Tag:

 
Premio di laurea in memoria di Salvatore Satta
Il Patronato Acli ha promosso una premio di laurea dedicato alla memoria di Salvatore Satta. Il premio è rivolto ai giovani laureati che hanno realizzato una tesi di laurea magistrale sui temi della previdenza sociale nell'anno 2021.
 
International Social Innovation Research Conference 2021 (ISIRC)
L'International Social Innovation Research Conference (ISIRC) si terrà tra l'8 e il 10 settembre 2021 a Milano presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore. Il tema centrale della conferenza di quest'anno sarà "Enabling the change! Social innovation and enterprises for a better future".
 
Convegno Sisec 2021 ''L'Italia alla prova dell'emergenza: istituzioni, mercati e società''
La SISEC (Società Italiana di Sociologia Economica) terrà il suo quinto convegno presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Catania, tra il 9 e il 12 giugno 2021.
 
Caregiver Day 2021
A maggio torna il Caregiver Day 2021, appuntamento annuale organizzato dalla cooperativa sociale Anziani e Non Solo per approfondire il ruolo dei familiari che si prendono cura di un proprio caro. L'evento sarà organizzato in quattro incontri che si svolgeranno nei venerdì del mese di maggio (7, 14, 21, 28) dalle 15.00 alle 17.00.
 
Youth in Action for Sustainable Development Goals 2021
Il concorso dedicato ai giovani under 30 vuole favorire l'incontro tra le aziende impegnate sui temi dello sviluppo sostenibile e studenti che si stanno avvicinando al mondo del lavoro. C'è tempo fino al 25 maggio per candidarsi.
 
Call for Paper - Convegno SISP 2021
Il 9, 10 e 11 settembre si svolgerà online il Convegno 2021 di SISP, la Società Italiana di Scienza Politica. Fino al 17 maggio sarà possibile inviare proposte di paper.
 
Convegno SISP 2021 - Panel ''Il welfare locale ai tempi del Covid-19''
Tra le numerose sessioni del Convegno 2021 della Società Italiana di Scienza Politica vi segnaliamo il panel "Il welfare locale ai tempi del Covid-19: la sfida dell’innovazione sociale tra cambiamenti di policy e dinamiche di politics" coordinato da Franca Maino, Federico Razetti e Elisabetta Notarnicola. La call for abstract sarà aperta fino al 17 maggio.
 
Premio di laurea Sergio Veneziani 2021
Auser Lombardia ha lanciato la seconda edizione del premio di laurea in memoria di Sergio Veneziani. L'opportunità è rivolta a studenti magistrali delle Università lombarde che abbiano discusso una tesi sul Terzo Settore tra settembre 2019 e marzo 2021. C'è tempo fino al 15 maggio per candidarsi.
 
Corso di alta formazione ''Gestire una impresa sociale''
Nel mese di maggio partirà il percorso formativo promosso dal Consorzio SIR in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche dell'Università di Milano. C'è ancora tempo per iscriversi.
 
Il dilemma dell'impatto
A partire dalla piattaforma di rendicontazione digitale OpenReport, sviluppata in collaborazione con Refe, Fondazione Unipolis organizza per il 27 aprile un incontro per promuovere il dialogo sul tema della valutazione trasparente e partecipata.
 
Da spreco a risorsa di prima necessità: il recupero delle eccedenze alimentari per fini sociali in ambito urbano
L'Osservatorio sulla Food Sustainability del Politecnico di Milano il 23 aprile organizza un incontro per approfondire l'esperienza del progetto Hub di Quartiere Contro lo Spreco Alimentare di Milano.
 
Presentazione del Quaderno di Fondazione Cariplo ''Beni Naturali e Servizi Ecosistemici''
Il 22 aprile si terrà la presentazione del Quaderno di Fondazione Cariplo "Beni Naturali e Servizi Ecosistemici" realizzato all'interno del percorso triennale della Comunità di Pratica del bando Capitale Naturale 2017.
 
La storia delle due Sara e il mutualismo americano
Il mutualismo ha una finalità sociale che risponde ai problemi di una comunità mentre garantisce sostenibilità finanziaria e prospettive di lungo periodo ai singoli. Nel libro "Mutualism: Building the Next Economy from the Ground Up", Sara Horowitz racconta come questa modalità può essere un modello per gestire i cambiamenti in corso, rafforzare i legami comunitari e creare ecosistemi scalabili socializzando bisogni e risposte.
 
