GOVERNI LOCALI /

Perché è fondamentale conoscere e studiare i servizi di welfare locali
PRIVATI /

Quattro metafore per spiegare la 231/2001
AZIENDE /

Il welfare aziendale in Lombardia nell'anno del Covid
WORKING PAPER /
Michele Bianchi è l'autore del Working Paper 3/2021 della collana 2WEL dedicato alle cooperative di comunità: realtà impegnate nel soddisfare i bisogni socio-economici di specifici territori grazie a reti collaborative nate dal basso e formate da diversi stakeholder locali. Il documento individua in tal senso alcune dinamiche trasversali ai diversi contesti locali analizzati, spiegando perché le cooperative di comunità possono essere considerate una forma di secondo welfare.
PRIMO WELFARE /
Sabato 5 giugno, nel corso del Festival dell'economia di Trento 2021, la direttrice di Percorsi di secondo welfare Franca Maino è intervenuta durante la sessione "Nuove povertà e nuove reti sociali" per approfondire il ruolo delle politiche di contrasto alla povertà nel nostro Paese. È possibile rivedere l'intera sessione, che ha visto la partecipazione di Cristiano Gori, Rossella Miccio e Natalie Westerbarkey.
 
PRIVATI /
Si è concluso il ciclo di articoli curati da studenti e studentesse iscritti al Corso di Laurea Magistrale in Global Politics and Society dell'Università degli Studi di Milano. Gli articoli hanno evidenziato lo sviluppo di nuove sinergie tra attori coinvolti in reti multi-stakeholder descrivendo modelli di governance multilivello volti a supportare e ridefinire le politiche sociali.
TERZO SETTORE /
Southern Italy is the poorest one in terms of GDP per capita. Sicily and Calabria are characterized by a poor welfare system and are affected by a social plague: mafias. This article, part of a series written by the students of GPS Master at the University of Milan, aims to investigate how social movements from the bottom - such as anti-mafia associations - contribute to improve welfare systems in those regions.
 
IMMIGRAZIONE E ACCOGLIENZA /
Nel 2017 la cosiddetta Legge Zampa ha previsto la nascita di una nuova figura nel campo dell’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati: il tutore volontario. In questo articolo vi raccontiamo qual è il suo ruolo e come, in alcuni territori, siano stati costituiti degli strumenti di supporto per aiutare i tutori a svolgere il loro lavoro grazie a gruppi di accompagnamento e di mutuo aiuto.
 
AZIENDE /
A Cortemilia, in provincia di Cuneo, c'è Brovind, società che opera a livello internazionale nel settore dell’automazione industriale. Negli ultimi anni l'azienda ha investito molto nel welfare aziendale e ha scelto di coinvolgere anche il territorio, in particolare realizzando alcune misure in collaborazione con il Comune di Cortemilia e con la filiera dei servizi locale. Quali sono le ragioni di queste scelte? Valentino Santoni ne ha parlato con Paola Veglio, AD di Brovind.
 
IMMIGRAZIONE E ACCOGLIENZA /
Nell'ambito del progetto MINPLUS sono state presentate le linee guida per una comunicazione volta a promuovere una coesione sociale tra comunità locali e stranieri migranti. Il fine di tale documento consiste nel voler favorire la nascita di un sentire comune sul tema dell’integrazione nelle comunità ospitanti.
 
COLLABORARE E PARTECIPARE /
La partecipazione estensiva a videoconferenze sta producendo una nuova fatica professionale che ha molteplici componenti. C'è il carico cognitivo, complice la successione di sessioni online di accumulo, ma anche un coinvolgimento relazionale debolissimo e l'esposizione ripetuta a attività che possono essere noiose e passivizzanti. Graziano Maino ci propone un promemoria per gestire l’avvio di incontri online per limitare questa fatica.
 
WORKING PAPER /
Valentino Santoni e Franca Maino sono gli autori del Working Paper 2/2021 della collana 2WEL che descrive il percorso avviato dal Gruppo CGM per innovare l'offerta dei servizi predisposti dai consorzi e dalle cooperative ad esso associate, in particolare nel campo del welfare aziendale. Un'esperienza che si caratterizza per gli investimenti in digitalizzazione e co-progettazione, capaci di cambiare i rapporti tra Terzo Settore ed enti locali.
 
IMPRESA SOCIALE /
CSW - Centro Servizi Welfare è un'impresa sociale che riunisce il Consorzio Sol.Co Verona e 10 cooperative sociali della provincia scaligera. Negli ultimi anni ha avviato un percorso di capacity building per innovare l'offerta di servizi e, grazie a nuove partnership e a un importante processo di digitalizzazione, oggi ha strutturato una proposta innovativa e articolata che si rivolge a enti pubblici, imprese e cittadini.
 
ENTI BILATERALI /
La bilateralità artigiana ha resistito alla tempesta pandemica, rispondendo prontamente ai bisogni dei lavoratori e disponendo prestazioni aggiuntive per necessità di tipo familiare, sociale e sanitario. A dirlo è il working paper “Welfare bilaterale e territori: la bilateralità artigiana prima e dopo la crisi Covid-19”, pubblicato da Mefop Spa in collaborazione con Secondo Welfare, che ha approfondito le misure approntate degli enti bilaterali durante la prima ondata di Covid-19.