Rassegna Stampa

 
Meno Stato, più welfare aziendale
Il Sole 24 Ore, 18 gennaio 2013
 
Women are the losers in child benefit cuts, says Labour: 4.6 million women will be hit by reforms
Women are the losers in child benefit cuts, says Labour. New figures show 4.6 million women who receive child tax credit directly will be hit by reforms
 
Trento:"L'Everest delle tasse ci penalizza"
Trento:"L'Everest delle tasse ci penalizza"
 
Orario ridotto per i giovani genitori. L'idea che divide la (vecchia) Germania
Orario ridotto per i giovani genitori. L'idea che divide la (vecchia) Germania
 
Lavoro delle donne, ecco i voucher per l'asilo. Papà in congedo obbligatorio per un solo giorno
Paola Pica, Corriere della Sera, 4 gennaio 2013
 
Pensioni, la riforma Fornero a regime
Dal 1 gennaio 2013 sono operative le nuove regole pensionistiche introdotte dalla riforma Fornero. Giampiero Falasca sul Sole 24 Ore segnala le novità più importanti introdotte in campo previdenziale.
 
Sul welfare peserà il nodo degli "anziani importanti"
Gian Carlo Blangiardo sulle pagine del Sole 24 Ore analizza i recenti dati sull'invecchiamento cercando di capire quali saranno le prospettive per il futuro, anche tenendo conto del sempre più alto numero di stranieri che risiedono in Italia inciderà sempre più drasticamente sul nostro sistema di welfare.
 
True Progressivism. Inequality and the world economy
A new form of radical centrist politics is needed to tackle inequality without hurting economic growth
 
Censimento: in Italia 59,4 milioni di residenti
Pubblicati i dati definitivi del Censimento Istat 2011: in Italia 59,4 milioni di residenti, in aumento rispetto ai dati degli scorsi anni. Occorre tuttavia registrare come questa crescita sia legata principalmente al forte aumento degli stranieri, che hanno ormai superato la soglia dei 4 milioni. I tanti immigrati non bastanto tuttavia a modificare il trend di invecchiamento della popolazione: oltre il 20% di chi vive in Italia ha più di 65 anni, il 2,8% più di 85. Di fronte a questi dati appare ancora pià chiaro come le sfide a cui il welfare dovrà far fronte siano sempre più complesse e, soprattutto, impellenti.
 
Gli effetti della spending review sulla sanità
Gli effetti della spending review iniziano a farsi sentire sul Sistema Sanitario: molti servizi verrano progressivamente sospesi, e la tenuta dell'interno sistema appare concretamente a rischio. Nino Cirillo, Il Messaggero, 14 dicembre 2012
 
La situazione degli asili nido in Italia
Sul blog del Corriere della Sera La ventisettesima ora un'interessante inchiesta di Sara Gandolfi sulla situazione degli asili nidi italiani. Problemi, opportunità e prospettive per un settore molto importante ma colpevolmente trascurato dalle istituzioni. Sara Gandolfi, La 27 ora, 14 dicembre 2012
 
How Nonprofits Can Use Data to Solve the World’s Problems
  L'uso di report e dati può migliorare l'efficacia dei programmi non profit oltre che l'accountability e la trasparenza nei confronti dei donatori, aiutandoli così a scegliere quali progetti sostenere.  How Nonprofits ...
 
L'Italia senza welfare: in 9 milioni rinviano le prestazioni sanitarie
Uno studio Censis realizzato per Ania indica come nove milioni di italiani nel 2012 hanno rinviato una o più prestazioni sanitarie per impossibilità economica. Lo racconta Fabio Savelli su La Nuvola del lavoro, blog del Corriere della Sera a cura di Dario Di Vico. Fabio Savelli, Corriere della Sera, 12 dicembre 2012
 
Abolito il quoziente famiglia di Parma
Lo scorso 26 novembre il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, con una delibera ha imposto la sospensione del cosiddetto Quoziente Parma, un innovativo strumento di welfare concepito per sostenere le famiglie con più figli e/o anziani a carico. Il quoziente, seppur imperfetto, appariva una misura molto interessante, quali sono dunque le ragioni che hanno portato a questo provvedimento? Gabriella Meroni, Vita, 11 dicembre 2012
 
Le politiche di sostegno alle famiglie
La famiglia, tanto in Italia quanto in Europa, sta vivendo momenti di grande difficoltà. Molte sono le parole spese a sostegno di questa importante realtà, ma quando si va a vedere quello che concretamente è stato fatto per sostenerla si scopre come le misure in vigore, nella maggior parte dei casi, siano timide ed insufficienti per rispondere ai bisogni contingenti. Ma per quale ragione si parla tanto spesso di famiglia ma poi, nei fatti, i provvedimenti adottati si rivelano totalmente inadeguati alle necessità dei nuclei familiari? Proponiamo una breve rassegna dei contributi inerenti questo tema che sono apparsi su Il Sole 24 Ore negli ultimi giorni.
 
