Tag:

 
Premio Marco Vigorelli, Settima edizione
La Fondazione Marco Vigorelli promuove la nuova edizione del Premio intitolato all'omonimo economista scomparso nel 2002. L'iniziativa intende premiare le migliori tesi di laurea focalizzate sui temi della Corporate Family Responsibility, del welfare aziendale e dell'organizzazione aziendale.
 
(Ri-)partenze tra continuità e cambiamento
Il 21 e 22 novembre a Bolzano, in occasione dei 20 anni del corso di laurea in Servizio sociale Libera Università di Bolzano, si svolgerà una Conferenza scientifica volta a promuovere la discussione di questioni sociali attuali e nuove strategie di azione per il servizio sociale.
 
Il Philanthropy Day 2019 di Fondazione Lang Italia
Giovedì 24 ottobre a Milano si svolgerà la VII Edizione del Philanthropy Day, la conferenza annuale di Fondazione Lang Italia sulla Filantropia Strategica che dal 2013 riunisce i leader attivi nel generare cambiamento sociale.
 
Politiche fiscali in Italia
Il prossimo 17 ottobre, a Roma, presso l'Università di Roma Tre, si terrà il convegno "Politiche fiscali in Italia". L'incontro è promosso dalla rete Espanet Italia, la rete di studiosi che intende contribuire ad approfondirne la conoscenza e lo studio comparato delle politiche sociali.
 
Prosperità Inclusiva: le Giornate di Bertinoro per l'Economia Civile 2019
Le Giornate di Bertinoro per l’Economia Civile 2019 si svolgeranno l'11 e 12 ottobre. Il tema di questa XIX edizione sarà "Prosperità inclusiva: aspirazioni per dar forma al futuro".
 
Le Fondazioni di impresa in Italia: presentazione della ricerca realizzata da Percorsi di secondo welfare
Si terrà mercoledì 18 settembre a Milano l'evento di presentazione dei risultati inediti della ricerca sulle fondazioni di impresa promossa da Fondazione Bracco e Fondazione Sodalitas e realizzata insieme a Percorsi di Secondo Welfare
 
Festival Filosofia ''Persona''
La XIX edizione del festivalfilosofia "Persona", la tre-giorni che coinvolge le città di Modena, Carpi e Sassuolo, si terrà dal 13 al 15 settembre. Quest'anno si terranno oltre cinquanta lezioni magistrali di protagonisti della scena culturale italiana e internazionale.
 
Identità è valore: oltre l'impatto. Workshop sull'Impresa Sociale 2019
Il 12 e 13 settembre 2019 a Riva del Garda (Trento) si svolgerà il XVII Workshop sull'Impresa Sociale (WIS) organizzato da Iris Network. Nel corso dell'evento il nostro Laboratorio curerà la sessione parallela ''Dal welfare aziendale al territorio: quale ruolo per l’impresa sociale?''.
 
Call for paper - Disturbi di spettro autistico e transizioni nel ciclo di vita. Ricerca, modelli di intervento ed esperienze toscane
Fondazione Turati e il Centro Agrabah di Pistoia, in occasione di un convegno sull'autismo che si svolgerà il prossimo 18 ottobre 2019, promuovono una call for paper sulle esperienze relative alla presa in carico e all'intervento abilitativo di persone con autismo.
 
Benessere e sostenibilità delle città: la Summer School di ASviS a Milano
Dal 31 agosto al 7 settembre si terrà la prima edizione della Milano Summer School dedicata allo sviluppo sostenibile organizzata dall’Alleanza Italia per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) in collaborazione con Milano 2046 e con la partecipazione di otto università milanesi.
 
Call for papers convegno "Emancipatory Social Science Today"
In occasione del convegno Emancipatory Social Science Today, che si terrà il 26-27 settembre presso l'Università di Parma, è stata aperta una call for paper. Le proposte di abstract vanno inviate entro e non oltre il 31 luglio prossimo.
 
INAPP lancia un bando per selezione quattro esperti che valutino il Reddito di Inclusione
I selezionati andranno a comporre il Comitato Scientifico da istituire ai fini dello svolgimento della Valutazione degli effetti sui beneficiari del Reddito d'Inclusione prevista dal Piano Triennale 2018-2020 dell'INAPP. C'è tempo fino al 31 luglio 2019 per partecipare alla selezione.
 
La finanza per l'economia sociale: spunti dal progetto Ifise
Poche settimane fa si è concluso il progetto "Ifise - Innovative financial instruments for social economy", che ha monitorato e analizzato oltre 50 diversi strumenti finanziari sviluppati in Europa nel settore dell'economia e dell'imprenditoria sociale. In questo articolo vi parliamo dei principali risultati raggiunti dal progetto e delle iniziative di investimento e finanza sociale più interessanti, sviluppate in Italia e in Europa.
 
