Tag:

 
Sviluppo Sostenibile: come incrociare domanda e offerta in un’ottica sostenibile e green nei luoghi di lavoro
Vi segnaliamo il workshop "Sviluppo Sostenibile: come incrociare domanda e offerta in un’ottica sostenibile e green nei luoghi di lavoro", che si terrà il prossimo 5 giugno 2020 a Torino. L'evento - che sarà curato dagli esperti dell'Istituto per l’ambiente e l’educazione Scholé Futuro - è parte del progetto "Mutualismo, innovazione e coesione sociale. Secondo welfare... Per primi!".
 
I generi, le genti, le generazioni: un nuovo welfare aziendale contro le discriminazioni sul luogo di lavoro
Vi segnaliamo il workshop "I generi, le genti, le generazioni: un nuovo welfare aziendale contro le discriminazioni sul luogo di lavoro", che si terrà il prossimo 21 maggio 2020 a Torino. L'evento - che sarà curato dall'Associazione Atelier Vantaggio Donna - è parte del progetto "Mutualismo, innovazione e coesione sociale. Secondo welfare... Per primi!".
 
ASviS presenta il ''Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020''
Si terrà a Parma, città della Cultura 2020, l'annuale appuntamento con il Festival dello Sviluppo Sostenibile dell'ASviS. La manifestazione - che si svolgerà dal 20 maggio al 5 giugno 2020 - rappresenterà un ulteriore passo per spingere il nostro Paese a realizzare l'Agenda 2030.
 
L'ottica di genere nella definizione del welfare aziendale: un sapere differente sui tempi di vita familiare e i tempi di lavoro
Vi segnaliamo il workshop "L'ottica di genere nella definizione del welfare aziendale: un sapere differente sui tempi di vita familiare e i tempi di lavoro", che si terrà il prossimo 12 marzo 2020 a Torino. L'evento - che sarà curato dall'Associazione Atelier Vantaggio Donna - è parte del progetto "Mutualismo, innovazione e coesione sociale. Secondo welfare... Per primi!".
 
Welfare aziendale ''Il modello mutualistico''
Vi segnaliamo il workshop "Welfare aziendale. Il modello mutualistico", che si terrà il prossimo 9 aprile 2020 a Torino. L'evento è parte del progetto "Mutualismo, innovazione e coesione sociale. Secondo welfare... Per primi!" in cui è coinvolto anche il nostro Laboratorio.
 
ESTE presenta ''Il Convivio di Persone&Conoscenze - Strategie e strumenti per l'HR''
Per il prossimo 1 aprile, a Milano, la casa editrice ESTE organizza ''Il Convivio di Persone&Conoscenze - Strategie e strumenti per l'HR''. Si tratta di un importante appuntamento dedicato ai temi del benessere organizzativo, della gestione delle risorse umane, del welfare aziendale e dello smart working.
 
Ripensare il sistema bibliotecario CUBI: come costruire un piano strategico partecipato
Giovedì 19 marzo a Milano, presso l'Aula seminari del Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche dell'Università degli Studi di Milano si svolgerà un seminario dedicato all'esperienza del sistema interbibliotecario CUBI. L'evento è organizzato dal Centro ICONA in collaborazione con Percorsi di secondo welfare e i corsi di laurea MAPS e APP della Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali.
 
Welfare aziendale. Tutte le istruzioni per l’uso. Aspetti normativi e fiscali
Vi segnaliamo il workshop "Welfare aziendale. Tutte le istruzioni per l’uso. Aspetti normativi e fiscali", che si terrà il prossimo 12 marzo 2020 a Torino. L'evento - che sarà tenuto da Barberis Davide e Caudullo Roberto - è parte del progetto "Mutualismo, innovazione e coesione sociale. Secondo welfare... Per primi!", in cui è coinvolto anche il nostro Laboratorio.
 
Argis, un premio per le tesi di laurea sul Terzo Settore e l'imprenditoria sociale
Argis (Associazione per la Governance dell'Impresa Sociale) promuove un premio destinato alle tesi di laurea che abbiano saputo esprimere con maggiore accuratezza e precisione l'evoluzione del Terzo Settore e dell'imprenditoria sociale. C'è tempo fino al 29 febbraio 2020 per partecipare.
 
La Legge di Bilancio 2020 e lo sviluppo sostenibile
Il 26 febbraio a Roma l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) presenta l’esame della Legge di Bilancio 2020 alla luce dei 17 Obiettivi e dei 169 Target dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, sottoscritta nel 2015 dai 193 Paesi dell’Onu, inclusa l’Italia.
 