46° Rapporto Censis: socio-sanitario sempre più "out of pocket"
46° Rapporto Censis: socio-sanitario sempre più "out of pocket"
 
Dalla lavanderia alle bollette. Ecco l'azienda maggiordomo
Dario di Vico, Corriere della Sera, 5 dicembre 2012
 
Pensioni, cosa cambia? Ecco tutte le nuove soglie per età
A gennaio 2013 inzieranno a essere effettive le novità introdotte dalla riforma Fornero. Il Corriere della Sera ha individuato alcuni degli step più importanti che, a partire dall'inizio del prossimo anno, sarà necessario percorrere per maturare il diritto alla pensione. Enrico Marro, Corriere della Sera, 4 dicembre 2012
 
Congedo parentale anche a ore
Il governo nelle prossime ore varerà un decreto con l'obiettivo di chiudere diverse procedure d'infrazione comunitaria. All'interno del provvedimento sarà inserita anche la possibilità di usufruire del congedo parentale su base oraria, in modo da garantire maggiore flessibilità a tale misura.
 
Istat: è allarme disoccupazione
L'Istat diffonde i dati sulla disoccupazione, i più alti in termini reali dal 1999: 2.9 milioni di persone senza lavoro, l'11,1%. I numeri più preoccupanti riguardano i giovani che, nella fascia 15-24 anni, risutano essere senza lavoro per il 36,5% (639mila persone). Mario Draghi, presidente della BCE, ha affermato che entro la metà del prossimo anno si potranno vedere i primi segni di ripresa, ma le notizie diffuse dall'Istat restano comunque sconfortanti.
 
Un percorso di sicurezza
Maurizio Ferrera sulle pagine del Corriere analizza l'attuale situazione politica italiana chiedendosi se il Paese potrà fare a meno di Mario Monti o, quanto meno, se potrà fare a meno di un "agenda Monti" che garantisca, sia a livello interno che internazionale, credibilità anche per la prossima legislatura. Maurizio Ferrera, Corriere della Sera, 28 novembre 2012
 
Bonus baby sitter alle neomamme
Il governo è pronto a sperimentare il bonus per baby sitter e asili nido, un contributo di 300 euro al mese, per un massimo di sei mesi, che potrà essere utilizzato a partire dal 2013 dalle madri lavoratrici nel primo anno di vita del bambino. Lorenza Salvia, Corriere della Sera, 27 novembre 2012
 
Per aiutare le mamme a tornare al lavoro la Germania ora pensa ai buoni per la colf
Per aiutare le mamme a tornare al lavoro il governo tedesco sta studiando la possibilità di fornire buoni per pagare le colf. Per un anno e mezzo alle donne che desiderano tornare al lavoro dopo il congedo di maternità potrebbe essere concesso un «buono», di 6 euro all’ora per un totale di 15 ore mensili, per aiutare a pagare le collaboratrici domestiche. Paolo Lepri, Corriere della Sera, 26 novembre 2012
 
Perchè l'housing sociale non decolla?
Esperienze di edilizia sociale innovativa che in altri Paesi europei hanno ottenuto importanti successi in Italia, soprattutto a causa di intoppi burocratici, non riescono a diffondersi. Perchè? Fabio Savelli sulle pagine del Corriere della Sera analizza le ragioni che impediscono all'housing sociale di decollare. Fabio Savelli, Corriere della Sera, 22 novembre 2012
 
In arrivo i voucher che sostituiscono il congedo parentale
La prossima settimana vedrà la luce un decreto ministeriale destinato a sostenere i genitori che lavorano. Sarà infatti possibile ottenere voucher con cui acqusitare servizi di babi-sitting o pagare servizi per l'infanzia pre-esistenti, in modo da ridurre le richieste di congedo parentale. Mauro Pizzin, Il Sole 24 Ore, 20 novembre 2012
 
