Impresa sociale 4.0: servono nuove forme di accompagnamento per affrontare i cambiamenti tecnologici
In occasione del convegno Impresa sociale 4.0 - Tra identit e cambiamento, l'associazione ISNET ha presentato i risultati dell'Osservatorio sull'Impresa sociale in Italia, giunto alla XII edizione. Quest'anno l'indagine, rivolta ad un campione di 500 cooperative, contiene un focus inedito sulle nuove tecnologie realizzato in partnership con Banca Etica. Eleonora Maglia ci offre una sintesi dei principali contenuti.
 
Per un'impresa sociale, creativa e sostenibile: a Milano la XIII Convention di CGM
Gioved 1 e venerd 2 febbraio a Milano si svolger la XIII Convention di CGM - Consorzio Gino Mattarelli dal titolo "Tutta un'altra impresa! Sociale, creativa e sostenibile". Un'occasione di incontro, confronto e condivisione per tutti gli attori appartenenti alle imprese sociali del Gruppo Cooperativo e per la rete di partner e stakeholder con i quali Consorzio Gino Mattarelli quotidianamente collabora. Lorenzo Bandera ci racconta tema e programma della due giorni.
 
Foundamenta#5: la call di SocialFare per le startup a impatto sociale
Fino al 28 gennaio 2018 sar possibile partecipare alla quinta edizione di Foudamenta, la call di SocialFare dedicata alla selezione di soluzioni innovative a impatto sociale. La call si rivolge a business idea e startup che promuovano lo sviluppo sostenibile, generando valore sociale e economico. Sei le aree della call: welfare, healthcare, education, cultural heritage, circular economy e mobility.
 
"Welfare che impresa!": imprenditorialità sociale e innovazione sociale
Generare nuovo welfare partendo dalle idee di giovani innovatori. questo lo spirito di "Welfare che impresa", il concorso promosso da Fondazione Italiana Accenture, Fondazione Bracco, Fondazione Golinelli, Fondazione SNAM e UBI Banca che il 16 gennaio ha premiato 5 startup che hanno investito in mappatura del Terzo settore, agricoltura sociale, turismo sostenibile, architettura con materiali di recupero e sviluppo di tecnologie informatiche.
 
Il "Paese ritrovato": un "villaggio" per anziani affetti da demenza
A Monza la cooperativa sociale Meridiana - sostenuta da diversi stakeholder locali - ha dato vita un'iniziativa rivolta agli anziani con demenza o sindrome di Alzheimer. Si tratta del progetto il "Paese ritrovato", un "villaggio" per anziani in cui le persone affette da malattie mentali possono vivere liberamente e in sicurezza in un ambiente protetto ma non totalizzante. In questo approfondimento vi raccontiamo come nato e si evoluto il progetto.
 
Cresce l'imprenditoria sociale, sempre più incisiva nel Terzo Settore
Lo scorso 14 dicembre a Milano si svolto l'evento "Impresa sociale anno uno", promosso dal Gruppo Cooperativo CGM e VITA insieme a Social Impact Agenda per l'Italia Innovare per Includere, dedicato ai cambiamenti dell'impresa sociale, alle prospettive dei nuovi modelli di business e alla narrazione di esperienze innovative di impresa sociale nel nostro Paese. Ecco cosa successo.
 
Le virtù dei nuovi scambi
Dopo i fallimenti di Stato e Mercato la valorizzazione della reciprocit e della condivisione pu favorire la generazione di valore attraverso servizi collaborativi. La reciprocit cessa infatti di essere una componente marginale degli scambi per diventare la base di investimenti sociali. Lo sostengono Flaviano Zandonai e Paolo Venturi all'interno del loro blog "Tempi Ibridi", con cui Percorsi di secondo welfare ha scelto di "contaminarsi".
 
Le imprese sociali tra mercato e comunità: le cooperative sociali negli anni della crisi
In un periodo caratterizzato da crescenti disuguaglianze, dall'ampliarsi delle povert e da una generale compressione dei diritti sociali, con il libro Le imprese sociali tra mercato e comunit Andrea Bernardoni e Antonio Picciotti intendono analizzare in che modo le imprese sociali e, in particolare, le cooperative sociali, possono contribuire ad innovare le politiche di welfare e di sviluppo locale con lobiettivo di rendere lItalia pi equa e meno diseguale.
 
Ashoka premia le cinque scuole più innovative d'Italia
Sabato 16 settembre a Milano, durante l'evento Riparte la scuola, riparte lItalia, saranno premiate quelle che Ashoka, la pi grande rete transnazionale di imprenditori sociali, ha indiviudato come le scuole pi innovative d'Italia. Cinque istituti accomunati dalla propensione all'innovazione e alla sperimentazione, che si contraddistinguono per offrire ai propri studenti opportunit di sviluppo sempre migliori e al passo con le sfide del presente.
 
Parte il Tour di Euricse e Cattolica Assicurazioni per approfondire i contenuti della Riforma
Cattolica Assicurazioni e Euricse, l'Istituto Europeo di Ricerca sull'Impresa Cooperativa e Sociale, organizzano un tour in cinque citt italiane per approfondire, con docenti universitari, ricercatori e professionisti, le novit introdotte dalla Riforma del Terzo settore e dellimpresa sociale. Il percorso si svolger tra il 28 settembre 2018 e il 15 febbraio 2018 a Milano, Verona, Roma (2 volte), Napoli e Trento.
 