Corso professionalizzante per operatori e amministratori della bilateralità ''Bi.welf''
Vi segnaliamo il corso professionalizzante per operatori e amministratori della bilateralità ''Bi.welf'' promosso da Mefop, società per lo sviluppo del Mercato dei Fondi Pensione, e da Luiss. C'è tempo fino al 21 febbraio 2020 per iscriversi.
 
Teorie e pratiche per un welfare aziendale territoriale
Il seminario "Teorie e pratiche per un welfare aziendale territoriale" si terrà a Torino il prossimo 18 febbraio 2020. L'evento - che sarà tenuto dalla nostra ricercatrice Elisabetta Cibinel - è parte del progetto "Mutualismo, innovazione e coesione sociale. Secondo welfare... Per primi!", promosso dalla Società di Mutuo Soccorso Solidea e in cui è coinvolto anche il nostro Laboratorio.
 
Call for paper - Lavoro e digitalizzazione: soggettività, controllo e qualità del lavoro nella quarta rivoluzione industriale
La rivista scientifica Sociologia del lavoro promuove una call for paper per il focus 3/2020 "Lavoro e digitalizzazione: soggettività, controllo e qualità del lavoro nella quarta rivoluzione industriale". C'è tempo fino al 15 febbraio 2020 per partecipare.
 
Università di Pisa: assegno di ricerca per la valutazione di impatto sociale di politiche contro la povertà
Il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Pisa mette a disposizione un Assegno di Ricerca per attività di ricerca nel campo del "Monitoraggio e valutazione di impatto sociale dei progetti di contrasto alla Povertà Educativa". C'è tempo fino al 15 febbraio per candidarsi.
 
Premio Marco Vigorelli, Settima edizione
La Fondazione Marco Vigorelli promuove la nuova edizione del Premio intitolato all'omonimo economista scomparso nel 2002. L'iniziativa intende premiare le migliori tesi di laurea focalizzate sui temi della Corporate Family Responsibility, del welfare aziendale e dell'organizzazione aziendale.
 
Call for abstracts - Una nuova geografia della cittadinanza sociale?
La rivista scientifica Politiche Sociali/Social Policies promuove la call for abstracts per il focus 3/2020 "Una nuova geografia della cittadinanza sociale? Assetti e traiettorie di sviluppo del welfare territoriale a vent'anni dalla legge 328/00". C'è tempo fino al 31 gennaio 2020 per partecipare.
 
ESTE organizza a Padova il Convegno ''WellFeel. Benessere organizzativo e welfare aziendale''
La casa editrice ESTE, che incentra le sue pubblicazioni sui temi della cultura d'impresa, organizza per il prossimo 31 gennaio l'evento "WellFeel. Benessere organizzativo e welfare aziendale". Al convegno, che si terrà in provincia di Padova, parteciperà anche il nostro ricercatore Valentino Santoni.
 
IV Convegno SISEC 2020 ''La riscoperta del valore''
La SISEC, Società Italiana di Sociologia Economica, terrà il suo quarto convegno nazionale dal 30 gennaio al 1° febbraio 2020 presso l'Università degli Studi di Torino. Il filo conduttore del convegno, che quest'anno è intitolato "La riscoperta del valore", sarà quello del rapporto tra valore economico, valori e norme culturali, reti sociali e modelli di regolazione.
 
Reddito di Inclusione: un bilancio
Il 29 gennaio a Roma l'Alleanza contro la povertà presenterà il volume “Il bilancio del Reddito di Inclusione (REI). Il monitoraggio della prima misura nazionale di contrasto alla povertà”.
 
A Banchette ''Il welfare aziendale e territoriale a misura di artigiani, micro e piccole imprese''
All'interno del progetto "Welfare aziendale e territoriale a misura di artigiani, micro e piccole imprese", iniziativa promossa da CNA Piemonte, il prossimo 29 gennaio avrà luogo l'omonimo evento presso il Comune di Banchette, in provincia di Torino. Tra i partecipanti ci sarà anche il nostro Federico Razetti.
 
Welfare aziendale e territoriale: reti e accordi per un welfare inclusivo
Vi segnaliamo il seminario "Welfare aziendale e territoriale: reti e accordi per un welfare inclusivo" che si terrà a Torino il prossimo 28 gennaio 2020. Il workshop, parte del progetto "Mutualismo, innovazione e coesione sociale. Secondo welfare... Per primi!", sarà tenuto dal nostro ricercatore Valentino Santoni.
 
Riforma del Terzo settore: uscire dal guado?
Martedì 28 gennaio 2020 presso la Sala Lauree della Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali dell'Università degli Studi di Milano si terrà il convegno "Riforma del Terzo settore: uscire dal guado?", organizzato per presentare i contenuti di “In mezzo al guado. La riforma del Terzo settore in Italia”, numero 2/2019 di Politiche Sociali/Social Policies, e del “Quarto Rapporto sul secondo welfare in Italia”.
 