Sfide e opportunità della digitalizzazione: se nel parla nel nuovo numero di Rivista Solidea
Rivista Solidea, pubblicazione promossa dall'omonima Società di mutuo soccorso e parte del network del nostro Laboratorio, ha dedicato il primo numero del 2021 a una delle questioni centrali del dibattito attuale: la digitalizzazione. Il volume vuole riflettere sulle opportunità dei nuovi strumenti digitali per il welfare e l'innovazione sociale, ma anche sui rischi legati al digital divide, allo smart wokring "emergenziale" e alla DAD.
 
Emergenza anziani: una sfida da affrontare subito
La denatalità e l'invecchiamento della popolazione sono i bracci della tenaglia che stringe sempre più forte il nostro Paese. Secondo Sergio Corbello, Presidente di Assoprevidenza, per superare questa situazione è indispensabile un forte impegno del Pubblico, a cui si deve però affiancare il mondo del welfare pensionistico e assistenziale privato. Solo una collaborazione virtuosa può portare a tutele concrete e durature.
 
Le tecnologie assistive nel futuro dei servizi sociali. Il contributo di Pharaon
Il 16 aprile si terrà il webinar "Le tecnologie assistive nel futuro dei servizi sociali", legato al progetto Pharaon - Pilot for Healthy and Active Aging, finanziato nell'ambito del programma europeo Horizon2020.
 
Oltre i “falsi miti” sull’accoglienza in Italia
Il Presidente del Consiglio dei ministri, Mario Draghi, nel suo discorso programmatico pronunciato lo scorso 17 febbraio, ha parlato dei principali temi che il suo Governo si propone di affrontare senza soffermarsi sul dossier migrazione. Sollecitato a riguardo ha risposto che l'Italia, appoggiata dai paesi mediterranei, propone come concreta misura di solidarietà un meccanismo obbligatorio di redistribuzione dei migranti pro quota. Ma è vero che l'Italia accoglie più migranti degli altri paesi europei? Ne parla qui Paolo Moroni.
 
Tra nuove diseguaglianze e nuove solidarietà: la mutualità integrativa sanitaria
Giovedì 8 aprile si è svolto un convegno dedicato alla mutualità integrativa sanitaria. Nel corso dell'evento, promosso dal Fondo Solideo in occasione del decimo anniversario della sua attività, Franca Maino e Orlando De Gregorio hanno presentato il nostro position paper "APRIRSI per ritornare al futuro: le Società di Mutuo Soccorso di fronte alle sfide della sanità integrativa". È disponibile la registrazione dell'evento.
 
Festival dell'Economia Solidale Circolare
Lotta allo spreco alimentare, riuso e riciclo dei materiali, rigenerazione urbana, sostenibilità e inclusione socio-professionale di soggetti fragili, percorsi di legalità. Sono i temi al centro dell'evento online promosso da Cittadinanzattiva, CNCA e CICA all’interno del progetto ESC, che si terrà il 15 e 16 aprile.
 
Tra problemi strutturali e effetti della pandemia: quale futuro per il welfare italiano?
De-LAB, centro di progettazione sociale, ha intervistato la direttrice di Percorsi di secondo welfare Franca Maino. L'intervista spazia tra vari temi a partire dai più recenti cambiamenti sociali, conseguenza della pandemia di Covid-19, fino ad arrivare alla necessità di cambiamento delle politiche pubbliche da parte dei decisori politici.
 
Between structural problems and the effects of the pandemic: what future for Italian Welfare system?
De-LAB, a social design center specialized in Purpose Economy, interviewed Franca Maino, Second Welfare director. The interview touches different points: from the most recent social changes due to the pandemic, up to the need for political decision-makers to change rapidly public policies in order to respond better to social needs.
 
Strategie, servizi e priorità per un welfare di comunità a Bologna
Vi segnaliamo il workshop, organizzato dalla Scuola Achille Ardigò del Comune di Bologna, che si terrà online giovedì 15 aprile 2021. Il tema dell'incontro sarà "Strategie, servizi e priorità per un welfare di comunità a Bologna".
 
