TERZO SETTORE /
Esce il nuovo inserto de Il Corriere: "Buone Notizie - L'impresa del bene"
Il primo numero, tra le altre cose, ci parla della cooperativa Quid
19 settembre 2017

Da oggi è in edicola "Buone Notizie - L'impresa del bene", il nuovo inserto settimanale (gratuito) del Corriere della Sera che si propone di raccontare storie, esperienze, attività e prospettive di migliaia di realtà appartenenti al Terzo Settore italiano. Inoltre, è possibile consultare le principali notizie attraverso il sito internet de Il Corriere (questo il link).

La notizia principale di oggi riguarda il progetto Quid: una realtà che recupera scarti sartoriali di grandi aziende e li trasformano in capi firmati. La cooperativa sociale Quid è nata quattro anni fa con 13 dipendenti, ora ne ha 80: tra loro ex detenute, vittime di tratta, storie difficili. A dicembre fattureranno due milioni di euro.

La cooperativa realizza quindi un doppio «recupero di marginalità»: da una parte stoffe di alta qualità, quelle di marchi leader della moda, che in quanto avanzi di produzione finirebbero al macero; dall’altra ex detenuti o detenute, immigrati con storie tremende, donne vittime di tratta o violenza.


Buone Notizie - L'impresa del bene

Progetto Quid: ago, filo e tessuti, nell’atelier di Anna dove le donne trovano il riscatto

 
NON compilare questo campo