Presentazione del secondo rapporto sulla contrattazione di 2° livello di Cgil e Fondazione Di Vittorio
Il prossimo 22 gennaio, a Roma, si terrà la presentazione del Secondo rapporto sulla contrattazione di secondo livello promosso da Cgil e Fondazione Di Vittorio. Lo scopo del documento è quello di riflettere in merito all'andamento della contrattazione decentrata nel nostro Paese.
 
The role of medical doctors in shaping eldercare provision. Some preliminary findings on the Italian case
Il prossimo 21 gennaio, presso il Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche dell'Università degli Studi di Milano, si terrà il seminario "The role of medical doctors in shaping eldercare provision. Some preliminary findings on the Italian case". L'evento è parte del progetto InnovaCAre.
 
A Collegno ''Il welfare aziendale e territoriale a misura di artigiani, micro e piccole imprese''
All'interno del progetto "Welfare aziendale e territoriale a misura di artigiani, micro e piccole imprese", iniziativa promossa da CNA Piemonte, il prossimo 20 gennaio avrà luogo l'omonimo evento presso il Comune di Collegno in provincia di Torino. Tra i partecipanti ci sarà anche il nostro Federico Razetti.
 
Presentazione del Bilancio di Mandato 2016-2020 di Fondazione CRC
Sabato 18 gennaio a Cuneo la Fondazione CRC presenta il Bilancio di Mandato 2016-2020, il documento che restituisce alla comunità una fotografia del lavoro realizzato negli ultimi quattro anni dalla Fondazione. L'evento si terrà presso il Teatro Toselli, a Cuneo.
 
Per uno sviluppo sostenibile e inclusivo: Intesa Sanpaolo fa il punto sulle proprie attività sociali
8,7 milioni di pasti, 519mila posti letto, 131mila farmaci, 103mila indumenti distribuiti tramite associazioni caritative; prestito "per merito" a 3.240 studenti universitari; circa 150 progetti finanziati con plafond Circular economy e Green Bond; 120 startup sostenute. Sono solo alcuni dei numeri relativi agli investimenti del Gruppo Intesa Sanpaolo nel campo del welfare, della sostenibilità e del contrasto alle disuguaglianze.
 
Il welfare aziendale è ancora poco conosciuto dai lavoratori
Secondo una ricerca realizzata dalla società di consulenza Nomisma e promossa da CGIL, nelle imprese in cui si adottano politiche di welfare aziendale solo la metà dei lavoratori fruisce di tali prestazioni. Ciò sarebbe dipeso da una scarsa conoscenza sul tema, ma anche dalla presenza di servizi che non sarebbero in grado di intercettare i reali bisogni sociali. Per questo è sempre più importante coinvolgere il sindacato e adottare azioni di ascolto e orientamento.
 
Come comunicare (meglio) il sociale?
Giulio Sensi e Andrea Volterrani sono gli autori di "Perché comunicare il sociale?", manuale edito da Maggioli che intende offrire analisi e strumenti a portata di chiunque. L'obiettivo? Facilitare processi formativi e scambi di esperienze per fare in modo che la comunicazione sociale sia uno strumento sempre più forte per combattere la disinformazione e lo svilimento della cultura sociale in Italia. Vi parliamo dei contenuti del volume.
 
Studenti e anziani nella stessa casa: così a Milano battono il caro affitti e la solitudine
All'interno di un interessante articolo di Repubblica si parla del programma "Prendi in casa uno studente", intervento di "coabitazione intergenerazionale" realizzato nell'ambito di Milano 2035. Si tratta di un progetto Si tratta di un progetto da 1,7 milioni di euro, cofinanziato dalla Fondazione Cariplo, che cerca di allargare l’offerta abitativa per i giovani che vivono a Milano promuovendo reti di solidarietà sociale nei quartieri | Tiziana De Giorgio, La Repubblica, 11 gennaio 2020
 
Sprechi alimentari: un protocollo di intesa per ridurli nella ristorazione
Secondo una recente indagine condotta da Istituto Green Bocconi per conto di METRO Italia, ogni anno in Italia sono 5,6 milioni le tonnellate di cibo prodotto in eccedenza lungo tutta la filiera agroalimentare, dalla produzione al consumo finale. Il 57% di queste eccedenze è generato dalla prima parte della filiera: produttori, distributori e operatori della ristorazione; il 43% dai consumatori finali | Una ricetta al giorno, 14 gennaio 2020
 
Housing: la Manovra prevede un nuovo programma, ma le risorse sono ancora troppo scarse
Come annunciato nei mesi precedenti, la Legge di bilancio 2020 prevede alcune misure per la qualità dell'abitare e la riduzione del disagio abitativo con particolare riferimento alle periferie. Ma le risorse stanziate appaiono ancora troppo esigue e precarie. In particolare, il Governo ha previsto un fondo la cui dotazione sarà pari a circa 850 milioni di euro distribuiti su un arco di tempo di 13 anni.
 