Senza dimora in Italia, storie di vita e percorsi: quali servizi per quali persone?
Giovedì 15 aprile 2021 si terrà l'incontro online "Senza dimora in Italia, storie di vita e percorsi: quali servizi per quali persone?". L'evento sarà un'occasione di confronto con le docenti Teresa Consoli e Antonella Meo, curatrici del volume Homelessness in Italia.
 
Il valore del lavoro al centro del progetto VALI di Fondazione Cariparo
La Fondazione Cariparo lancia VALI, Valore Autonomia Lavoro Inclusione. Grazie a un approccio innovativo, il progetto supporterà le persone disoccupate nella ricerca fattiva di una occupazione e, contemporaneamente, le accompagnerà in percorsi che le aiuteranno a superare le condizioni di disagio determinate dalla mancanza di lavoro. Per il progetto la Fondazione si avvarrà di un'ampia rete di partner territoriali e stanzierà 3 milioni di euro.
 
Welfare aziendale e welfare manager: UNI pubblica una nuova prassi di riferimento
UNI, l’Ente Italiano di Normazione, ha recentemente pubblicato una nuova prassi di riferimento dedicata al tema del welfare aziendale. Il documento analizza anche il ruolo del welfare manager, cioè del professionista che si occupa di strutturare e monitorare piani di welfare in azienda.
 
Verso un Piano Strategico sull'infanzia e l'adolescenza
La Camera dei Deputati ha approvato una mozione, a prima firma Paolo Lattanzio, che prevede la costruzione di un Piano Strategico Nazionale sull'infanzia e l'adolescenza, con un innesto concreto nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. La mozione, frutto del lavoro dell'Intergruppo Parlamentare 'Infanzia e Adolescenza', ha ricevuto il plauso della rete #educazioni.
 
Il welfare aziendale nell'anno della pandemia
Come è cambiato il mercato del welfare aziendale nel 2020? Quali sono state le scelte di imprese e lavoratori nell'anno della pandemia? Secondo i dati dell'Osservatorio di Edenred, nonostante le difficoltà legate al Covid le aziende hanno mantenuto i loro investimenti nel welfare. I lavoratori hanno invece utilizzato il loro "credito welfare" soprattutto per i fringe benefit e le spese per l'istruzione dei figli.
 
Al via la sesta edizione di Welfare Index PMI
Welfare Index PMI è un'iniziativa che ha lo scopo di stimare la qualità e la diffusione del welfare aziendale all'interno delle piccole e medie imprese italiane attraverso la creazione di un indice sintetico. Da qualche giorno sono aperte le iscrizioni per la partecipazione alla sesta edizione. Le imprese che volessero partecipare potranno farlo gratuitamente, compilando il questionario che si trova nel sito internet del progetto oppure richiedendo un'intervista telefonica.
 
Le reti solidali riempiono il vuoto lasciato dallo stato in Italia
In tutto il mondo le disparità sociali che già erano evidenti si sono accentuate a causa dell’impatto della pandemia. A Bologna sono varie le reti che si sono riorganizzate per venire incontro a queste ulteriori necessità, cercando di colmare i limiti del sistema assistenziale italiano | Sarah Gainsforth, Internazionale, 29 marzo 2021
 
Presentazione IV Rapporto sull’impresa sociale in Italia
Martedì 13 aprile alle 16.00 Iris Network organizza la presentazione del IV Rapporto sull’impresa sociale in Italia. L'incontro vedrà la partecipazione di Carlo Borzaga, Marco Musella, Giovanni Fosti, Elena Granaglia, Eleonora Vanni e Andrea Orlando.
 
Il progetto ''WELL- Welfare e Lavoro''. Un'esperienza di disseminazione del welfare aziendale
Il 13 aprile si svolgerà l'evento conclusivo del progetto promosso nell'ambito della strategia WeCaRe di Regione Piemonte. All'incontro parteciperà anche la direttrice di Secondo Welfare, Franca Maino, che approfondirà le sfide e le prospettive del welfare aziendale di fronte alla pandemia.
 
Perché le Fondazioni non possono (più) fare a meno dei dati
La Fondazione CRC ha lanciato un'azione di mappatura degli Open Data sul territorio della provincia di Cuneo. Le informazioni raccolte potranno essere impiegate per le progettualità locali, promosse dalla Fondazione o da altri soggetti; potranno inoltre sostenere azioni di sensibilizzazione, formazione sulla cultura del dato e stimolo per l'offerta e la qualità dei dati aperti sul territorio locale.
 