Il Corriere della Sera riprende l'articolo di Giulia Mallone sul Motech
Il blog La 27ª Ora del Corriere della Sera ha segnalato l'articolo di Giulia Mallone Il motech per prendersi cura delle persone, pubblicato lo scorso 15 ottobre. Corriere della Sera, 14 novembre
 
Ecco il miglior posto di lavoro al mondo
La classifica Great Place to Work 2012 ha individuato i migliori luoghi di lavoro a livello mondiale. Cinquantanove domande su macrotemi come credibilità, rispetto, equità, orgoglio e cameratismo sono state poste ai dipendenti di 5.500 organizzazioni sparse per tutto il mondo. Corinna de Cesare, Corriere della Sera, 13 novembre 2012
 
Quattro proposte per uno sviluppo umano integrale
Paolo Venturi, a partire dalle le indicazioni provenienti dalla XII edizione delle Giornate di Bertinoro, indica quattro proposte per favorire uno sviluppo umano integrale. Paolo Venturi, IdeaTRE60, 13 novembre 2012
 
Il gruppo Rana tra Stati Uniti e welfare aziendale
Il gruppo Rana va alla conquista dell'America, aprendo un nuovo stabilimento nei pressi di Chicago, ma continua a scommettere sull'Italia, ampliando il suo stambilimento veronese e sviluppando il welfare aziendale per i propri dipendenti. Nonostante crisi e burocrazia. Paolo Possamai, La Repubblica, 5 novembre 2012
 
Disoccupazione, allarme dell'Istat
L'Istat lancia l'allarme sulla disoccupazione, arrivata al 10,6% e destinata a salire anche nel 2013. Non va meglio dal punto di vista del Pil e dei consumi, che presentano dati negativi che non miglioreranno nel corso del prossimo anno. Redazione Online, Corriere della Sera, 5 novembre 2012
 
Quando i capi di Gucci e Louis Vuitton saranno i nuovi prefetti
Dario Di Vico sulle pagine del Corriere della Sera indica come, nonostante la recente riforma delle province, gli attori che maggiormente collaborano allo sviluppo di molte aree del Paese non siano province o prefetture ma, piuttosto, le grandi aziende che collaborano per lo sviluppo del territorio in cui operano. Dario Di Vico, Corriere della Sera, 3 novembre 2012
 
Dieci piccoli sogni diventati un'impresa
Conclusa la prima edizione di Ripartiamo dalle Idee, concorso promosso da Corriere della Sera, Intesa SanPaolo, Armando Testa e Dsa Bocconi. I commenti dei protagonisti e le prospettive per il futuro di un'iniziativa preziosa per il Paese. Giovanni Strina, Corriere della Sera, 27 ottobre 2012
 
Dieci idee veloci e giovani per ripartire
Parte il concorso Ripartiamo dalle Idee organizzato Corriere della Sera, Sda Bocconi, Armando Testa e Intesa Sanpaolo. Obiettivo dell'iniziativa il sostegno alle migliori startup italiane per tornare a crescere. Massimo Sideri, Corriere della Sera, 26 ottobre 2012
 
Innovazione per fare impresa, in campo i campioni delle start up
Il Corriere della Sera lancia due iniziative legate al mondo delle startup per promuovere la crescita: Mind the Bridge e Ripartiamo dalle idee. Massimero Sideri, Corriere della Sera, 25 ottobre 2012
 
La super Iva "gela" il welfare
Il previsto aumento dell'Iva sulle prestazioni socio-sanitarie ed educative svolte dalle cooperative sociali, che passerà dal 4 al 10%, rischia di dare il colpo di grazia a settori importantissimi per il nostro sistema di welfare. Il progetto del governo è stato accolto con durezza dalle organizzazioni del terzo settore, che chiedono all'esecutivo di non proseguire su tale strada. Elio Silva, Il Sole 24 Ore, 22 ottobre 2012
 
Passera: il welfare non va indebolito ma riformato
Il ministro per lo sviluppo economico Corrado Passera, nel corso di un evento svoltosi a Padova, ha sottolineato come sia più che mai necessario riformare il welfare in un senso maggiormente sussidiario, che permetta il passaggio dal welfare state alla welfare community. ASCA, 22 ottobre 2012
 