Intesa Sanpaolo: motore per lo sviluppo sostenibile e inclusivo
Il prossimo 16 gennaio 2020, a Milano, si terrà l'evento "Intesa Sanpaolo: motore per lo sviluppo sostenibile e inclusivo". Nel corso dell'incontro saranno presentati i risultati e gli obiettivi dell’impegno di Intesa Sanpaolo per il sociale, i giovani, l’ambiente, la cultura e l’innovazione.
 
Dalla Manovra risorse aggiuntive per l'accoglienza dei minori non accompagnati, ma manca il cambio di rotta sull'immigrazione
La manovra economica per il 2020 stanzia risorse aggiuntive per il Fondo per l'Accoglienza dei MSNA, dando maggiore concretezza alle previsioni della Legge Zampa sui minori stranieri non accompagnati. Non si intravede tuttavia una vera svolta sul fronte delle politiche sull'immigrazione, nonostante i dati sugli effetti del Decreto Sicurezza siano sempre più allarmanti.
 
Il welfare aziendale visto dai lavoratori
Il prossimo 16 gennaio, a Milano, presso i locali della Fondazione Stelline, si terrà l'evento "Il welfare aziendale visto dai lavoratori". Nel corso dell'evento sarà presentato uno studio realizzato da Nomisma che si è proposto di analizzare l'utilizzo delle prestazioni di welfare da parte dei lavoratori.
 
Figli, la maternità diventerà di 6 mesi (un mese anche per il papà)?
Secondo un articolo uscito all'interno dell'inserto del Corriere della Sera, L'Economia, il Governo starebbe valutando una modifica sostanziale del funzionamento dei congedi di paternità e maternità. L'idea sarebbe quella di introdurre un unico congedo familiare della durata di sei mesi, che potranno essere gestiti con maggiore flessibilità dai neo-genitori. Deve essere però ancora affrontato il problema dei costi | Lorenzo Salvia, Corriere della Sera, 16 gennaio 2020
 
CSVnet, nuovi instant book gratuiti sulla Riforma del Terzo Settore
Per accompagnare gli addetti ai lavori in questo periodo di transizione, i Centri di Servizio per il Volontariato della Lombardia insieme a CSVnet hanno realizzato per la collana "Le Bussole" sedici instant book gratuiti, ciascuno dedicato ad uno specifico aspetto riguardante la Riforma del Terzo Settore. Nei giorni scorsi sono stati pubblicati due nuovi volumi scaricabili gratuitamente che si aggiungono agli otto già pubblicati. Ecco come scaricarli.
 
Impactwise 2020. Una nuova catena del valore per l’impatto sociale
Il 15 gennaio 2020 a Torino si svolgerà l'evento di inaugurazione del Cottino Social Impact Campus. L'incontro sarà un momento di approfondimento e confronto per avviare una riflessione sulla cultura dell'impatto e della sostenibilità sociale.
 
Sostegno alla famiglia: la Legge di Bilancio rinnova i bonus ma rimanda l'assegno unico
La Legge di Bilancio 2020 sul fronte dei bonus alle famiglie conferma la linea degli anni precedenti. I 600 milioni di euro stanziati, salvo qualche piccola novità, verranno utilizzati per rinnovare i vari bonus già esistenti nel 2019 tra cui bonus bebè, mamme domani e quello per l'asilo nido. Sembra dunque che bisognerà aspettare il 2021 per l'introduzione dell'assegno unico che accorperà in un unico contributo tutte le misure frammentate e una tantum attualmente attive.
 
The demographic challenge: the ageing society and its impact
Mercoledì 15 gennaio a Milano si svolgerà il seminario "The demographic challenge: the ageing society and its impact". L'evento, parte del ciclo "New demographics. Science, technology and design facing the grand challenge of agein", sarà tenuto dal prof. Costanzo Ranci Ortigosa.
 
Manovra 2020: la normativa sul welfare aziendale resta invariata
Come già avvenuto lo scorso anno, la Manovra di bilancio del 2020 non ha introdotto nessuna novità in materia di welfare aziendale. Dopo le riforme del 2016, 2017 e 2018, l'interesse su questo fronte sembra essersi affievolito. Nonostante ciò, il Legislatore ha predisposto comunque interventi di varia natura che riguardano il trattamento fiscale dei buoni pasto e delle auto aziendali. Valentino Santoni ce ne parla in questo approfondimento.
 