Call for Paper - XV edizione del Colloquio Scientifico sull'impresa sociale
È aperta la call for paper per partecipare alla XV edizione del Colloquio Scientifico sull'impresa sociale, la conferenza annuale promossa da Iris Network che quest'anno si terrà online nel mese di giugno. Il termine per la call è fissato al 12 aprile 2021.
 
Uncinetto e biblioteche: c’è molto più di quel che si possa pensare
In questo contributo riprendiamo la riflessione sul ruolo che hanno e possono sviluppare le biblioteche nelle comunità: spazi di incontro e apertura a molteplici idee, luoghi di aggregazione, rielaborazione e diffusione di proposte, laboratori di rigenerazione di energie comunitarie, infrastrutture sociali che stimolano le relazioni interpersonali e alimentano la costruzione di legami significativi.
 
Incontro inaugurale del Ciclo ''Un modello sociale europeo? Itinerari dei diritti di welfare tra dimensione europea e nazionale''
Nella mattina di lunedì 12 aprile si terrà l'evento introduttivo del percorso che vuole indagare le problematiche connesse ai diritti sociali in una prospettiva interdisciplinare. Nel corso del 2021 si terranno 6 incontri sui temi del lavoro, della salute, dell'innovazione sociale, del territorio, della solidarietà e dell'immigrazione.
 
I nostri anziani trascurati, ora un investimento straordinario
Oggi i servizi per la non autosufficienza non sono in grado di rispondere ai cambiamenti demografici in atto nel nostro Paese. Per questo il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è un'occasione da non perdere per investire in questo ambito e generare effetti positivi a tutela di chi invecchia ma anche delle future generazioni. A dirlo è Maurizio Ferrera, che invita il Governo Draghi a non perdere questa occasione.
 
Intesa Sanpaolo lancia un’operazione di crowdfunding per i territori
Intesa Sanpaolo ha avviato Formula, un’iniziativa di crowdfunding che nel 2021 finanzierà oltre 30 progetti di impatto sociale su tutto il territorio italiano. Gli interventi riguarderanno la riqualificazione di spazi dismessi, azioni dedicate ad anziani e giovani e interventi per l’inserimento lavorativo di persone in difficoltà e ai margini del mercato del lavoro.
 
Welfare aziendale contro la pandemia: il caso di ICCOM
L'azienda torinese ICCOM ha recentemente realizzato un piano di welfare aziendale per rispondere ai nuovi bisogni dei propri dipendenti emersi a seguito della pandemia. Tra le iniziative ci sono il pagamento di rette scolastiche e baby-sitter, l'assistenza domiciliare agli anziani, il maggiordomo aziendale e attività formative per i dipendenti. Il nuovo piano, realizzato senza ricorrere a un provider esterno, è nato grazie a un lungo percorso di ascolto dei bisogni dei collaboratori.
 
Il lavoro e le relazioni industriali dopo la pandemia: nuovi sguardi
L'8 e il 9 aprile si svolgerà il Convegno annuale di AISRI, l'Associazione Italiana di Studio delle Relazioni Industriali. Il tema di quest'anno saranno i cambiamenti nel mondo del lavoro e delle relazioni tra le parti sociali a seguito della pandemia da Covid-19.
 
La mutualità integrativa sanitaria. Una risorsa tra nuove solidarietà e nuove disuguaglianze
Giovedì 8 aprile si svolgerà un webinar promosso da Fondo Solideo per i suoi primi dieci anni di attività. Durante il webinar, che sarà coordinato dal nostro Federico Razetti, Franca Maino e Orlando De Gregorio presenteranno il position paper "APRIRSI per ritornare al futuro" realizzato da Percorsi di secondo welfare.
 
I fondi sanitari e le casse di previdenza di fronte alla sfida della pandemia da Sars-Cov2
Giovedì 8 aprile Mefop si interrogherà sulle politiche di welfare e sanità del prossimo futuro, immaginando una internalizzazione del rischio pandemico sia nella sua componente reddituale che sociale e sanitaria.
 
Verso un action plan per l'economia sociale
L'economia sociale può essere un pilastro per lo sviluppo e può divenire un elemento strutturale del modello per uscire dalla faticosa transizione che stiamo vivendo. Se ne parlerà il prossimo 8 aprile nel corso del webinar promosso da Fondazione Italia Sociale.
 