European Social Innovation Academy: quale futuro per l'innovazione sociale in Europa?
Lo scorso 17 luglio Torino ha ospitato la prestigiosa tre giorni della European Social Innovation Academy, un concorso europeo dedicato all'innovazione sociale. Nel corso dell'evento, promosso da Nesta Italia in collaborazione con Torino Social Impact e Unicredit, policy maker e esponenti di fondazioni bancarie e del mondo del Terzo Settore sono intervenuti per fare il punto sul presente e sul futuro dell'innovazione sociale e degli investimenti ad impatto sociale.
 
''Youth in Action'' premia i giovani innovatori nel campo della sostenibilità e del lavoro
Sono 20 le idee progettuali vincitrici della terza edizione di "Youth in Action for Sustainable Development Goals", il concorso promosso da Fondazione Italiana Accenture, Fondazione Eni Enrico Mattei e Fondazione Giangiacomo Feltrinelli che premia i giovani under 30 capaci di elaborare soluzioni innovative, ad alto impatto sociale e tecnologico per contribuire al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs). Ecco chi sono i vincitori.
 
Mutualismo, innovazione e coesione sociale: il welfare aziendale che fa la differenza
"Mutualismo, innovazione e coesione sociale. Secondo welfare... Per primi!" è il titolo del progetto che Solidea, Società di Mutuo Soccorso del sociale con la collaborazione di una vasta rete di partner, tra cui anche il nostro Laboratorio, realizzerà a partire da luglio 2019 per un anno. L'obiettivo del progetto è quello di realizzare azioni di comunicazione, informazione e formazione per promuovere iniziative di welfare aziendale in chiave territoriale e mutualistica.
 
Le politiche regionali per l'innovazione sociale in Italia
Il prossimo 22 luglio, a Roma, si terrà l'evento "Le politiche regionali per l'innovazione sociale in Italia". L'incontro, durante il quale avrà luogo la presentazione dell'omonimo volume, sarà un'occasione per confrontarsi sulle strategie e gli strumenti utili per promuovere innovazione e coesione sociale nel nostro Paese.
 
Le reti di prossimità contro l'isolamento estivo degli anziani
Secondo l’Istat, nel nostro Paese ci sono circa 13 milioni di anziani e di questi 4 milioni vivono da soli. Per questi ultimi nel periodo estivo le problematiche legate al caldo e all’isolamento aumentano notevolmente. Proprio per questo, da 16 anni, la Comunità di Sant’Egidio e Enel Cuore Onlus promuovono il programma “Viva gli Anziani!”. Si tratta di una rete di monitoraggio ed interventi rivolti over80 in diverse città italiane | Vita, 9 luglio 2019
 
E ora nelle imprese arriva l'assistente sociale su misura
Gli assistenti sociali possono essere una risorsa molto utile nelle imprese, soprattutto in questo periodo di grandi trasformazioni: rivoluzione digitale, cambio culturale, stress da lavoro, spietata produttività. Lavorare in serenità significa lavorare meglio. Per questo sono nate realtà senza fini di lucro che si propongono di promuovere la figura dell’assistente sociale all’interno di azioni di welfare aziendale.
 
Easy Welfare e ManpowerGroup firmano una partnership per sostenere le PMI che vogliono fare welfare
L'agenzia per il lavoro ManpowerGroup e il provider Easy Welfare hanno siglato una partnership allo scopo di sostenere le imprese - soprattutto le più piccole - che vogliono attivare piani di welfare aziendale. Da oggi infatti ManpowerGroup metterà a disposizione delle sue imprese clienti la piattaforma di flexible benefit di Easy Welfare. In questo modo, tutte le realtà interessate potranno accedere agevolmente ai beni e ai servizi previsti dalla normativa di riferimento.
 
Lamborghini, super contratto per i dipendenti: aumenti in busta paga e benefit. Dai permessi per veterinario ai corsi di lingua
Welfare aziendale, contributi aggiuntivi per i periodi di astensione facoltativa per la maternità, incremento delle ore di permesso, politiche di contrasto alla discriminazione, smart working e mobilità sostenibile. Inoltre aumenti in busta paga e un premio di risultato fino a 3.800 euro. Sono queste alcune delle novità presenti nel nuovo accordo integrativo di Lamborghini | Corriere della Sera, 18 luglio 2019
 
Gli interventi di accoglienza integrata e la ricaduta sui territori
In seguito alla ridefinizione del sistema di accoglienza nazionale lo SPRAR, ora SIPROIMI, ha assunto una nuova veste diventando nei fatti un "sistema parallelo di welfare". Sul numero 2/2019 di Welfare Oggi Emiliana Baldoni e Monia Giovannetti hanno analizzato le ricadute territoriali di 12 iniziative, su circa 1.000 esperienze di SPRAR analizzate a partire dal 2016, che a livello nazionale si distinguono per la propria originalità, riproducibilità e rilevanza.
 