Conciliare le trasformazioni: equità, vita, lavoro
Martedì 14 gennaio, a Cremona, avrà luogo il seminario "Conciliare le trasformazioni: equità, vita, lavoro". L'evento si concentrerà sulle modalità con cui le nuove disuguaglianze, le trasformazioni demografiche, del lavoro e delle imprese impongono nuove scelte in materia di welfare.
 
Lavoro e pensioni: le (poche) novità della Legge di Bilancio 2020
La Legge di Bilancio 2020 prevede alcune novità in tema di lavoro e previdenza. Da un lato ci sono alcuni interventi volti a favorire l'occupazione giovanile e femminile, dall'altro sono state confermate Quota 100 e Opzione Donna e prorogati prorogati per un anno l'Ape social e l'anticipo pensionistico per i lavoratori precoci. Vi riportiamo sinteticamente i principali interventi.
 
Politiche di conciliazione vita-lavoro: qual è lo stato dell'arte in Europa?
La direttiva europea sul work-life balance approvata la scorso aprile rappresenta un passo importante nel processo di riforma delle politiche legate alla conciliazione vita-lavoro. Ma qual è l'attuale condizione dei principali Paesi europei su questo fronte? Quali sono le sfide comuni sul tema della work-life balance? Cerchiamo di rispondere a queste domande in questo approfondimento, che riprende i risultati del report "Conciliazione vita lavoro: sviluppo di policy" curato da ANPAL.
 
Fondazione CRC presenta l'evento ''Io non spreco''
La Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) organizza per lunedì 13 gennaio, alle ore 16, l'incontro "Io non spreco" dedicato alla presentazione di esperienze e azioni per il contrasto allo spreco alimentare in provincia di Cuneo.
 
Contrasto alla povertà: poche novità dalla Legge di Bilancio 2020
La legge di Bilancio 2020 ha confermato il Reddito di Cittadinanza senza però intervenire sul disegno complessivo della misura. Le uniche azioni previste riguardano infatti lo stanziamento di risorse aggiuntive a favore dei Centri di Assistenza Fiscale (CAF) e dei patronati. Queste risorse mirano a garantire le funzioni preliminari relative alla compilazione e all'invio della domanda. Ce ne parla Chiara Agostini.
 
Ciclo di seminari 'New demographics. Science, technology and design facing the grand challenge of agein'
L'invecchiamento che caratterizza la società italiana ed europea è uno tra i fenomeni più rilevanti che il nostro sistema di welfare si trova ad affrontare. Allo scopo di analizzare tale dinamica attraverso un approccio multi-disciplinare, il Politecnico di Milano promuove un ciclo di seminari dal titolo "New demographics. Science, technology and design facing the grand challenge of agein". Gli incontri - nove in totale - si terranno tra gennaio e marzo 2020.
 
Corso di alta formazione in Welfare Community Manager 2020
L'Università di Bologna promuove il Corso di alta formazione "Welfare Community Manager. Culture, modelli imprenditoriali e progettazione di servizi sociali innovativi". Le candidature dovranno pervenire entro il 10 gennaio 2020.
 
Università Statale di Milano: al via il contributo per l'assistenza dei familiari non autosufficienti
Parte all'Università Statale di Milano un'azione di supporto economico a favore del personale tecnico amministrativo e bibliotecario e dei collaboratori ed esperti linguistici con familiari non autosufficienti. L'Università rimborserà infatti le spese sostenute per servizi di assistenza, residenziali e domiciliari, come RSA e badanti. Si tratta di un intervento che va ad arricchire il piano di welfare aziendale di UniMi.
 
Soldi e risparmi, italiani traditi ma anche poco consapevoli
Il 7 gennaio su Corriere Buone Notizie è stata pubblicata un'inchiesta sull'educazione finanziaria in Italia curata da Percorsi di secondo welfare. In questo articolo Paolo Riva descrive la situazione dell'Italia, che risulta abbastanza indietro rispetto agli altri Paesi, e le misure messe in campo da soggetti pubblici e privati per migliorare le competenze dei cittadini in un ambito che risulta sempre più importante per la tenuta del sistema di welfare.
 
La nuova previdenza ti può salvare o fregare: bisogna conoscerla
Su Corriere Buone Notizie, nell'ambito dell'inchiesta sull'educazione finanziaria curata dal nostra Laboratorio, Luca Cigna spiega come e perché bisognerebbe operare per sviluppare la cultura previdenziale e assicurativa degli italiani. Di fronte ai cambiamenti in atto nel nostro welfare, infatti, adeguate competenze in questi ambiti possono aiutare (anche) ad affrontare meglio rischi e bisogni sociali vecchi e nuovi.
 