Corporate reporting, BES e SDGs: una convergenza possibile? Imprese e istituzioni a confronto
Il CSR Manager Network e il CNEL, il Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro, promuovono per la mattina del prossimo giovedì 8 aprile un incontro online sui temi dello sviluppo sostenibile e del ruolo delle imprese.
 
Politiche pubbliche contro la povertà alimentare nell'era del Covid-19
Il Consiglio Regionale della Lombardia nella primavera del 2020 ha promosso una missione valutativa sulle misure regionali rivolte alle organizzazioni del Terzo Settore impegnate a recuperare e distribuire prodotti alimentari a fini di solidarietà sociale. Le riflessioni strategiche e gli esiti dell'indagine, pur riferendosi a un contesto specifico, possono essere utili a tutti gli enti impegnati nel contrasto a spreco e povertà alimentare.
 
Politiche per l’ageing: direttrici di innovazione sostenibile
I cambiamenti socio-demografici, e in particolare il processo di invecchiamento della popolazione, impongono una valutazione seria e urgente sul funzionamento dei sistemi di welfare. Ad esempio, come innovare i servizi territoriali a supporto delle persone anziane e delle loro famiglie? Franca Maino e Federico Razetti propongono alcune riflessioni raccolte in occasione di un'audizione organizzata dalla Fondazione Cariplo per delineare la propria strategia sul tema.
 
Welfare a misura di artigiani, un incontro per fare il punto sul progetto nel territorio di Novara, Vercelli e VCO
Lunedì 12 aprile, dalle ore 18.30, si terrà l'evento online conclusivo del progetto "Welfare Aziendale e Territoriale a misura di artigiani, micro e piccole imprese" finanziato dalla Regione Piemonte attraverso la strategia WeCaRe. L'iniziativa, nella quale è stato coinvolto anche Secondo Welfare, si è proposta di sensibilizzare gli artigiani sulle opportunità legate al welfare aziendale.
 
Nestlé Italia, premio da 2.500 euro a 3 mila dipendenti
In accordo con le organizzazioni sindacali, Nestlé Italia ha stabilito un premio di 2.500 euro lordi per gli oltre tremila dipendenti. È un riconoscimento dell'impegno straordinario che quest’anno particolare ha richiesto, dello sforzo condiviso da tutte le persone | Corriere della Sera, 31 marzo 2021
 
Didattica a distanza, un anno dopo
Il giudizio degli italiani sul funzionamento della DAD si presenta in chiaroscuro, con differenze importanti tra le diverse componenti coinvolte. Ad approfondirlo è un'indagine condotta dall'Istituto Demopolis per l'impresa sociale Con i Bambini, che offre spunti di riflessioni sul presente e sul futuro della didattica a distanza attraverso gli occhi di genitori, insegnanti e operatori del Terzo Settore.
 
Parte il percorso di form-azione sul welfare aziendale territoriale in provincia di Siena
Dopo la pubblicazione del Rapporto "Un welfare aziendale 'a filiera corta'. Attuale sviluppo e possibili evoluzioni in provincia di Siena" la collaborazione tra Fondazione MPS e Percorsi di secondo welfare prosegue con un un ciclo di incontri laboratoriali rivolti agli stakeholder del territorio. L'obiettivo è approfondire con parti sociali e organizzazioni del Terzo Settore le opportunità legate alle iniziative di welfare aziendale territoriale.
 
L'Italia stretta nel declino demografico
La pandemia ha determinato nuovi record negativi per il nostro Paese sul fronte demografico, tanto che il divario tra nati e morti non è mai stato così ampio. Secondo Alessandro Rosina abbiamo però una possibilità per provare a uscire da una situazione apparentemente irrecuperabile: combinare misure di sostegno alle opportunità formative e professionali delle nuove generazioni con politiche familiari solide e strutturali.
 