Politiche sociali, il piatto piange
Crisitano Gori sulle pagine del Sole 24 Ore indica come le misure varate dal governo Monti siano sostanzialmente in continuità con quelle previste dal precedente esecutivo guidato da Silvio Berlusconi, e indica quali potrebbero essere le conseguenze di queste politiche in campo sociale. Cristiano Gori, Il sole 24 ore, 22 ottobre 2012
 
La lunga notte delle famiglie
Maurizio Ferrera, Corriere della Sera, 18 ottobre 2012
 
Welfare incapace, l'accusa della Caritas
C'è una «evidente incapacità» dell'attuale sistema di welfare a farsi carico delle nuove forme di povertà, delle nuove emergenze sociali derivanti dalla crisi economico-finanziaria. Con il titolo I ripartenti. Povertà croniche e inedite. Percorsi di risalita nella stagione della crisi è stato presentato Il Rapporto sulla povertà 2012 realizzato dalla Caritas su povertà ed esclusione sociale in Italia, lanciato in occasione della Giornata internazionale di lotta alla povertà.
 
L'Italia ultima in classifica nella protezione dei disabili
L'Italia è tra gli ultimi paesi in Europa per risorse destinate alla protezione sociale delle persone con disabilità: si spendono 438 euro pro-capite annui contro i 531 della media europea, ben lontani dai 754 del Regno Unito. Secondo u...
 
Un'iniezione di austerity in corsia
La nuova legge di stabilità approvata dal Consiglio dei Ministri farà presto sentire i suoi effetti sul mondo della sanità. In arrivo tagli ai posti letto, più ticket e il riordino dell'assistenza primaria. Da qui al 2015 il "risparmio previsto" potrebbe superare i 34 miliardi di euro. Sara Todaro, Il Sole 24 Ore, 15 ottobre 2012
 
Regno Unito: Cameron vuole tagliare il welfare
Le attuali previsioni economiche potrebbero spingere il governo britannico a rivedere il proprio bilancio nazionale ed applicare, qualora fosse necessario, nuovi tagli al welfare. E' lo stesso primo ministro David Cameron a darne notizia attraverso u...
 
Pensioni: in arrivo nuovi aggiustamenti
Sul Corriere descritte alcune novità relative alla riforma delle pensioni: dal 2013 l'aggancio alle speranze di vita, e i giovani potrebbero andare in pensione a 70 anni. Roberto E. Bagnoli, Corriere della Sera, 8 ottobre 2012
 
Solo il 18,7% dei bimbi all'asilo nido. Strutture carenti ma scelta è personale
Linda Varlese, la Repubblica, 3 ottobre 2012
 
A Milano il Forum sulla Cooperazione
L'1 e 2 Ottobre si svolgerà a Milano il Forum della Cooperazione, momento fortemente voluto dal ministro Riccardi per discutere del ruolo della cooperazione, sia interna che internazionale, nel nostro Paese. Riportiamo di seguito alcuni artico...
 
Fornero: bisogna studiare di più il modello economico del Veneto
Durante l'inaugurazione del nuovo stabilimento di Texa, nel trevigiano, il ministro Fornero ha invitato a guardare maggiormente al modello sviluppatosi in Veneto, non solo dal punto di vista economico ma anche da quello della flessibilità del lavoro, particolarmente perseguita dalle aziende nate in questa regione. Redazione, Corriere della Sera, 29 settembre 2012
 
Salute sempre più costosa: dal 2007 +14,1%
Segnaliamo un articolo apparso sul Corriere della Sera online in cui sono analizzati i dati relativi alla spesa sanitaria del nostro Paese, comparati con quelli dell'Eurozona. Redazione, Corriere della Sera, 29 settembre 2012
 
La Big Society? Non l'ha capita nemmeno Cameron
Phillipe Blond, guru della Big Society, in un'intervista rilasciata a Vita racconta del grande progetto sociale lanciato nel Regno Unito più di due anni fa che, tuttavia, stenta ancora a decollare. Cristina Barbetta, Vita, 26 settembre 2012
 
Con le start-up rilanciamo l'occupazione
Fabio Savelli, Corriere della Sera Economia, 27 settembre 2012
 
Al Sud disoccupazione reale oltre il 25%
Pubblicato il Rapporto Svimez 2012, che presenta dati drammatici relativi all'occupazione nel Sud Italia. Redazione Online, Corriere della Sera, 26 settembre 2012
 
Meridione: esperienze e buone prassi dal terzo settore
Per festeggiare il sesto anniversario della Fondazione con il Sud a Torino il 28 e 29 settembre, presso la "Piazza dei Mestieri" di Torino, si svolgerà l'iniziativa "A Torino, con il Sud". In questa occasione si discuterà dell'importante ruolo che il terzo settore sta assumendo per il Meridione. Segnaliamo l'anteprima dell'evento pubblicata sul Corriere del Mezzogiorno.
 