Housing first: a Bologna il progetto per dare una casa ai senzatetto
Sono 64 le persone senza dimora che a Bologna ora hanno l'opportunità di avere una casa. Ciò è stato possibile grazie a "Housing first - Co.Bo", progetto promosso dal Comune di Bologna e dalla cooperativa sociale Piazza Grande che sta permettendo a persone in situazione di esclusione abitativa grave di avere accesso ad appartamenti ad affitti ridotti e a un percorso di accompagnamento sociale e sostegno psicologico adeguato.
 
Programma giovani ricercatori “Rita Levi Montalcini”
Il programma per il reclutamento di giovani ricercatori a tempo determinato si rivolge a studiosi di ogni nazionalità in possesso del titolo di dottore di ricerca o titolo equivalente che stanno svolgendo attività di didattica o di ricerca post dottorale all'estero da almeno tre anni. C'è tempo fino al 18 luglio 2019 per partecipare.
 
Welfare contrattuale, firmato accordo nel settore chimico
Lo scorso 15 luglio le parti sociali del settore chimico hanno siglato un accordo riguardante Fonchim e Faschim, i fondi di previdenza complementare e sanità integrativa previsti dal contratto collettivo di settore, che vedranno aumentate le quote di risorse ad essi destinate. In questo modo Filctem, Femca, Uiltec, Federchimica e Farmindustria hanno così ribadito la centralità che il welfare contrattuale ha per tutti gli addetti del comparto.
 
Invecchiamento e non autosufficienza alla prova della sostenibilità
Gli strumenti al momento previsti per gestire l'invecchiamento della popolazione sono adeguati ai trend demografici in atto e, soprattutto, si riveleranno sostenibili sul lungo periodo? Se lo è chiesto il Centro Studi Itinerari Previdenziali che, attraverso il portale Il Punto - Pensioni&Lavoro, propone alcune riflessioni sulle possibili ricadute economiche e sociali del fenomeno sul nostro sistema di welfare | Michaela Camilleri, Il Punto - Pensioni&Lavoro, 12 giugno 2019
 
Così a Roma si recuperano gli avanzi del mercato
Il sito Repubblica.it ha realizzato un interessante approfondimento per raccontare la storia di "Roma Salva Cibo", un'esperienza di contrasto allo spreco alimentare nata a Roma, nel mercato dell'Esquilino. Il progetto è stato promosso dall'associazione ReFoodgees - parola che nasce dalla crasi tra "Refugees" (rifugiati) e "Food" (cibo) - la quale si propone di recuperare e distribuire la frutta e la verdura invendute dai commercianti e allo stesso tempo favorire l'integrazione.
 
Malnatt, la birra del riscatto prodotta nelle carceri milanesi
Malnatt è il nome della birra prodotta dai detenuti nelle carceri milanesi di Bollate, Opera e San Vittore grazie a un progetto che vede coinvolti istituti penitenziari, imprenditori ed esercenti del territorio milanese, il Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria e il Comune di Milano. L'obiettivo? Restituire dignità sociale ai detenuti coinvolti nella produzione e distribuzione della birra e finanziare iniziative volte all'inclusione all'interno del sistema carcerario.
 
È disponibile il numero di luglio-agosto di 'Fondazioni', la rivista di Acri
Di Europa si parla molto, ma raramente si raccontano i suoi cittadini: uomini, donne, volontari, studenti, lavoratori, che quotidianamente sperimentano cosa vuol dire convivere in un continente senza confini. È il tema di copertina del nuovo numero di "Fondazioni", la rivista Acri, l'associazione delle Fondazioni di origine bancaria italiane.
 
Il welfare aziendale è presente nel 53% dei contratti che prevedono Premi di Risultato, dice il Ministero
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato un nuovo report in merito ai contratti di secondo livello stipulati dalle aziende del nostro Paese. Secondo il Ministero, oltre il 53% degli accordi che prevedono forme premiali correlate alla produttività hanno introdotto anche misure e prestazioni di welfare aziendale. Permangono però alcune differenze a livello di dimensione d'impresa, contesto territoriale e settore produttivo. Nonostante ciò il welfare negli ultimi anni è stato un fattore decisivo per ripensare lo scambio contrattuale e il dialogo tra le parti sociali, anche in un periodo di forte crisi economica. Ce ne parla il nostro Valentino Santoni.
 
Disabilità intellettiva: nel cuneese si sperimentano nuove forme di collaborazione
Nel 2018 abbiamo realizzato una ricerca promossa da Fondazione CRC nell'ambito del programma 'Orizzonte VelA'. Attraverso un percorso di ricerca-azione che ha coinvolto molti stakeholder locali sono stati mappati i servizi e le iniziative pubbliche e private nel campo della disabilità intellettiva. In questo quinto approfondimento vi raccontiamo i primi frutti concreti di questo percorso, confluiti in un Protocollo operativo.
 
Call for Paper - (Ri)partenze tra continuità e cambiamento
In occasione dei vent’anni del corso di laurea in Servizio sociale, presso la Libera Università di Bolzano, il 21 e 22 novembre avrà luogo una conferenza scientifica per promuovere, sulla base di contributi sia concettuali sia empirici, la discussione su questioni sociali attuali e nuove strategie di azione per il servizio sociale.
 