Cuneo, la Fondazione CRC promuove un bando per il sostegno alla domiciliarità e il contrasto alle fragilità
La Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) ha promosso il bando "Prevenzione cronicità e prevenzione domiciliarità" il quale si propone di aumentare la capacità delle comunità locali della provincia cuneese di promuovere azioni e strumenti di inclusione e sostegno alla popolazione anziana e per il contrasto alle condizioni di fragilità e cronicità. In totale la Fondazione mette a disposizione oltre mezzo milione di euro.
 
Nasce Randstad Welfare
Nasce la divisione dedicata interamente al welfare aziendale della società Randstad: si chiamerà Randstad Welfare e, attraverso una piattaforma "di proprietà" supporterà le imprese nell'infrastrutturazione dei piani di welfare. In questo modo si arricchisce ancora il variegato mercato dei provider di welfare aziendale | Marco Barbieri, WeWelfare.it, 9 gennaio 2020
 
A Milano nasce il muro della gentilezza: abiti, scarpe e coperte a disposizione di chi ha bisogno
Grazie al collettivo "Tempio del futuro perduto", nasce a Milano "il muro della gentilezza": una parete alla quale si possono appendere indumenti che non si utilizzano più per metterli a disposizione delle persone che non possiedono nulla per coprirsi | Federica Venni, La Repubblica, 8 gennaio 2020
 
Homeless, il popolo invisibile. L'emergenza casa in Italia e in Europa
Nell’Unione europea un’intera fascia di popolazione (il 10,4%) è stremata dai costi di alloggio, elettricità, acqua e gas che assorbono circa il 40% del reddito familiare. Tra 2009 e 2019 i senzatetto sono aumentati del 70%: oggi sono almeno 700 mila. Dinamiche simili si ritrovano anche in Italia, dove aumentano homeless assistiti dalla Caritas. A raccontare questo preoccupante fenomeno è una video-inchiesta realizzata dal Corriere della Sera | Maria Serena Natale, Corriere della Sera
 
La povertà colpisce soprattutto le giovani famiglie con figli
L’aumento della povertà che è seguito alla crisi economica ha colpito soprattutto le fasce più giovani della popolazione. Nel corso dell’ultimo decennio chi ha meno di 18 anni è diventato il più esposto alla povertà assoluta. Tra il 2017 e il 2018 l'indice di povertà assoluta delle famiglie con almeno un figlio minore è cresciuto ed è passato dal 10,5% all'11% | OpenPolis, 7 gennaio 2020
 
Anche Secondo Welfare contribuisce al Glossario sulle diseguaglianze sociali di Fondazione Gorrieri
Sul sito www.disuguaglianzesociali.it la Fondazione Ermanno Gorrieri alimenta costantemente un "Glossario delle disuguaglianze sociali" con l'obiettivo di fornire uno strumento di conoscenza e di informazione di base, durevole e continuativo che aiuti a reperire informazioni e le conoscenze su questo tema. Recentemente la nostra ricercatrice Chiara Agostini ha arricchito il Glossario con la voce "povertà infantile", che si aggiunge ai contributi curati dalla nostra direttrice Franca Maino.
 
Guizzo, uno strumento per il brainstorming strutturato nei percorsi partecipati per il welfare
La collaborazione tra soggetti diversi, specialmente nell'ambito di progetti complessi, non è semplice e necessita di tecniche e strumenti adeguati. Graziano Maino e Marco Cau ci raccontano come funziona "Guizzo", tecnica per il brainstorming strutturato, parte della famiglia di strumenti che favoriscono il pensiero collettivo generativo, facilitano la sintesi di una discussione o di un lavoro di gruppo e consentono la scrittura collaborativa.
 
La (sana) competitività della coprogrettazione
L'enfasi sulla co-progettazione che caratterizza il dibattito tra gli addetti ai lavori nasce anche dalla contrapposizione con il suo "alter ego": la gara d'appalto. In particolare, il carattere collaborativo della prima deriverebbe dall'orientamento competitivo della seconda. Ma è davvero così? Oppure è possibile collaborare anche in contesti "di gara"? E, tema ancor più rilevante, la co-progettazione prevede anche forme di competitività? La riflessione di Flaviano Zandonai.
 
Comune di Milano: un avviso per le imprese interessate alla conciliazione vita-lavoro
Il Comune di Milano ha pubblicato un avviso rivolto alle imprese del territorio per l'acquisizione di manifestazione di interesse per il coinvolgimento in un percorso di formazione digitale per i dipendenti genitori e in uno di valutazione delle policy aziendali di conciliazione vita-lavoro. L'avviso - che scadrà il prossimo 31 gennaio - è parte del progetto europeo "MASP - Master parenting in work and life".
 
L'esperienza del Canton Ticino nella formazione e nell'inclusione lavorativa dei rifugiati
In Svizzera e in Cantone Ticino uno dei punti di forza del percorso di integrazione dei rifugiati è rappresentato da due progetti pilota finanziati a livello confederale dalla Segreteria di Stato per la Migrazione: i "Pre-tirocini di integrazione" e "Apprendimento precoce della Lingua". In questo terzo approfondimento dedicato al sistema di accoglienza della confederazione elvetica vi raccontiamo come si sviluppano queste progettualità.
 