Vittadini: una grande intesa su welfare e bene comune
Segnaliamo l'intervista che Giorgio Vitaddini, presidente della Fondazione per la Sussidiarietà, ha rilasciato ad Avvenire sottolineando la necessità di un nuovo approccio al welfare. Giorgio Vittadini, Avvenire, 25 settembre 2012
 
Intervista a Sir Ronal Cohen
Segnaliamo l'interessante intervista a Sir Ronal Cohen, esperto britannico di venture capital e social investment, apparsa il 16 settembre su La Stampa. Alain Elkann, La Stampa, 16 settembre 2012
 
Quei 35 milioni che risparmieremmo facendo lavorare i detenuti
In relazioni all'articolo sulle attività delle imprese sociali nelle carceri pubblicato nelle scorse settimane su questo sito, segnaliamo l'articolo di Luigi Ferrarella inerente queste tematiche, apparso il 17 settembre sulle pagine del Corriere della Sera. Luigi Ferrarella, Corriere della Sera, 17 settembre 2012
 
Spending review. Anfass: "A rischio i servizi per 30.000 disabili"
Sono pronte a consegnare al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano le chiavi dei propri centri. Un gesto che le tutte le strutture associative Anffas hanno intenzione di compiere per contrastare gli “ultimi assurdi ed indiscriminati&rdq...
 
Quelli che non hanno paura del welfare. Così lo stato sociale è una forma di civiltà
Vista dagli Stati Uniti, la nostra Europa è economicamente defunta. E con lei affonda per sempre una certa idea della solidarietà, dei diritti di cittadinanza: il "modello sociale europeo". Ne sono convinti gli americani, a st...
 
Povero un milanese su cinque, stanziati 400 milioni per il welfare
La giunta milanese approva il piano per il welfare 2012-2014, prevedendo lo stanziamento di circa 400 milioni di euro per le politiche sociali. Non molto se si tiene conto della situazione drammatica che vive il capoluogo lombardo: secondo i dati presentati dal Comune un milanese su cinque risulta povero. Andrea Senesi, Corriere della Sera, 7 settembre 2012
 
Gli italiani riformisti immaginari
Luigi Spina, sulle pagine de La Stampa, analizza pregi e difetti del nostro sistema sanitario alla vigilia del decreto Balduzzi. Riusciranno le misure previste a superare le resistenze di gruppi di interesse che parlano continuamente di cambiamento ma stentano ad attuarlo? Luigi Spina, La Stampa, 7 settembre 2012
 
Come cambierà la sanità
In questi giorni parte l'iter di riforma della sanità italiana, ma quali sono i provvedimenti previsti dal cosiddetto decreto Balduzzi? Quali le conseguenze per medici e cittadini? Roberto Turno, Il Sole 24 Ore, 7 settembre 2012
 
Obama, Romney e il non profit
Segnaliamo un interessante approfondimento di Gabriella Meroni, pubblicato su Vita.it, relativo alle posizioni di Barack Obama e Mitt Romeny in tema di politiche sociali, fisco e terzo settore.  Obama, Romney e il non profit Gabriella Meroni, ...
 
Il ministro Fornero guardi in periferia
Dario Di Vico, sulle pagine, del Corriere fornisce uno spaccato del nostro Paese in materia di contrattazione sindacale e produttività, sottolineando come il governo dovrebbe concentrarsi su casi d'eccellenza di piccole e medie imprese che, soprattutto nel Nord Est, sono riuscite a raggiungere risultati importanti.
 
Se gli italiani emigrano di nuovo
Federico Fubini sulle pagine del Corriere della Sera analizza il trend migratorio dei giovani europei che, soprattutto se provenienti da Paesi che si trovano in difficoltà economica, sempre più spesso cercano fortuna in Germania. Federico Fubini, Corriere della Sera, 4 settembre 2012
 
Imprese troppo piccole non sappiamo innovare
Enrico Giovannini, Presidente dell'Istat, lancia l'allarme in un'intervista su La Stampa: gli ultimi dieci anni sono stati decisamente buttati via...   "Imprese troppo piccole non sappiamo innovare" Paolo Baroni, intervista ad Enric...
 