Rigenerare spazi dismessi. Nuove prospettive per la comunità
La Fondazione CRC presenta uno studio sul tema del riuso di beni dismessi a fini culturali, creativi e sociali realizzato in collaborazione con Fondazione Fitzcarraldo. L'evento avrà luogo il prossimo 15 luglio a Cuneo.
 
Casa a Ballarò, un progetto per contrastare la povertà educativa nel quartiere palermitano
Casa a Ballarò è il progetto volto a contrastare la povertà educativa nell'omonimo quartiere di Palermo con l'obiettivo di accrescere le opportunità di apprendimento per circa 750 bambini e ragazzi che vivono condizioni di disagio socio-economico. L'iniziativà coinvolgerà nel corso dei prossimi tre anni scuole del territorio famiglie grazie al finanziamento dell'impresa sociale Con i Bambini attraverso il Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.
 
Finanza e Terzo settore: pubblicata l'ottava edizione dell’Osservatorio UBI Banca
UBI Banca, con il supporto scientifico di AICCON, nei giorni scorsi ha presentato l'ottava edizione dell’Osservatorio UBI Banca “Finanza e Terzo Settore”, nato con l’obiettivo di monitorare in maniera continuativa lo stato e l’evoluzione del fabbisogno finanziario dei diversi soggetti che compongono l’imprenditorialità sociale italiana ed in generale il Terzo Settore. Secondo i dati raccolti dall’indagine, le previsioni per il 2019 in questo settore si confermano positive.
 
Digitalizzazione e innovazione dei servizi di welfare: a che punto siamo?
Lo scorso 9 luglio all'Università Bocconi di Milano si è svolto l'evento "Accendere l'innovazione nel welfare italiano", organizzato da Osservatorio OCAP dello SDA Bocconi per riflettere su innovazione digitale e innovazione dei servizi. In tale occasione sono state presentate due pubblicazioni. Andrea Rotolo, co-autore di uno dei paper, ci aiuta ad approfondire il legame tra digitalizzazione e innovazione dei servizi di welfare.
 
Le mutue sanitarie integrative non sono le mutue aziendali del passato
In un recente articolo uscito nel portale Quotidiano Sanità, Placido Putzolu (Presidente della Fimiv-Federazione italiana della mutualità), evidenzia come il valore delle agevolazioni fiscali destinate ai contributi versati verso fondi sanitari integrativi da imprese e lavoratori siano inferiori alle cifre fatte circolare di recente: il gettito "perso" dallo Stato e dalla fiscalità sarebbe all'incirca di 500 milioni di euro | Quotidiano Sanità, 9 luglio 2019
 
Sacchi (Inapp): welfare solido, con riforme due milioni di lavoratori protetti in più
Grazie a un ciclo di riforme, nel corso degli ultimi 10 anni si è ampliata la platea di chi, nel nostro Paese, può usufruire di sussidi di disoccupazione nel momento in cui perde il proprio posto di lavoro. Sono infatti 13 milioni i lavoratori "protetti", 2 milioni in più rispetto al passato. A dirlo è l'Inapp,l'Istituto nazionale per l'analisi delle politiche pubbliche, nel corso del festival "Luci sul lavoro" di Montepulciano | Avvenire, 11 luglio 2019
 
Ecco i vincitori della terza edizione di 'Welfare, che impresa!'
Mammacult, Cartiera, Play ReCH e Il Convento delle Idee sono le idee progettuali vincitrici della terza edizione di "Welfare, che impresa!", la call rivolta alle start up sociali con progetti innovativi di welfare comunitario volti a creare reti sul territorio e generare impatto sociale e occupazionale. In questo articolo vi raccontiamo chi sono le realtà vincitrici e i vantaggi che otterranno grazie al concorso promosso da Fondazione Accenture, Fondazione Bracco, Fondazione Snam e Fondazione CON IL SUD.
 
A Genova arriva il ''Maggiordomo di quartiere''
Da qualche giorno ha preso il via a Genova un progetto innovativo per il territorio: si tratta di un servizio di "Maggiordomo di quartiere", il quale sarà a disposizione di lavoratori e cittadini per commissioni, consegne, piccole manutenzioni e cortesie di vicinato. L'iniziativa, sviluppata da Confesercenti Genova e Confindustria Genova, è parte del progetto regionale "Dal welfare aziendale al welfare territoriale" finanziato da Regione Liguria.
 
Tavolo di lavoro sul processo di riforma della sanità integrativa
Il prossimo 11 luglio a Roma, presso LUISS, Mefop ha organizzato un tavolo sul processo di riforma della sanità integrativa che sarà l'occasione per discutere dei movimenti in atto a livello istituzionale sul segmento della sanità integrativa e predisporre un position paper che raccolga le principali istanze emerse in questi anni.
 