Volvo lancia i congedi di paternità di sei mesi pagati all’80%. «Così avremo più donne dirigenti»
Con l’obiettivo di migliorare la parità di genere, aumentare le dirigenti donne e attrarre talenti, l’azienda svedese Volvo ha annunciato il diritto al congedo parentale retribuito per 24 settimane (circa 6 mesi). Questa misura di welfare riguarderà tutti i dipendenti della società con almeno un anno di anzianità, indipendentemente dal Paese | Rita Querzè, Corriere della Sera, 30 marzo 2021
 
Social welfare district, la nuova piattaforma di servizi per Padova
A Padova è stato avviato il progetto Social welfare district, nato dalla collaborazione tra Comune di Padova, Centro di servizio per il volontariato di Padova e Rovigo e Human Foundation. Verranno create una piattaforma digitale e uno sportello fisico dove potranno convergere le proposte e le richieste di progetti innovativi di valore | Redattore Sociale, 31 marzo 2021
 
Governare insieme per il bene comune
I Regolamenti di amministrazione condivisa sono la cornice giuridica entro cui cittadini e enti locali stabiliscono patti di collaborazione per la cura, la rigenerazione e la gestione condivisa dei beni comuni. Nell'ambito della nostra inchiesta per Corriere Buone Notizie Lorenzo Bandera riflette sul ruolo di questi strumenti alla luce dei cambiamenti in atto nel welfare locale e della crisi pandemica.
 
Autismo e comunità a Bergamo: attività nel quartiere e per il quartiere
Nel 2016 il Centro Socio-Educativo per l’autismo del Comune di Bergamo ha avviato un ripensamento complessivo del proprio modello di servizio, in precedenza fortemente standardizzato e codificato. La trasformazione intendeva creare una struttura maggiormente flessibile, con progetti personalizzati, ma soprattutto con una forte apertura e integrazione “nel” e “con” il territorio. Un'esperienza interessante da conoscere.
 
Patti chiari, comunità lunga: come sta l'amministrazione condivisa
Nonostante la pandemia, il 2020 può dirsi un anno positivo per l’amministrazione condivisa. I cittadini che in tutta Italia si prendono cura dei beni comuni grazie ai patti di collaborazione locali hanno affrontato tante difficoltà, ma possono contare su alcune buone notizie. Di fronte al Coronavirus, ad esempio, la sussidiarietà orizzontale non è arretrata. A spiegarlo è Paolo Riva nella nostra ultima inchiesta per Corriere Buone Notizie.
 
Università della Valle d'Aosta, assegno di ricerca ''Analisi delle politiche del lavoro''
Si segnala che l'Università della Valle d'Aosta ha indetto un assegno di ricerca di durata annuale nell'ambito dell'analisi delle politiche del lavoro. La ricerca si svolgerà sotto la guida del prof. Patrik Vesan. C'è tempo fino a giovedì 1 aprile per partecipare al bando.
 
Mamma, papà e conciliazione: tra diritti, strumenti e opportunità
Quali sono i principali fabbisogni di conciliazione e le nuove necessità? E quali gli sportelli informativi a cui le famiglie si rivolgono? Sono queste le domande alla base di una ricerca esplorativa sul territorio biellese, realizzata dal Consorzio Sociale Il Filo da Tessere, in collaborazione con una rete di organizzazioni locali. In questo articolo vi proponiamo i principali risultati dello studio.
 
Fincantieri: raggiunto per 7000 dipendenti accordo sulle Ferie Solidali
Il 26 marzo è stato sottoscritto l’accordo sulle Ferie Solidali dalla direzione di Fincantieri e le organizzazioni sindacali aziendali e nazionali di FIM, FIOM, UILM. Questa misura promuove un welfare solidale tra colleghi e al tempo stesso un welfare contrattuale grazie al coinvolgimento diretto degli enti | Kong News, 29 marzo 2021
 
Call for Paper - Corporate family responsibility: un approccio relazionale
La Fondazione Marco Vigorelli propone una call sul tema della Corporate family responsibility che prevede anche un premio in denaro di 1.000 euro. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 31 marzo 2021.
 
La contrattazione aziendale durante il Covid: il report di CGIL e Fondazione Di Vittorio
Il rapporto "La contrattazione di secondo livello al tempo del Covid" analizza gli accordi aziendali realizzati nel corso del 2020, fornendo alcuni dati interessanti circa lo sviluppo della contrattazione nell'anno della pandemia e, in particolare, sull'evoluzione di alcuni strumenti strategici come il welfare aziendale e le misure di conciliazione. Vi proponiamo una sintesi dei risultati.
 
