Lombardia: ecco il Bando Volontariato 2018
Il Comitato di Gestione del Fondo Speciale - cioè il fondo istituito per finanziare su base regionale organizzazioni di volontariato - e la Regione Lombardia insieme ai Centri di Servizio di Volontariato (CSV) e a Fondazione Cariplo, sosterranno con tre milioni di euro le organizzazioni di volontariato che investiranno sulla generatività e valorizzano i giovani. In questo articolo Paolo Pantrini ci spiega come partecipare.
 
Il ruolo del volontariato nel welfare locale
Il volontariato non è la ruota di scorta del welfare locale; e non sono le risorse del welfare a tenere in piedi il volontariato; ma tra amministrazioni locali e volontariato si sviluppano sinergie, esperienze di co-progettazione, reti per il riutilizzo virtuoso di beni pubblici. A dispetto degli annunci di crisi, sono sempre milioni i cittadini, anche giovani, che in forma diversa possono coinvolgersi in una scommessa necessaria per far arrivare il welfare locale oltre i limiti che oggi sembrano insuperabili
 
Volontari per un Giorno: voglia di comunità nell'era del tempo liquido
Volontari per un Giorno è un progetto sperimentale che vuole attrarre persone che sentono di voler dare un contributo alla comunità ma che temono che il volontariato non consenta loro quella flessibilità di uno stile di vita contemporaneo. In quattro anni il progetto è riuscito a raccogliere l’adesione di oltre 15mila nuovi volontari, che si sono messi a disposizione di più di 400 associazioni, grazie alla collaborazione tra cittadini, amministrazioni pubbliche, organizzazioni non profit e imprese.
 
Dona tempo: il valore aggiunto di Meridonare
Meridonare, start up che offre servizi di crowdfunding a chi vuole sviluppare progetti con finalità sociale nel Mezzogiorno, lancia "dona tempo", servizio che offre la possibilità alle persone di scambiarsi reciprocamente attività, servizi e saperi utilizzando il tempo al posto del denaro. Oltre a contribuire con donazioni in denaro, dunque, chi vorrà potrà donare parte del proprio tempo personale, professionale e relazionale, in termini di volontariato.
 
Quale futuro per il terzo settore? A Rovigo la riflessione dei CSV
"Il volontariato… verso la riforma del Terzo Settore". E’ questo il titolo del convegno che si svolgerà sabato 31 ottobre a Rovigo e che vedrà a confronto i maggiori rappresentanti del volontariato, delle Istituzioni locali e delle reti nazionali dell’associazionismo solidale. L’evento, organizzato dai Centri di servizio di Veneto e Trentino insieme ai comitati di gestione che amministrano il fondo speciale per il volontariato, sarà un’opportunità per capire i problemi e le prospettive di un mondo molto vasto che coinvolge migliaia di cittadini.
 
Festival del Volontariato, si tirano le somme
Il Festival del Volontariato, che si è tenuto a Lucca dal 10 al 13 aprile, quest'anno si è concentrato sul tema delle “energie da liberare”. Nel corso dell'evento sono state sottolineate più volte le potenzialità del volontariato quale leva per risollevare il Paese dalla crisi in cui si trova immerso. Un obiettivo ambizioso, che però richiede di liberare il settore dai condizionamenti e dagli ostacoli dovuti al riconoscimento non adeguato da parte delle istituzioni pubbliche e della società in generale.
 
Come cambia il volontariato nella Provincia di Milano
Una recente ricerca curata da Sebastiano Citroni per conto dal Ciessevi ha analizzato l’evoluzione del mondo del volontariato milanese nel corso degli ultimi anni. Il rapporto riporta numerosi dati riguardanti le modalità operative seguite dalle organizzazioni volontarie, le risorse a loro disposizione, l’approccio alla problematiche contingenti e la natura del territorio in cui esse operano. Ne proponiamo una breve sintesi.
 
Convegno "Cresce il Welfare: cresce l'Italia"
L’1 e 2 marzo 2012 si è svolto, presso l’auditorium del centro congressi Frentani di Roma, il Convegno Nazionale “Cresce il Welfare: cresce l’Italia”. Partendo dalla proposta del Manifesto per un welfare del XXI secolo promosso da la Rivista delle Politiche Sociali, l’evento ha coinvolto oltre 50 associazioni del Terzo settore, del mondo sindacale e della società civile, con la partecipazione di circa 500 persone.
 
Si chiude l’Anno europeo delle attività di volontariato che promuovono la cittadinanza attiva
In chiusura dell’Anno europeo del volontariato, abbiamo pensato di favorire la riflessione attorno a questo cruciale protagonista del secondo welfare, attraverso il richiamo di alcuni passaggi particolarmente interessanti del rapporto biennale pubblicato a cura del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nel corso del 2011.