Una 'Social Master Class' per la formazione imprenditoriale del Terzo Settore: l'iniziativa di Fondazione Sodalitas
Fondazione Sodalitas ha messo a punto una nuova iniziativa chiamata "Social Master Class": un percorso gratuito di formazione per l'imprenditorialità sociale rivolto agli enti del Terzo Settore e organizzato con il coinvolgimento diretto di alcune imprese: Hogan Lovells, KPMG, QVC Italia, Snam, UBI Banca. Il ciclo di incontri si terrà da fine settembre 2019 a gennaio 2020.
 
Finanza ad impatto sociale: uno sguardo alla nuova programmazione europea
Social Impact Agenda e Torino Social Impact hanno organizzato un incontro per riflettere sulruolo che l'impact investing potrà giocare nella prossima programmazione europea. Attraverso le diverse voci che hanno preso parte al dibattito, si è cercato di esplorare le potenzialità degli investimenti ad impatto sociale e raccontare i meccanismi comunitari a disposizione degli attori pubblici e privati per sviluppare politiche in grado di favorire gli ecosistemi locali.
 
Make Your Impact, sosteniamo progetti ad impatto sociale
Il Concorso "MakeYourImpact" nasce dalla volontà condivisa di Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e UniCredit di supportare e potenziare la capacità del Terzo Settore di produrre innovazione sociale. C'è tempo per partecipare fino al 10 luglio 2019.
 
Verso l'autonomia: come far sì che i servizi rispondano alle esigenze delle persone con disabilità intellettiva?
Qual è l'offerta di servizi pubblici (e non) destinata alle persone con disabilità intellettiva? In che modo riesce a rispondere alle necessità e ai bisogni delle persone stesse, della famiglie e dei caregiver? Per rispondere a questo domande, il nostro Laboratorio ha realizzato una ricerca, sostenuta e finanziata da Fondazione CRC, che ha interessato il territorio del Cuneese. Ecco i principali risultati raggiunti dall'indagine.
 
Il ''Dopo di noi''? Non decolla l'indipendenza dei disabili
Quando le persone con disabilità perdono i genitori, si ritrovano sole, spesso senza più nessuno che si prenda cura di loro. Proprio per questo, nel nostro Paese è nata l'esigenza di dotarci di una legge - denominata "Dopo di Noi" - per aiutare i disabili ad affrontare la vita di fronte al progressivo invecchiamento dei propri cari. Corriere Buone Notizie, inserto settimanale del Corriere della Sera, ha cercato di fare il punto in merito allo stato di avanzamento degli interventi regionali legati | Jacopo Storni, Corriere Buone Notizie, 6 luglio 2019
 
Comoli Ferrari: mille euro di premio ai 1.100 dipendenti. E il gruppo cresce
Un premio di mille euro ai 1.100 dipendenti del gruppo. È la decisione del gruppo Comoli Ferrari per rendere tangibile l'attenzione nei confronti del capitale umano. L'azienda novarese - che oggi rappresenta circa l'8% del mercato italiano della commercializzazione del materiale elettrico - conta 112 filiali sparsi in 8 regioni, per un totale di oltre 1.100 dipendenti | Il Sole 24 Ore, 3 luglio 2019
 
Massagli (Aiwa): ''Da welfare aziendale più benefici che costi''
In una recente intervista per AdnKronos, il presidente di Aiwa Emmanuele Massagli ha sottolineato come, nonostante vi siano dei costi legati ad una riduzione delle entrate fiscali, il welfare aziendale generi importanti esternalità positive. Tra queste vi è ad esempio il fatto che attraverso tali misure si alimenta l'emersione del lavoro nero specialmente in alcuni settori, come quello dell'assistenza familiare e domiciliare, in cui tale fenomeno è molto diffuso | AdnKronos, 10 luglio 2019
 
Accendere l'innovazione nel welfare italiano
Martedì 9 luglio a Milano, presso l'Università Bocconi, si svolgerà il workshop organizzato dall'Osservatorio sul cambiamento delle pubbliche amministrazioni di SDA Bocconi. Durante l'evento saranno presentati due rapporti su innovazione digitale e innovazione dei servizi.
 
Progettare l'Innovazione Sociale: impact investing e fondi UE
Il 9 luglio Social Impact Agenda e Torino Social Impact organizzano un incontro per approfondire le potenzialità degli investimenti ad impatto sociale per i territori locali e raccontare quali sono i meccanismi comunitari a disposizione dell’attore pubblico in questo ambito.
 
La Fondazione di Comunità Milano continua il suo cammino, a passi spediti
In pochi mesi la Fondazione di Comunità Milano ha messo in moto la macchina operativa, creato una nuova struttura organizzativa, definito il modus operandi, avviato contatti con gli stakeholder istituzionali e le organizzazioni non profit del territorio e, soprattutto, ha portato avanti i progetti avviati e impostato nuove progettualità emblematiche in linea con la propria missione. Lorenzo Bandera ne ha parlato con il Presidente Giovanni Azzone.
 