Sviluppo sostenibile: arriva la "call to podcast" per immaginare il futuro
Raccontare gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 dell'ONU proponendo storie concrete attraverso lo strumento del podcast. È lo scopo del nuovo progetto “17 storie per il 2030” promosso da Fondazione Unipolis e Podcastory e con il Patrocinio dell’ASviS, l'Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile.
 
Povertà in Lombardia: il sostegno di Fondazione Cariplo e ACSM AGAM
Fondazione Cariplo e la multiutility ACSM AGAM hanno siglato un accordo per sostenere economicamente diversi interventi di contrasto alla povertà sulle province di Como, Lecco, Monza e Brianza, Sondrio e Varese. Il progetto verrà concretizzato attraverso un’alleanza strategica triennale che coinvolgerà anche le Fondazioni di comunità di questi territori.
 
Come valutare un'impresa sociale?
I bilanci sono una fonte di informazioni preziosa, ma gli indicatori che se ne traggono per valutare e comprendere un'impresa sociale non possono essere gli stessi che utilizziamo per un'azienda for profit. È il tema del nuovo numero di Impresa Sociale, rivista parte del network di Secondo Welfare, che nella prima pubblicazione dell'anno apre una riflessione, sia teorica sia fondata su dati empirici, che mira a ripensare gli strumenti necessari a fare valutazione.
 
Che ruolo ha avuto il welfare aziendale durante l'anno della pandemia?
Martedì 30 marzo Easy Welfare Edenred presenterà i dati di una ricerca che ha riguardato oltre 3.000 mila imprese italiane e che permetterà di individuare trend ed evoluzioni del mercato del welfare aziendale nel corso dell'ultimo anno.
 
I Quickinar di Terzjus: gli Enti del Terzo Settore verso il registro unico RUNTS
Nel mese di marzo l'Osservatorio Terzjus organizza 8 incontri "rapidi", della durata di circa 60 minuti, per approfondire il percorso verso il Registro Unico previsto dalla Riforma del Terzo Settore.
 
Il Master di II livello in 'Analisi e valutazione di impatto sociale' dell'Università Federico II
Il 29 marzo si chiuderanno le iscrizioni al Master universitario di secondo livello promosso dal Dipartimento di Scienze Sociali dell'Università Federico II di Napoli con il patrocinio dell'AIV - Associazione Italiana di Valutazione.
 
Presentazione del numero 3/2020 della Rivista delle Politiche Sociali ''Welfare è Lavoro''
Il settore dei servizi alla persona e, più in generale, del welfare può generare nuova occupazione e nuovi tipologie di lavoro. È questo il tema del numero 3/2020 della Rivista delle Politiche Sociali, che sarà presentato nel pomeriggio di lunedì 29 marzo.
 
Lettura ragionata dei bandi: condivisione che genera opportunità
La partecipazione a bandi di finanziamento richiede sforzi importanti per un'organizzazione, che deve sviluppare percorsi più o meno complessi al proprio interno per ideare proposte creative, sostenibili e propositive. In questo primo articolo del Focus "Collaborare e partecipare" Graziano Maino ci propone una strada diversa: un format collaborativo che permetta a soggetti differenti di mettere in comune conoscenze e competenze per affrontare questa sfida.
 
L'Alleanza contro la povertà ha incontrato il Ministro Orlando
Il Comitato Esecutivo dell'Alleanza contro la povertà ha chiesto al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociale di intervenire tempestivamente affinché il Reddito di Cittadinanza assorba parte degli attuali beneficiari del Reddito di Emergenza. Orlando ha condiviso l’esigenza di una implementazione degli strumenti per la lotta contro la povertà e espresso la volontà di lavorare insieme all'Alleanza su questo fronte.
 
Welfare abitativo e integrazione. Oltre l'accoglienza, verso un accesso ordinario alla casa?
Il webinar è parte del percorso "Pratiche per territori inclusivi" promosso dal progetto FAMI CapaCityMetro-ITALIA. L'incontro, che si terrà nella giornata del 26 marzo, sarà dedicato alle questioni emergenti sul tema "casa e migrazioni".
 