A Torino arriva una scuola per accelerare la cultura dell'Impact
Il 15 gennaio a Torino sarà ufficialmente inaugurato il Cottino Social Impact Campus, realtà che intende formare professionisti che sappiano coniugare la capacità di produrre intenzionalmente impatto sociale positivo con la sostenibilità e la redditività economica e finanziaria delle loro iniziative. Abbiamo chiesto a Laura Orestano, CEO del Campus, di spiegarci meglio genesi e obiettivi di questo nuovo "luogo della sostenibilità".
 
Newsletter 2019
Qui puoi consultare tutte le newsletter inviate nel 2019.
 
Piano nazionale non autosufficienza: un giudizio ambivalente, in attesa della riforma
Su "I luoghi della cura" Cristiano Gori e Franco Pesaresi analizzano il Piano nazionale per la non autosufficienza 2019-2021, strumento programmatico promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per definire gli stanziamenti del Fondo Nazionale per la Non Autosufficienza. Nonostante sia ben strutturato da un punto di vista metodologico, il Piano presenta alcune criticità nella definizione dei livelli essenziali delle prestazioni.
 
Buone feste da Percorsi di secondo welfare!
Il gruppo di ricerca del Laboratorio augura a tutti Buon Natale e Felice 2020! Sarà un anno che, ve lo diciamo fin da subito, porterà grandi novità... Quindi stay tuned e ancora tanti auguri!!!
 
Reddito di Cittadinanza, il bilancio che bisogna fare
Il Reddito di Cittadinanza ha dotato il welfare italiano, ultimo tra i i Paesi europei, di un reddito minimo a chi è privo di risorse sufficienti per far fronte ai bisogni della vita quotidiana. Purtroppo però, spiega Maurizio Ferrera, la misura è nata con alcuni macroscopici vizi d'origine che minano l'efficacia del provvedimento. A quasi un anno dal lancio del provvedimento è tempo di fare un bilancio e individuare soluzioni per fronteggiare questi problemi.
 
Il 60% delle imprese associate a Confindustria adotta politiche di welfare
Secondo il nuovo rapporto del Centro Studi di Confindustria, nel 2019 il 60% delle imprese associate alla confederazione degli industriali ha avviato politiche di welfare aziendale. Il report stima una crescita importante di tutti i servizi di welfare messi a disposizione dalle imprese per i propri lavoratori, ma anche di misure come lo smart working. Persistono però delle differenze importanti rispetto alle dimensioni aziendali e al settore di appartenenza.
 
Arte in azienda: il Veneto laboratorio per l’Europa grazie a Smath
Il progetto Smath vuole diffondere tra le imprese l’opportunità di attivare forme più concrete di relazione tra economia e cultura. Le aziende, infatti, stanno capendo che bellezza e ragionamento estetico possono stimolare l’innovazione di prodotto e di processo, e anche sollecitare nuove visioni strategiche. Ma l’arte può aiutare anche a capire e a guidare anche i processi di cambiamento organizzativo agendo sul versante della coesione e del welfare aziendale. | Barbara Ganz, Il Sole 24 Ore, 27 dicembre 2019
 
Responsabilità di cura: il 35% degli italiani deve fare i conti con una situazione sempre più complessa
Secondo l'Istat quasi 13 milioni di nostri connazionali tra i 18 e i 64 anni devono gestire responsabilità di cura verso propri familiari. Nello specifico, nel 2018 sono circa 2 milioni e 827mila gli italiani caregiver, cioè che si prendono cura di un parente affetto da malattie gravi e spesso non autosufficiente; sono invece 10 milioni e 564mila le persone con carichi legati alla genitorialità.
 
Come va ''Garanzia Giovani''? Lo spiega un rapporto dell'ANPAL
L'Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro ha recentemente pubblicato un rapporto sintetico su Garanzia Giovani, il programma europeo finalizzato a sostenere l'occupazione giovanile. Secondo il report, nel nostro Paese si sono registrati circa 1 milione e 500mila ragazzi e circa per il 60% di loro è stato possibile avviare una politica attiva. Ecco alcuni dati sull'andamento del programma.
 
Artigiani sociali nelle case del quartiere: da percorso formativo a comunità di pratica di professionisti del Terzo Settore
A Torino la Rete delle Case di Quartiere ha promosso un corso di formazione per "manager di comunità", cioè operatori socio-culturali capaci di trasferire sapere creativo e sociale al territorio, supportando gruppi e persone e mettendo in relazione organizzazioni private, enti e servizi pubblici. Se ne parla in questo articolo pubblicato sul numero 3/2019 di Rivista Solidea.
 
