Tag: cisl

 
Welfare aziendale: opportunità per i lavoratori e le imprese
Si terrà a Pavia il prossimo 15 luglio il seminario "Welfare aziendale: opportunità per i lavoratori e le imprese" organizzato dalla Femca Cisl. Tra i relatori della mattinata anche Franca Maino, direttrice di Percorsi di secondo welfare.
 
Welfare contrattuale in un sistema in trasformazione tra vincoli e opportunità
L'8 luglio a Ispra si svolgerà il convegno di Femca Cisl Lombardia sul welfare contrattuale. Tra i relatori della mattinata anche Giulia Mallone, ricercatrice di Percorsi di secondo welfare.
 
Negli integrativi la ricetta anti-crisi
Negli integrativi la ricetta anti-crisi | Cristina Casadei, Il Sole 24 Ore, 18 agosto 2015
 
Garantire la qualità e tutelare i dipendenti: binomio possibile?
L’11 luglio 2011 a Lecco, le organizzazioni sindacali e il consorzio Consolida firmavano l'accordo collettivo che dava avvio al progetto Benessere al lavoro e benessere in famiglia, con l'obiettivo di diffondere la "cultura della conciliazione" e fornire alle famiglie strumenti efficaci per praticarla. Due anni più tardi, i benefici di quell’accordo innovativo sono estesi a tutti i dipendenti delle cooperative della provincia.
 
La contrattazione decentrata in Lombardia
Il prossimo 4 giugno a Sesto San Giovanni si svolgerà la fiera della contrattazione di Cisl Lombardia, momento di dialogo, confronto e apprendimento sui temi della contrattazione e l'occasione per vedere premiati gli sforzi di quanti all’interno del sindacato lombardo promuovono l’innovazione nella contrattazione decentrata. Quest’anno la fiera, giunta alla sua quarta edizione, presenta un format del tutto particolare: l'appuntamento di Sesto infatti costituisce solo l’ultima tappa di un percorso iniziato nelle settimane precedenti, che si è snodato su tutti i territori lombardi: vi raccontiamo cosa è successo.
 
Artigiani lombardi: dalle linee guida al primo contratto collettivo regionale
Vi raccontiamo i contenuti innovativi del contratto collettivo regionale di lavoro per le aziende artigiane dell’area legno-lapidei, che coinvolge 7000 imprese lombarde.
 
Artigiani lombardi: dalle linee guida al primo contratto collettivo regionale
Iniziamo il nostro nuovo focus sulla contrattazione raccontandovi le novità contenute nel contratto collettivo regionale degli artigiani lombardi per quel che riguarda le aziende artigiane dell’area legno-lapidei. Un settore difficile da uniformare, costituito prevalentemente da piccole e micro-imprese sotto i 15 dipendenti, spesso a carattere familiare, che tuttavia vanta una lunga “tradizione bilaterale”. Vi raccontiamo le evoluzioni che hanno contraddistinto l'accordo negli ultimi due anni.
 
Il contratto regionale degli artigiani lombardi: l’intervista
Nel tentativo di ripercorrere le tappe e le motivazioni che hanno portato alla firma del primo contratto collettivo regionale degli artigiani lombardi del settore legno lapidei, e con l'intento di comprenderne l’importanza nel panorama nazionale, abbiamo posto alcune domande a uno dei firmatari del testo, Marco Boveri, segretario regionale della federazione FILCA CISL.
 
Conciliare vita e lavoro: se il sindacato punta sulla contrattazione
Nella modernissima Lombardia, il tasso di inattività raggiunge tra le donne il 54.5%: ancora oggi le donne lavorano meno, e si prendono cura della famiglia. Nel dibattito pubblico il tema della conciliazione vita-lavoro è ormai centrale, ma le istituzioni lo hanno capito? Paola Gilardoni, Segretario CISL Lombardia, ci ha parlato del rapporto tra sindacato e conciliazione, e ci ha raccontato del corso di formazione per sindacaliste iniziato proprio nel mese di settembre.
 
Un sindacato al lavoro, per il lavoro
Possiamo fare un bilancio dell'anno appena concluso? Cosa ha fatto e cosa invece potrà fare nel 2013 il sindacato per i giovani italiani? Ci ha risposto Daniel Zanda, Segretario Generale della FeLSA – Federazione Lavoratori Somministrati Autonomi ed Atipici CISL Lombardia.
 
Festival delle generazioni: facciamo un bilancio?
Il Festival delle Generazioni, la tre giorni di incontri organizzata a Firenze dalla Federazione Nazionale Pensionati Cisl con la S3.Studium per affrontare la questione inter-generazionale, si è svolto nel fine settimana del 12-14 ottobre con un denso programma di eventi informativi, culturali e di svago in diversi luoghi della città. Paola Gilardoni, Segretario USR CISL Lombardia e "giovane" dell'organizzazione, ci ha dato le sue impressioni sul Festival e ci ha raccontato come vede le prospettive del sindacato per il prossimo futuro.
 
Festival delle Generazioni: l'intervista a Valeriano Formis
Il panorama delineato dallo studio “Generazioni. Giovani e anziani nel 2020” evidenzia certamente l’opportunità di un momento di incontro e dialogo tra le generazioni, e al tempo stesso introduce la necessità di una seria riflessione circa il futuro dell’organizzazione e il suo compito di rappresentanza. Abbiamo chiesto a Valeriano Formis, Segretario Generale Pensionati della Cisl lombarda, un bilancio a caldo rispetto all’iniziativa, e un commento sulle conclusioni dello studio presentato durante i lavori.
 
Petteni (Cisl): pubblico-privato, ecco il “mix” che serve alla Lombardia
Gigi Petteni, segretario generale di Cisl Lombardia, in un'intervista a www.ilsussidairio.net spiega quale welfare mix serve alla Lombardia, sottolinenado rischi e opportunità derivanti dalla collaborazione tra pubblico e privato in tema di we...
 
CISL Lombardia: tradizione e modernità nella contrattazione decentrata
La scorsa settimana l’autodromo di Monza ha ospitato la terza edizione della fiera della contrattazione regionale, una due giorni di incontro, riflessione e premiazione dei migliori contratti aziendali organizzata da CISL Lombardia. I contratti, quest’anno 331, sono stati caratterizzati da quattro filoni tematici: crisi, salario, orario e conciliazione, e welfare.
 
Esodati, decreto per 65 mila. I sindacati: "Troppe disparità"
Il decreto sui lavoratori esodati è pronto e riguarda 65 mila persone. Vengono confermati - dal governo - i numeri anticipati nelle scorse settimane, mentre secondo Cgil, Cisl e Uil il numero dei lavoratori interessati è di gran lungo p...
 
Dalla contrattazione regionale un fondo di welfare integrativo per gli artigiani
E’ stato firmato a febbraio l’accordo tra sindacati e artigiani che consente il rinnovo dei contratti regionali dell'artigianato in Lombardia, un settore che interessa circa 210.000 lavoratori dipendenti. L’accordo contiene importanti novità, come più flessibilità degli orari, l’istituzione di una “banca ore” per i dipendenti, e soprattutto la costituzione di un fondo di welfare integrativo finanziato con contributo aziendale. Roberto Benaglia, segretario regionale CISL Lombardia, ci ha spiegato di cosa si tratta.