Nasce EDERA, primo centro di innovazione per un'edilizia inclusiva e decarbonizzata
Nell’ambito dell’edilizia sostenibile nasce a Milano EDERA, il primo centro italiano ideato per accelerare la decarbonizzazione e la rigenerazione urbana. Si tratta di un'impresa sociale, costituita da ANCE, REDO SGR e Fondazione Housing Sociale con il contributo della Fondazione Cariplo, che si pone tre obiettivi: ridurre drasticamente bollette ed emissioni, riqualificare le periferie e rendere più produttivo il comparto dell'edilizia.
 
Senza il Reddito di Cittadinanza la situazione sarebbe ancora più drammatica
La Città Metropolitana di Bologna ha organizzato il convegno "Il contrasto alla povertà dal livello nazionale al locale: sfide per la programmazione" per mettere in evidenza come sia cresciuta la povertà, in che modo il Pubblico si sia mosso per contrastarla e quali siano oggi le principali problematiche per l’accesso ai servizi di inclusione sociale. Vi riportiamo alcune riflessioni degli esperti intervenuti.
 
Rapporto Censis-Eudaimon, il welfare aziendale potrebbe valere fino a 53 miliardi di euro
Secondo il IV Rapporto Censis-Eudaimon sul welfare aziendale se tutte le imprese del settore privato adottassero misure di welfare si potrebbe generare un valore economico complessivo di circa 53 miliardi di euro. Un obiettivo di certo ambizioso, ma a cui si può guardare con fiducia visto che per l'87% delle organizzazioni considerate dallo studio il welfare integrativo sarà sempre più importante nel prossimo futuro.
 
Al via la quinta edizione di "Welfare, che impresa!"
Si è aperta la quinta edizione del bando "Welfare, che Impresa!". Come nelle edizioni precedenti, l'iniziativa vuole sostenere e valorizzare i migliori progetti con un alto potenziale di impatto sociale. Quest'anno l'attenzione è rivolta a più ambiti: il welfare territoriale, il welfare aziendale, la cultura, la sostenibilità ambientale, l'economia circolare, la mobilità e l'agricoltura sociale. C'è tempo fino al 20 aprile per candidarsi.
 
Prospettive del work life balance: il progetto MASP
Il 25 marzo si terrà l'evento conclusivo di MASP - Master Parenting in Work and Life, progetto finanziato dall'Unione Europea per aiutare le persone a conciliare l'equilibrio tra la propria vita e l'occupazione, ma anche a incentivare la partecipazione delle donne al mercato del lavoro.
 
Far crescere l’affido in Italia in aiuto a bambini e famiglie vulnerabili
L'Albero della Vita è una Onlus che da oltre 15 anni si occupa di accoglienza e sostegno a minori e famiglie vulnerabili. Recentemente ha pubblicato il volume "Due famiglie per crescere", dedicato ai temi della protezione e della tutela dell'infanzia attraverso lo strumento dell'affido. Alla stesura del libro, accessibile gratuitamente online, hanno partecipato 35 esperti di ricerche, pratiche e politiche pubbliche sull'affido.
 
Se le aziende ''adottano'' le buone pratiche del non profit
Valorizzare e diffondere le buone pratiche realizzate dalle associazioni non profit italiane in questo lungo periodo di emergenza. È questo l'obiettivo del progetto "Adotta una Buona Pratica" che, grazie al contributo diretto di imprese private, intende diffondere le iniziative più interessanti promosse dal mondo del Terzo Settore come reazione alle crisi sanitaria, economica e sociale.
 
Patrimonio culturale per il welfare aziendale
Il webinar si terrà nel pomeriggio del prossimo 25 marzo. L'incontro è parte del progetto "Persone Patrimonio d’Impresa" e si focalizzerà sul possibile rapporto tra welfare aziendale e welfare culturale.
 
Essere genitori ai tempi dell'home working
Il 25 marzo si terrà un incontro promosso dalla Cooperativa sociale Stripes su competenze, risorse e strumenti necessari per affrontare il lavoro da casa. Parteciperà anche la nostra Elena Barazzetta.
 
Il welfare aziendale a misura di lavoratori senior
Dopo un certo numero di anni all'interno del mondo del lavoro, uomini e donne sono maggiormente predisposti a un bilancio del loro posizionamento in termini di carriera lavorativa e di risultati raggiunti nella vita privata. L'accompagnamento in questa fase, anche per immaginare il futuro dopo la pensione, potrebbe diventare un servizio da inserire nei piani di welfare attraverso il "consulente di carriera".