Minori con disabilità e contrasto alla povertà educativa: più integrazione di risorse e servizi per favorire l'inclusione
Di solito quando si discute di non autosufficienza si pensa subito alle persone anziane, mentre più di rado ci si riferisce alla condizione dei minori con disabilità e alle loro necessità. Proprio allo scopo di riportare l'attenzione su tale questione segnaliamo una proposta volta a ripensare gli strumenti per l'inclusione dei minori con disabilità. L'articolo è firmato da Gianluca Budano e Roberto Speziale.
 
Fondazione Adecco e UNHCR insieme per costruire modelli di integrazione sociale e lavorativa dei rifugiati
Sono stati presentati i risultati del progetto MEP - Modelling Employability Process For Refugees, realizzato da Fondazione Adecco e UNHCR, l'Agenzia ONU per i Rifugiati. L'iniziativa ha permesso l'inclusione lavorativa di 50 rifugiati e finanziato la formazione di alcuni operatori dei progetti di accoglienza della rete SIPROIMI su metodologie innovative di orientamento di gruppo rivolte a rifugiati con vulnerabilità.
 
Come sviluppare un'Economia Sociale e Solidale? Ecco la nuova ricerca di Euricse
La ricerca "Meccanismi finanziari per ecosistemi innovativi dell'economia sociale e solidale", commissionata dall'OIL e realizzata da Euricse con il supporto del governo del Lussemburgo, intende fornire nuovi dati sullo sviluppo dell'Economia Solidale e sociale in 8 Paesi del mondo. Riccardo Bodini, direttore di Euricse, ci racconta i principali contenuti di questo report, presentato a metà novembre durante il convegno internazionale “The SSE Momentum” a Trento.
 
Oltre 2.000 studenti alle conferenze realizzate per il "Mese dell'Educazione Finanziaria"
Bilancio positivo per le iniziative realizzate dal Forum ANIA-Consumatori in occasione della seconda edizione del “Mese dell’Educazione Finanziaria” (1-31 ottobre 2019). In particolare, hanno ottenuto un grande successo le dieci conferenze didattiche su temi assicurativi che sono state sviluppate in diverse scuole italiane.
 
Call for paper - Povertà educativa e disuguaglianze sociali. Un confronto dalle comunità educanti
La rivista "Welfare & Ergonomia" promuove la call for paper per il focus 1/2020 dedicato al tema "Povertà educativa e disuguaglianze sociali. Un confronto dalle comunità educanti". Sarà possibile inviare contributi di natura teorica, empirica o anche esperienze pratiche. La scadenza per la call è fissata al 20 dicembre 2019.
 
Nasce l'Open Agent della sostenibilità: una nuova figura professionale dedicata alla CSR
Le politiche di Responsabilità Sociale d'Impresa stanno divenendo sempre più cruciali per le aziende italiane e europee. Per tale ragione Collectibus e Forma del Tempo hanno promosso un corso per formare una nuova figura professionale: il Sustainability Open Agent (SOA). Il suo scopo? Facilitare l'attuazione di interventi di CSR coinvolgendo e mettendo in rete tutti gli stakeholder aziendali. Ecco di cosa si tratta.
 
Nasce una community per promuovere la Corporate Social Responsibility
Nasce "2031. La community per la sostenibilità", un'iniziativa promossa da Koinètica che si propone di promuovere e condividere le ultime novità sulla Corporate Social Responsibility. Seguendo la logica della community on-line, la piattaforma potrà essere arricchita con contenuti incentrati sui temi della sostenibilità e responsabilità sociale d'impresa proposti dagli stessi utenti.
 
Luoghi dove la densità di relazioni ricompone impresa e società
Gli spazi fisici rigenerati e destinati a nuove attività e progetti di interesse collettivo si configurano come infrastrutture sociali di nuova generazione in grado di costruire comunità intenzionali aperte e inclusive. Un'innovazione sociale che trasforma spazi in luoghi e che si distingue dalla cosiddetta "stagione dei diritti" che ha caratterizzato la nascita del welfare sociale negli anni Settanta. Ne parlano Paolo Venturi e Flaviano Zandonai sul numero 4/2019 di Welfare Oggi.
 
L’avanzata delle Fondazioni di Comunità
L'utima inchiesta curata da Corriere Buone Notizie analizza un tema molto seguito dal nostro Laboratorio: le Fondazioni di Comunità. Di queste realtà ci siamo infatti occupati fin dall'inizio del progetto, dedicando loro ampio spazio sul nostro sito, in tutti i Rapporti sul secondo welfare e, più recentemente, una ricerca condotta per Fondazione Cariplo.