Asilo nido aziendale: una possibilità anche per le piccole imprese?
Secondo l'Istat, nel nostro Paese ci sono 212 asili nido aziendali capaci di accogliere circa 7.000 bambini. Al momento, tuttavia, sembra che solo le grandi imprese siano in grado di realizzare e mantenere queste strutture. Per provare ad affrontare questa situazione, offrendo anche alle piccole imprese la possibilità di implementare questo servizio, è nata la startup Needo. Ve ne parliamo in questo approfondimento.
 
Milano #ConiBambini
Lunedì 8 luglio a Milano presso il Centro Congressi Fondazione Cariplo si terrà l’evento Milano #ConiBambini, durante il quale sarà presentato il Rapporto sulla situazione degli asili nido a Milano e in Lombardia realizzato da Con i Bambini e Openpolis.
 
La Fondazione Welfare Ambrosiano lancia un nuovo servizio dedicato alla previdenza dei disoccupati
La Fondazione Welfare Ambrosiano lancia un nuovo servizio dedicato ai disoccupati della Città Metropolitana di Milano intenzionati a completare il proprio percorso pensionistico tramite versamento di contributi volontari. Si chiama Welfare Pensione e si rivolgerà a quelle persone che hanno perso il lavoro ma sono troppo “vecchie” per ritrovare una occupazione e, al contempo, troppo “giovani” per andare in pensione.
 
Il Reddito di Inclusione funzionava?
Alla luce dei nuovi dati Istat sulla povertà in Italia ci siamo chiesti se il Reddito di Inclusione, che è stato in vigore per tutto lo scorso anno prima di essere sostituito dal Reddito di Cittadinanza, abbia o meno funzionato. Per provare a rispondere abbiamo analizzato più nel dettaglio i numeri raccolti dall'Istituto Nazionale di Statistica e, soprattutto, abbiamo chiesto a Cristiano Gori, referente scientifico dell’Alleanza contro la povertà, di aiutarci a capire la validità delle nostre riflessioni.
 
Una sartoria senza confini: parte il crowdfunding per Colori Vivi
In questi giorni è stata lanciata la prima campagna di crowdfunding di Colori Vivi, una sartoria formata da donne migranti e italiane che realizza piccole collezioni di abiti e accessori coniugando qualità e bellezza con giuste remunerazioni e il rispetto della diversità culturale. Perché questa esperienza possa camminare con le proprie gambe e diventare a tutti gli effetti un'impresa sociale ha ora bisogno del sostegno di chi ne condivide idee e principi.
 
Presentazione del volume ''Genitori al lavoro. Il lavoro dei genitori''
Il prossimo 4 luglio, a Milano, presso la Libreria Open, si terrà la presentazione del volume "Genitori al lavoro. Il lavoro dei genitori". Il libro, curato dalla nostra ricercatrice Elena Barazzetta ed edito da ESTE Editore, prende in esame le politiche e le iniziative legate ai temi della conciliazione vita-lavoro e del welfare aziendale.
 
Assolombarda: welfare aziendale sempre più diffuso tra le associate
Secondo l'Osservatorio sul welfare di Assolombarda, nelle aree di Milano, Monza, Lodi e Brianza le prestazioni di welfare aziendale e conciliazione vita-lavoro sono sempre più diffuse. In particolare, circa il 55% degli accordi stipulati in Assolombarda prevede tali strumenti; inoltre, cresce la somma a disposizione dei singoli lavoratori da spendere in servizi e, allo stesso tempo, aumenta l’importo speso da questi ultimi. Ecco le principali evidenze dell’indagine riguardante la Lombardia.
 
Programma Io&irischi: un nuovo ciclo di conferenze sull'educazione assicurativa per gli studenti delle superiori
Si arricchiscono di nuovi contenuti le conferenze tematiche del programma educativo Io&irischi teens, realizzato dal Forum ANIA-Consumatori in collaborazione con l'Associazione per l'Educazione Economica Europea per gli studenti delle scuole superiori. Per l'anno scolastico 2019-2020 saranno proposte lezioni dedicate ai temi dell'educazione finanziaria e assicurativa che coinvolgeranno oltre 130.000 studenti.
 
Dall'Agenzia delle Entrate nuove indicazioni sul welfare aziendale con l'interpello 212/2019
Lo scorso 27 giugno 2019, l'Agenzia delle Entrate ha reso noto l'interpello 212/2019 attraverso il quale ha fornito alcuni chiarimenti per la corretta gestione dei benefit welfare derivanti dalla conversione del Premio di Risultato. Sono inoltre chiariti alcuni aspetti dal punto di vista normativo, tecnico e terminologico. Trovate qui l'interpello.
 