Reti, distretti e orari. Così si salvano i piccoli
Nel 2012 il trend delle chiusure è stimato in accelerazione. La Cgia di Mestre fa una previsione di 150 mila negozi chiusi a fine anno per l'effetto combinato di recessione e tassazione Imu.   Reti, distretti e orari. Così si sal...
 
Il capitale umano va ricostruito
Più attenzione all'economia reale e al lavoro, ed un'immediata riforma immediata degli ammortizzatori sociali. Questi alcuni degli spunti offerti da Walter Passerini nel proprio editoriale pubblicato da La Stampa.
 
Il welfare Ferrari diventa case study
Il welfare aziendale di Ferrari diventa un case study in Germania, dove a un importante convegno di cardiologia è stato preso in esame il progetto "Formula Benessere" dell'azienda di Maranello. Redazione, La Stampa, 1 settembre 2012
 
Precari e disoccupazione: i record del terzo trimestre 2012
I dati Istat per il terzo trimestre 2012: disoccupazione, precarietà e inflazione da record per il nostro Paese. Redazione Online, Corriere della Sera, 31 agosto 2012
 
Welfare 2.0: prevenire, non curare
Carlo Carboni sulle pagine del Sole 24 Ore analizza la situazione dei welfare state europei, individuando alcune delle sfide che, in tempi brevi, sarà necessario affrontare attraverso approcci innovativi in tema di politiche sociali. Carlo Carboni, Il Sole 24 Ore, 29 agosto 2012
 
Le priorità dimenticate nella ragnatela dei vincoli
Maurizio Ferrera, Corriere della Sera, 25 agosto 2012
 
Periferie, welfare, cultura diffusa due miliardi per 'Milano domani'
Periferie, welfare e cultura nei progetti della giunta di Giuliano Pisapia per gli investimenti del prossimo triennio.
 
«Welfare salvo, senza i soldi di Roma»
Massimo Sesena, Gazzetta di Reggio, 6 agosto 2012
 
"Generazione senza futuro" Ecco che cosa si può fare
Maurizio Ferrera, Corriere della Sera, 21 agosto 2012
 
La riforma del welfare spacca il Labour
Su Europa Lazzaro Pietragnoli fornisce una breve analisi del contesto in cui si sta sviluppando la riforma del welfare nel Regno Unito, voluta dal governo di coalizione guidato da David Cameron, ponendo particolare attenzione alla situazione politica interna al Paese.
 
È boom di disoccupati con laurea: +41% rispetto allo scorso anno. Il dato più alto dal 2004
Il Sole 24 Ore, 11 agosto 2012
 
Pensioni a 58 anni e più esodati. Ecco la Controriforma dei partiti
Enrico Marro, Corriere della Sera, 11 agosto 2012
 
Rischio insolvenza per le imprese italiane. La Bce pronta a «interventi non convenzionali»
Corriere della Sera, 9 agosto 2012
 
Donne di denari. Una finanza al femminile
Gina Pavone, InGenere.it, 9 agosto 2012
 
La mutua della Coop: "la nostra sanità a buon mercato"
Sulle pagine del Corriere della Sera Dario Di Vico racconta i progetti che Lega Coop Emilia Romagna, in un'ottica si secondo welfare, sta mettendo in cantiere per rispondere ai problemi che lo Stato sta affrontando nel gestire e fornire diversi servizi pubblici. Dario Di Vico, Corriere della Sera, 7 agosto 2012
 
La spending review diventa legge
Breve rassegna sulle modifiche apportate dalla Camera dei Deputati e dal Senato della Repubblica al decreto legge 95/2012, approvato dal Parlamento in via definitiva lo scorso 7 agosto.
 
Fornero: "Il rigore da solo non basta, bisogna pensare ai più deboli"
Il Ministro del Lavoro e del Welfare Elsa Fornero fa il punto su quanto fatto dal governo fino a questo momento in tema di politiche sociali. Il dialogo dedica molto spazio alla riforma del lavoro, ma non mancano anche alcuni giudizi su quanto sarà necessario fare nei prossimi mesi per tutelare le fasce più deboli della popolazione. Alessandro Barbera, La Stampa, 5 agosto 2012
 

 
Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24