WELFARE CONTRATTUALE /
Esselunga pensa ai dipendenti: crescono i servizi di welfare
Claudio Cartaldo, Il Giornale, 1 febbraio 2018
02 febbraio 2018

Nuovo accordo tra Esselunga e i sindacati Filcams, Fisascat e Uiltucs per ampliare l’offerta dei servizi di welfare per i dipendenti dell’azienda. Una prima intesa era stata siglata lo scorso anno dando la possibilità di convertire il premio di risultato in servizi welfare esentasse al 100% (ne avevamo parlato anche in un nostro articolo).

L’ultimo accordo amplia i servizi includendo il trasporto urbano, l’assistenza per i familiari non autosufficienti e il fondo sanitario integrativo. Il premio di risultato sarà corrisposto nella busta paga di aprile e varia da circa 430 euro a 930 euro. I lavoratori potranno scegliere di convertirlo per una quota del 50% oppure del 100%.


Esselunga pensa ai dipendenti: crescono i servizi di welfare
Claudio Cartaldo, Il Giornale, 1 febbraio 2018

 
NON compilare questo campo