il prossimo 22 gennaio, il convegno ufficiale di chiusura dell’Anno europeo del Volontariato. L’evento è organizzato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in collaborazione con il Comune di Genova, CSVnet, Celivo e con il patrocinio della Commissione europea