Quale futuro per il welfare aziendale? Il botta-e-risposta tra Treu e Massagli
Nei giorni scorsi, all'interno del portale WeWelfare, Tiziano Treu (presidente del Cnel) e Emmanuele Massagli (presidente di Aiwa e Adapt) hanno avviato un interessante dibattito incentrato sul tema del welfare aziendale. In particolare, secondo Treu l'imponente crescita di tale fenomeno necessita di studi volti a stimare la perdita di gettito fiscale, e quindi di potenziali risorse per la collettività; Massagli ha risposto sottolineando come sia scorretto sottostimare il vantaggio generato per la collettività.
 
Per promuovere dei cambiamenti reali dobbiamo ripensare il significato di ‘impatto sociale’
Cosa genera impatto sociale? Secondo Paolo Venturi, che ha scritto sul tema un articolo su Che Fare, l'evidenza empirica che viene da consolidate esperienze capaci di generare "cambiamenti positivi nella comunità di riferimento nel medio lungo periodo" ci dice che la "creazione di valore sociale" nasce dalla "inclusione e dall’attivazione della persona, dalla sua valorizzazione. È infatti il potenziamento delle “capabilities” (capacitazioni) che permette un cambiamento trasformativo sul bisogno e nel contesto. Sentirsi valorizzato è perciò la premessa per creare valore." | Paolo Venturi, Che Fare, 3 luglio 2019
 
Lavoro povero (e nero): il virus del terzo millennio
I braccianti di Rosarno e i riders nelle metropoli sono solo la punta dell’iceberg. Il «cattivo lavoro» è un virus. Lavoro povero e sotto pagato. A cottimo, due, cinque euro all’ora. Non più circoscritto all’agricoltura e ai servizi. Le pratiche di sfruttamento dei lavoratori si stanno diffondendo in ogni settore. Anche intellettuale. Con il rischio di una profonda involuzione sociale. A sollevare il tema è Fondazione Ismu. | Paola D'Amico, Corriere Buone Notizie, 2 luglio 2019
 
Seminario ''Smart Working e Digital Workplace''
Per il prossimo 3 luglio, a Milano, la casa editrice Edizioni ESTE promuove il seminario "Smart Working e Digital Workplace". Tra i docenti della giornata formativa ci sarà anche la nostra ricercatrice Elena Barazzetta.
 
Prosegue la corsa dell'Impact Investing, protagonista dell'UE che verrà
Il 9 luglio a Torino si svolgerà un incontro, promosso da Social Impact Agenda e Torino Social Impact, in cui saranno mostrati in anteprima alcuni strumenti utili alla nuova programmazione europea per sostenere investimenti a impatto sociale in grado di generare sviluppo per i territori. Raffaella De Felice ci spiega perché questo tema, visti anche i dati economici degli ultimi mesi, è centrale (anche) nelle riflessioni sul futuro del welfare.
 
Gli strumenti a sostegno della genitorialità
Le ultime stime Istat confermano un trend demografico ormai largamente riconosciuto: facciamo sempre meno figli e in età sempre più avanzata. Nel 2018 è stato raggiunto un nuovo record negativo per numero di nascite. Quali sono gli strumenti attualmente previsti nel nostro ordinamento per favorire la natalità e sostenere la genitorialità? | Michaela Camilleri, Il Punto - Itinerari Previdenziali, 27 giugno 2019
 
Quando l'accoglienza genera nuove risorse e legami sociali
Da anni in molte regioni italiane sono nate esperienze che, rispondendo all'emergenza migratoria, hanno risvegliato una nuova vitalità in luoghi che sembravano destinati all'abbandono. In questo articolo, pubblicato all'interno del numero 1/2019 di Rivista Solidea, rivista edita dall'omonima Società di Mutuo Soccorso, sono raccontate alcune esperienze e "soluzioni inedite" di questi "territori accoglienti" raccolte nel Libro Bianco di Euricse.
 
Welfare e contrattazione: esperienze europee a confronto
Il 2 luglio a Roma, presso il Salone Di Vittorio della CGIL, si svolgerà l'incontro "Welfare e contrattazione: esperienze europee a confronto".
 
Call for paper - Da atipico a paradigmatico? Il lavoro artistico nelle società capitaliste contemporanee
La rivista Sociologia del Lavoro, pubblicata da FrancoAngeli, promuove la call for paper per il focus "Da atipico a paradigmatico? Il lavoro artistico nelle società capitaliste contemporanee". Lo scopo principale è quello di fare luce sui processi di ristrutturazione del lavoro artistico, nel contesto delle più ampie trasformazioni globali.
 
Vita indipendente, abitare, lavoro. I bisogni espressi dalle persone con disabilità intellettiva
Il nostro Laboratorio ha condotto, per conto della Fondazione CRC, una ricerca volta a mappare le risposte pubbliche e private nel campo della disabilità intellettiva. In questo approfondimento vi raccontiamo gli elementi emersi dalle interviste che i nostri ricercatori hanno condotto con le persone con disabilità e i loro familiari, focalizzate sul ruolo dei servizi territoriali, le opportunità legate al lavoro, il tema dell'abitare, le prospettive future e il Dopo di Noi.
 
