Il Mezzogiorno può rilanciarsi solo ripartendo dai giovani
Per rilanciare il Mezzogiorno necessario risolvere il "problema dei problemi": porre fine alla fuga dei giovani meridionali dalla loro terra arginando cos il depauperamento del capitale umano che affossa il Meridione. questa, in estrema sintesi, la proposta che emerge dal volume "Sussidiariet e... giovani al Sud", rapporto pubblicato dalla Fondazione per la Sussidiariet e curato da Alberto Brugnoli e Paola Garrone. In questo articolo Lorenzo Bandera ci presenta i principali contenuti del volume.
 
Capire per fare: linnovazione sociale per Fondazione CRC
La Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo ha pubblicato "Alla prova della crisi. L'innovazione sociale in provincia di Cuneo: secondo rapporto". L'indagine, sviluppata in collaborazione con IRES Piemonte, ha cercato di comprendere se, come e perch le strategie seguite dalla Fondazione negli ultimi anni - sviluppate in un'ottica di innovazione sociale - abbiano generato frutti per il territorio cuneese e, eventualmente, in che modo possano generarne di ulteriori.
 
Il rapporto Sussidiarietà e qualità nei servizi sociali
La Fondazione per la Sussidiariet ha presentato il proprio rapporto annuale, che questanno stato dedicato al tema Sussidiariet e qualit nei servizi sociali. Allinterno del volume sono state analizzate lefficienza e la qualit di alcuni servizi di welfare offerti sia da soggetti pubblici che del privato sociale. Vi raccontiamo i risultati principali e le prospettive di sviluppo di questa ricerca, realizzata in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano.
 
I giovani e la crisi: esperienze dalla provincia di Cuneo
Disoccupati, neet, precari, choosy, bamboccioni, cervelli in fuga: sono queste le definizioni, certamente non troppo positive, che ricorrono pi frequentemente quando si parla dei giovani italiani al tempo della crisi. Eppure, come documenta un recente rapporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, esistono giovani non rassegnati, capaci di guardare positivamente e tenacemente verso il futuro, che hanno scelto di essere protagonisti nonostante le difficolt e che hanno trovato realt volenterose di sostenerli in questo delicato frangente storico.
 
Le Fondazioni, il motore finanziario del terzo settore
Gian Paolo Barbetta, docente di Politica Economia presso lUniversit Cattolica del Sacro Cuore di Milano e responsabile dell'unit strategica per la filantropia di Fondazione Cariplo, ha recentemente dato alle stampe Le Fondazioni. Il motore finanziario del terzo settore, interessante volume che indaga in maniera semplice ed efficace storia, funzioni, pregi e difetti delle fondazioni italiane, chiarendone i ruoli e identificandone le caratteristiche pi interessanti in unottica di innovazione del sistema di welfare.
 
La sfida del cambiamento: verso un welfare sussidiario
Continuano gli approfondimenti relativi ai modelli di welfare innovati, che propongono di affiancare alle azioni tradizionalmente garantite da soggetti istituzionali quelle svolte da realt non appartenenti. Dopo l'analisi del welfare 2.0 dell'Ufficio Pio di Torino proponiamo l'esperienza del welfare sussidiario impostato dalla Fondazione per la Sussidiariet, le cui caratteristiche sono presentate all'interno del volume "La sfida del cambiamento, superare la crisi senza sacrificare nessuno".