TERZO SETTORE / Fondazioni
La Fondazione comunitaria di Monza e Brianza lancia un tour per presentare le attività 2018
Previste 5 tappe e Monza, Arcore, Biassono, Giussano e Cesano Maderno per facilitare il confronto e strutturare un vero welfare comunitario
07 marzo 2018

La Fondazione Comunitaria di Monza e Brianza ha organizzato un tour in 5 tappe sul proprio territorio operativo per confrontarsi con gli stakeholder locali ed illustrare le opportunità di sostegno e collaborazione nella realizzazione di idee e progetti. Un'occasione importante per fare rete e diffondere la cultura del dono, ma anche e soprattutto per presentare i bandi 2018

L'obiettivo dichiarato è cercare strade innovative per lavorare con le organizzazioni del territorio attraverso attività che possano andare al di là dei puri finanziamenti attraverso i bandi. Il tour prosegue di fatto l'attività di ascolto avviata nell'autunno 2017 con due questionari rivolti alle organizzazioni ed a tutti i cittadini, di cui il consiglio di amministrazione della Fondazione ha tenuto conto per lo studio dei bandi di quest'anno. Questa azione di confronto, come detto, continuerà e si svolgerà capillarmente sui territori durante il tour.

In questo senso, oltre a quelle già stanziate, la Fondazione è disponibile a mettere in campo altre risorse economiche destinate a priorità emergenti o progettazioni condivise dagli attori locali proprio sulla base di quanto emergerà nelle tappe del tour.


Dall'8 marzo online i bandi 2018

I primi bandi ed i fondi 2018 saranno resi noti sul sito della Fondazione da giovedì 8 marzo. Gli 8 bandi previsti andranno a supportare progetti sociali e culturali in tutta la Provincia di Monza e Brianza. Ad essi si aggiungono 2 fondi dedicati rispettivamente alle microerogazioni in ambito sociale e ai patrocini per le iniziative culturali. Il piano di erogazione prevede un primo stanziamento complessivo di 830.000 euro (in parte derivanti da fondi territoriali di Fondazione Cariplo), che tuttavia non esaurisce l'attività erogativa dell'anno. 

Il tema di fondo del 2018 sarà l'attivazione delle persone, che sarà declinato in diverse aree. Si spazia da interventi rivolti ai giovani, agli adolescenti ed a preadolescenti per liberare energie positive nei confronti del loro percorso di vita e dell'intera Comunità, all'area disabilità con un focus sull'inclusione sociale e sulle autonomie possibili; dal contrasto alla fragilità e marginalità socio-economica alla multiculturalità. Completano il piano il "classico" bando assistenza sociale e due bandi dedicati alle attività culturali.


Il cofinanziamento 

Anche quest'anno è stato previsto per tutti i bandi un meccanismo di cofinanziamento attraverso il cosiddetto "bando a raccolta", in modo da spingere la comunità a sostenere - su input delle organizzazioni promotrici - i progetti in cui si riconoscono maggiormente. In questo senso cittadini, aziende e istituzioni potranno sostenere uno o più progetti con una donazione che integrerà le risorse messe a disposizione dai bandi della Fondazione. Questo meccanismo, sperimentato con successo in passato, ha dato un riscontro positivo: negli anni scorsi quasi tutti i progetti hanno raggiunto l'obiettivo, confermando una scelta oculata della Fondazione e, in alcuni casi, permettendo alle organizzazioni di sperimentare nuovi canali di raccolta fondi.

Una possibilità in più per le organizzazioni, che però è anche una responsabilità: riceveranno conferma del contributo della Fondazione i progetti selezionati che susciteranno da parte di individui, imprese, enti pubblici e privati, donazioni pari al 20% del contributo stanziato dalla Fondazione (10% per i bandi in ambito culturale). 


Le tappe del tour

Alla realizzazione del tour, le cui tappe sono elencate di seguito, parteciperanno attivamente il CSV Monza Lecco Sondrio e gli Ambiti di Monza, Vimercate, Carate, Seregno e Desio:

12 marzo, Monza - 17.30, CSV Monza (Via Correggio, 59) 
15 marzo, Arcore - ore 18.30, Scuderie di Villa Borromeo (Largo Vela, 1)
19 marzo, Biassono - ore 17.30, Sala Civica Palazzo Municipale (Via San Martino, 9) 
23 marzo, Giussano - ore 17.30, Sala Consiliare Comune di Giussano (Piazzale Aldo Moro, 1)
26 marzo, Cesano Maderno - ore 17.30, Sala Aurora di Palazzo Arese Borromeo (Via Borromeo, 41)

Per le tappe del tour è richiesta l'iscrizione tramite il sito della Fondazione sul quale sono anche consultabili regolamenti, scadenze e modalità di partecipazione ai bandi.

 

 


Fondazione Monza e Brianza: un bonus per le associazioni più amate

Fondazione della Comunità di Monza e Brianza: presentato il Piano Erogativo 2016

Fondazione della Comunità di Monza e Brianza