L'Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo ha presentato il Bilancio di Missione 2018
L'Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo, ente strumentale della fondazione torinese che si occupa di sviluppare interventi per affrontare vulnerabilità e disagio socia­le a Torino e nei comuni limitrofi, ha presentato il proprio Bilancio di Missione relativo al 2018. Lo scorso anno sono stati investiti 13,4 milioni di euro attraverso nove progetti istituzionali che hanno sostenuto, direttamente o indirettamente, 12.699 persone.
 
Pane e tulipani di periferia: a Milano crescono i cittadini-giardinieri
Il Comune di Milano, avvalendosi del supporto di Labsus per il programma «Lacittàintorno» di Fondazione Cariplo, nel quartiere Mazzini ha testato un modello di «patto» con i cittadini per il «Bene comune» che ha dimostrato di poter funzionare, mettendo in moto le energie sane di un quartiere drammaticamente problematico. | Paola D'Amico, Corriere Buone Notizie, 27 giugno 2019
 
L'Associazione Agevolando ha vinto il Premio Angelo Ferro 2019
Il 26 giugno è stato assegnato il Premio Angelo Ferro per l'innovazione nell'economia sociale 2019, promosso da Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e Fondazione Emanuela Zancan, con il contributo di Intesa Sanpaolo. La terza edizione è stata vinta dall'Associazione Agevolando, realtà bolognese che sostiene giovani in difficoltà giunti alla fine di percorsi di affido.
 
Le riforme del mercato del lavoro. Quali effetti? Quali prospettive?
Il Centro di Ricerca Interuniversitario “Ezio Tarantelli” organizza un incontro sulle riforme del mercato del lavoro che si terrà a Roma il 28 giugno presso la Facoltà di Economia dell'Università La Sapienza.
 
Le persone, i numeri dell'attività e una sfida comune: il Bilancio di Missione 2018 dell'Ufficio Pio
Il 28 giugno a Torino l'Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo presenta il Bilancio di Missione sulle attività 2018. Durante l'evento saranno presentate alcune interviste alle persone accompagnate nei percorsi progettuali e i numeri delle attività realizzate nel 2018.
 
Green School: la rete di scuole eco-attive per la sostenibilità ambientale
Green School è un progetto nato nel 2009 in provincia di Varese per favorire la nascita di reti territoriali diversificate e multidisciplinari di soggetti che sostengono l’educazione allo sviluppo sostenibile e per certificare le scuole che si impegnano sul fronte della tutela dell'ambiente. Dopo dieci anni di sperimentazioni, dal prossimo anno scolastico il progetto sarà diffuso anche a livello regionale attraverso 'Green School: rete lombarda per lo sviluppo sostenibile'.
 
Povertà alimentare in Italia: le risposte del secondo welfare
Con quali strumenti è possibile aggredire la povertà alimentare? Se lo sono chiesti Franca Maino, Chiara Lodi Rizzini e Lorenzo Bandera, che hanno scritto un libro su questo tema, oggi sempre più al centro del dibattito pubblico. Il volume, edito da Il Mulino, fa riferimento a misure vecchie e nuove implementate in questo ambito ma si concentra in particolare sulle risposte del secondo welfare, cioè quelle soluzioni innovative che scaturiscono dal ripensamento dei rapporti tra soggetti pubblici e privati
 
Fare rete per fare welfare. Dalle aziende ai territori: strumenti, attori, processi
È possibile consolidare ed incrementare i benefici legati allo sviluppo del welfare aziendale per imprese, lavoratori e istituzioni pubbliche? In che modo si possono evitare rischi e distorsioni, come i possibili dualismi tra insider e outsider del (e nel) mercato del lavoro? Il welfare aziendale è oggi in grado di “uscire” dai perimetri delle imprese e generare impatti positivi (anche) a livello territoriale? E se sì, in che modo? Sono alcune delle domande a cui cerca di rispondere il volume scritto da Franca Maino e Federico Razetti.
 
Genitori al lavoro. Il lavoro dei genitori
Può la genitorialità essere vissuta come occasione di rinnovamento del processo organizzativo aziendale? In che modo un'esperienza di vita privata così ‘coinvolgente’ può diventare valore aggiunto in un contesto produttivo? E, di conseguenza, può rappresentare un valore per la società nel suo complesso? Sono queste alcune delle domande che vengono messe a tema nel volume “Genitori al lavoro. Il lavoro dei genitori”, scritto da Elena Barazzetta, ricercatrice di Percorsi di secondo welfare, pubblicato da Edizioni Este.
 
FamigliARE: azioni e relazioni per creare comunità
La Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo ha recentemente pubblicato il bando FamigliARE - Azioni Relazioni Esperienze [per creare una comunità]. La call si propone di favorire percorsi partecipati sul territorio cuneese al fine di finanziare progetti per promuovere: la conciliazione tempi di vita e di lavoro, la collaborazione intergenerazionale e di comunità e azioni di supporto alla genitorialità e alle famiglie nelle sfide educative. La prima fase del bando si concluderà il 27 settembre.