IMPRESA SOCIALE /

Il welfare attraverso la pandemia
PRIMO WELFARE /

Il welfare al di là dei confini
INNOVACARE /

Tackling Europe's ageing population: between Social Innovation and Long-Term Care
FOCUS ZEROSEI /
Le basi che vengono gettate nei primi anni di vita dei bambini condizionano tutto il percorso successivo dell'apprendimento. Per questo è cruciale investire sugli asili, un servizio sociale ma anche e soprattutto educativo, e Next Generation EU può essere l'occasione per accelerare il loro sviluppo omogeneamente in tutto il Paese. A dirlo è il rapporto “Asili nido in Italia”, promosso dall’impresa sociale Con i Bambini e Openpolis.
HOUSING /
AbiTo Giusto è un progetto che nasce a Torino con l'obiettivo di sostenere processi di integrazione e accoglienza di giovani migranti sperimentando forme di autonomia abitativa. Questa sperimentazione mostra risultati incoraggianti nonostante l’impatto della pandemia. Ve ne parliamo in questo approfondimento in cui abbiamo intervistato uno dei responsabili del progetto.
 
ENTI BILATERALI /
Nel settore dell'artigianato gli enti bilaterali svolgono un importante ruolo sul fronte del welfare. Nel secondo working paper pubblicato da Mefop e Percorsi di secondo welfare, Luca Cigna esplora lo stato di salute del sistema bilaterale dell’artigianato, analizzando le politiche introdotte dagli enti regionali in risposta ai cambiamenti sociali degli ultimi anni e alla luce della pandemia.
FONDAZIONI /
Oltrepò (bio)diverso è un progetto di sviluppo locale sostenuto da AttivAree, il programma intersettoriale di Fondazione Cariplo dedicato a rilanciare le aree marginali del territorio lombardo secondo l’approccio adottato a partire dal 2014 dalla Strategia nazionale per le aree interne. L’iniziativa si è conclusa da poco. Marco Cau, uno dei tutor del progetto, ci offre alcune riflessioni.
 
AZIENDE /
Lo studio legale milanese "La Scala" ha rafforzato il piano di welfare aziendale per i suoi 215 professionisti e il suo staff di oltre 100 persone. La notizia è particolarmente interessante perché richiama l'attenzione sulla possibilità di agevolare la diffusione di misure di welfare occupazionale anche per i liberi professionisti, i lavoratori autonomi e gli "atipici".
 
POVERTÀ E INCLUSIONE /
Vi segnaliamo la pubblicazione del rapporto "Il reddito di cittadinanza in Lombardia", promosso da Regione Lombardia e curato da Polis Lombardia insieme a Ismeri e Percorsi di secondo welfare. I risultati saranno utilizzati per analizzare come l'attuazione del Reddito di Cittadinanza si sia declinata a livello regionale. Gli esiti del rapporto serviranno per supportare i decisori regionali nel processo di rimodulazione del welfare regionale.
 
SANITA' /
La crisi sanitaria in corso ha fatto emergere con chiarezza le conseguenze dei mancati investimenti sul fronte del welfare territoriale. Secondo i dati Istat più recenti è evidente come ci sia un generale sotto finanziamento di alcuni interventi e come permanga un forte squilibrio tra Nord e Sud. Resta inoltre aperta la questione della definizione dei Livelli Essenziali delle Prestazioni. Ce ne parla Gianluca Budano.
 
AZIENDE /
Edenred Italia, società che si occupa di soluzioni per imprese e lavoratori anche attraverso la piattaforma di welfare aziendale Easy Welfare, ha stipulato un interessante accordo con la startup ComeBack Welfare. Grazie alla partnership, le imprese clienti di Edenred potranno adottare un meccanismo per ottenere nuove risorse di finanziamento da dedicare ai loro piani di welfare aziendale.
 
AZIENDE /
L'istituto bancario Banco Desio, grazie alla collaborazione con Credimi, ha dato vita ad un progetto che stanzierà 50 milioni di euro per sostenere l'accesso al credito delle piccole e medie imprese. L'iniziativa è stata poi rafforzata dalla collaborazione con Jointly - Il welfare condiviso: l'operatore di welfare aziendale sosterrà le imprese nell'introduzione di misure e servizi di welfare.
 
PRIVATI /
Proseguono i nostri approfondimenti dedicati al lavoro agile e alle sue modalità di implementazione. In questo articolo proponiamo un'analisi della normativa di riferimento e, in particolare, degli accordi individuali che regolano il rapporto tra azienda e lavoratore "agile". Nozioni utili per promuovere forme di vero smart working anche oltre la pandemia.
 
ENTI LOCALI /
Dopo due anni di sperimentazioni si avvia alla conclusione MASP - Master Parenting in Work and Life, progetto capeggiato dal Comune di Milano e finanziato dall’Unione Europea per aiutare le persone a conciliare l’equilibrio tra tempi privati e lavorativi, anche e soprattutto incentivando la partecipazione delle donne al mercato del lavoro. AICCON ha svolto la valutazione d'impatto sul progetto e nei giorni scorsi ha presentato i risultati raccolti.