L'ingaggio della conoscenza che reinventa limpresa
L'incrocio tra capacit di dialogo allargata e produzione di conoscenza orientata allo sviluppo pu generare un meccanismo di apprendimento virtuoso per le imprese. A condizione che lobiettivo sia la creazione di significati il pi possibile condivisi rispetto alle iniziative intraprese. quanto sostengono Paolo Venturi e Flaviano Zandonai in questo interessante contributo pubblicato sul blog "Tempi Ibridi".
 
Impresa sociale: come è andata a finire?
Nell'aprile 2014, il Governo Renzi, ha annunciato il proprio impegno per la riforma del Terzo settore e dell'impresa sociale, generando forti aspettative ed alimentando un importante dibattito sul futuro del Terzo settore nel nostro Paese. In questo articolo Andrea Bernardoni ricostruisce il dibattito che si sviluppato in questi tre anni tra operatori del settore, ricercatori e policy-maker, illustrando le principali novit introdotte dalla riforma e cercando di formulare delle prime valutazioni.
 
INNO-WISEs: il progetto per innovare l'imprenditoria sociale
INNO-WISEs un progetto finanziato dal programma interregionale Central Europe 2014-2020 che intende proporre idee, modelli e servizi che possano rendere pi innovative e competitive le imprese sociali. L'obiettivo, da un lato, ridurre il gap tecnologico e imprenditoriale esistente e, dall'altro, stimolando un cambio di mentalit. In questo articolo Valentino Santoni ci racconta meglio in cosa consiste l'iniziativa.
 
Quello che avreste voluto sapere sullimpresa sociale (ma non avete mai osato chiedere)
Limpresa sociale individuata dal dlgs 155/06 e che non rappresenta un soggetto giuridico a s, ma una nuova qualificazione. Per saperne di pi in merito, vi proponiamo l'intervista realizza da "Corriere Sociale" a Gianluigi Bertolli, titolare dello Studio Bertolli & Associati | Gianluca Testa, Corriere Sociale, 17 agosto 2017
 
Innovazione e riforma all'ultimo miglio: il Manifesto del XV Workshop sull'Impresa Sociale
Il 14 e 15 settembre a Riva Del Garda si svolger la XV edizione del Workshop sull'Impresa Sociale, tradizionale appuntamento organizzato da IRIS Network per favorire lemergere di buone pratiche innovative attraverso il confronto tra imprenditori, ricercatori e altri attori pubblici e privati che sostengono lo sviluppo delle imprese sociali. Gli organizzatori in questi giorni hanno rilasciato il Manifesto che inquadra i lavori del WIS17, dedicato al tema "Innovazione e riforma all'ultimo miglio".
 
La via stretta dellefficienza
Oggi per l'impresa sociale necessario ridefinire lefficienza per riscoprire elementi finalistici misurabili come impatto sociale. Costruire organizzazioni efficienti per dare risposte ai bisogni quotidiani infatti il miglior modo per dimostrare che cooperare e condividere funziona e conviene. Per l'impresa sociale, quindi, produrre in modo efficiente per una larga platea di beneficiari ormai un imperativo non disgiunto dalla dimensione di missione. Ne scrivono Paolo Venturi e Flaviano Zandonai su Tempi Ibridi.
 
Il terzo tempo della cooperazione sociale
La riforma del Terzo settore arrivata a una fase cruciale. Dopo l'approvazione della legge quadro il tempo dei passaggi parlamentari e delle organizzazioni di rappresentanza che sono alle prese con i decreti attuativi, materia tecnica ma assai rilevante per il destino della prima norma che riguarda la "terza via" tra stato e mercato. Per quanto riguarda l'impresa sociale l'obiettivo di sbloccare il potenziale, fin qui latente, di quel non profit produttivo e, al tempo stesso, di includere la dimensione dell'impresa for profit nel perimetro del Terzo settore.
 
Sostenere il cinema itinerante grazie al crowdfunding: la campagna di Moving TFF 2017
Il Moving TFF una rassegna cinematografica itinerante per la citt di Torino, nata nel 2012 con lintento di valorizzare la storia del Torino Film Festival e di portare gratuitamente i film delle precedenti edizioni fuori dalle sale cinematografiche del centro, per raggiungere luoghi inusuali e periferici alla ricerca di nuovi pubblici. In occasione della sesta edizione della rassegna prevista per ottobre 2017 - gli organizzatori hanno ideato una campagna di crowfunding, il cui ricavato sar destinato a espandere l'iniziativa.In occasione della sesta edizione della rassegna prevista per ottobre 2017 - gli organizzatori hanno ideato una campagna di crowfunding, il cui ricavato sar destinato a espandere il Moving TFF, coinvolgendo luoghi ancora pi inusuali nei quali il cinema non rappresenta lattivit principale, rifunzionalizzando delle location particolari.
 
Le sfide delle cooperative elettriche in un contesto che cambia
In Germania un gruppo di cooperative elettriche tedesche, danesi, italiane e belghe si sono riunite per confrontarsi con alcune omologhe organizzazioni statunitensi. Gianluca Salvatori ci ha descritto il contributo fornito da Euricse, a cui stato chiesto un contributo sull'evoluzione delle cooperative elettriche in funzione dello sviluppo di comunit, per integrare la gestione di un'infrastruttura importante, come quella energetica, con ulteriori servizi di pubblico interesse, sempre in forma cooperativa.
 
Limpresa sociale è fuori di sé
Nella lunga e composita sequenza genetica dellimpresa sociale della cooperazione sociale in particolare un segmento importante corrisponde alla capacit di incapsulamento. Una propensione di natura protettiva che legata a necessit di sopravvivenza proprie, ma anche riferite ad altri soggetti, e che si rende visibile a pi livelli | Iris Network, 17 maggio 2017
 

 
Pagina 1 2 3 4 5 6