Donne, leggerezza in busta paga più brave ma sempre meno pagate
Luisa Grion, la Repubblica Economia & Finanza, 4 giugno 2012
 
Progetto Maison du Monde
In concomitanza con la visita di Papa Benedetto XVI, presente a Milano per il VII incontro mondiale delle famiglie, la Fondazione Cariplo ha presentato il progetto Maison du Monde, un’iniziativa di housing sociale che vede il coinvolgimento di numerosi attori del territorio milanese.
 
Le Fondazioni di Comunità in Italia: uno sguardo d'insieme
In un’ottica di secondo welfare appare quanto mai necessario comprendere quali approcci e quali soggetti, specialmente a livello locale, possano contribuire allo sviluppo di pratiche innovative per lo sviluppo della società civile e del nostro sistema di welfare. Non si può pertanto evitare di prendere in considerazione alcuni soggetti che, una quindicina d’anni fa, hanno iniziato ad affermarsi in Italia contribuendo in maniera positiva allo sviluppo di diverse aree del Paese: le fondazioni di comunità
 
Le nuove sfide del welfare: il ruolo delle fondazioni di origine bancaria
Nel corso della 2ª Giornata Nazionale della Previdenza (11-12 maggio 2012) si è discusso di fondazioni di origine bancaria e nuove forme di welfare. All'incontro hanno partecipato Giuseppe Guzzetti, presidente Acri, Maurizio Ferrera, promotore del progetto "Percorsi di secondo welfare", Marco Granelli, Assessore alla sicurezza e coesione sociale del Comune di Milano, e Andrea Oliviero, portavoce del Forum del Terzo Settore.
 
Quanto vale il Terzo settore?
Un volume di entrate stimato in 67 miliardi di euro, 235 mila organizzazioni, 488 mila lavoratori impiegati. Sono alcuni dei dati che emergono dalla ricerca di Unicredit Foundation sul valore economico del Terzo Settore in Italia nella quale si analizzano dimensioni, caratteri e prospettive del non-profit italiano, ponendo particolare attenzione al ruolo che il sistema bancario può svolgere nello sviluppo di questa importante realtà.
 
Innovazione nei servizi socio-sanitari a Sud
La Fondazione con il Sud coinvolge ancora una volta le organizzazioni del Terzo settore del Mezzogiorno perché si facciano promotrici di “progetti esemplari” nell’ambito dello sviluppo, qualificazione e innovazione dei servizi socio-sanitari. L’ultimo bando della Fondazione è dedicato ai disabili psichici e alle loro famiglie perché possano, con la collaborazione attiva di tutti gli attori pubblici e privati del territorio, avere accesso a percorsi di sostegno e crescita di lungo periodo.
 
Percorsi di coesione sociale a Mantova: L'arco e le pietre
Se è vero che il ponte è sostenuto dall’arco, lo è altrettanto il fatto che esso non possa esistere senza le singole pietre che lo formano. E’ "Le città invisibili" di Italo Calvino ad aver ispirato il nome del progetto triennale di coesione sociale nato a Mantova all’interno dei quartieri di Valletta Valsecchi e Te Brunetti. L’arco e le pietre: reti solidali costituite, in un perfetto esempio di secondo welfare, grazie alla partecipazione attiva dei diversi attori sociali che operano sul territorio.
 
L'Istat misurerà il valore economico del volontariato
Ad un convegno organizzato dal Cnel è stato annunciato che l'Istat misurerà il valore economico del volontariato, sia formale che informale. Dell'argomento si è occupato Maurizio Regosa di Vita.it:  Anche l'Istat ...
 
Ricerca sul valore economico del terzo settore in Italia
Il 23 aprile 2012, presso l'aula magna di Unicredit a Milano, Unicredit Foundation ha presentato la Ricerca sul valore economico del Terzo Settore in Italia. La ricerca dimostra come questa realtà, nonostante la crisi, sia cresciuta notevolmen...
 
Big Society Capital e le prospettive di crescita per il terzo settore inglese
Lo scorso 4 aprile il Primo Ministro del Regno Unito David Cameron ha presentato il Big Society Capital Fund, 600 milioni di sterline destinate a rendere completamente operativo l’istituto bancario per la Big Society creato nel 2010.
 
Quale ruolo per il credito cooperativo?
L’iniziativa ha chiamato a raccolta studiosi ed economisti da tutto il mondo, per discutere sulla natura, sull’impatto e sulle potenzialità delle imprese cooperative. Da questo punto di vista il 2012 è un anno importante, perché è stato proclamato dall’ONU Anno Internazionale delle Cooperative. La conferenza è stata organizzata da Euricse e Alleanza Cooperativa Internazionale (ICA).
 
Il convegno "Fare Welfare: con la comunità che cambia alla ricerca di percorsi innovativi"
Presso Villa Gandolfi Pallavicini di Bologna, sede della Fondazione Alma Mater, si è trattato di esperienze innovative di welfare e del loro legame con le comunità in cui sono state implementate. In occasione del convegno è stato presentato anche il relativo Tavolo Tematico "FareWelfare".
 
Microcredito a Milano: come va la Fondazione Welfare Ambrosiano?
A quasi sei mesi dall’inizio dell’attività operativa della Fondazione Welfare Ambrosiano, ecco i primi risultati del progetto di microcredito sociale e d’impresa inaugurato a Milano lo scorso 6 ottobre dal Sindaco Pisapia. Il progetto, che è solo la prima delle iniziative della Fondazione costituita da Comune di Milano, Provincia di Milano, Camera di Commercio di Milano, e CGIL, CISL e UIL, prevede l’erogazione di prestiti a tasso agevolato per lavoratori in momentanea difficoltà economica e per disoccupati che vogliano iniziare un’attività imprenditoriale.
 
Welfare cattolico sotto pressione
Roberto Turno, 4 aprile 2012, Il Sole 24 Ore,
 
Il progetto FA.MI.LIN.G
Il Comune di Perugia, in collaborazione con le cooperative sociali Borgorete, Nuova Dimensione e Polis, sta realizzando il progetto “Famiglie Migranti e Linguaggi dei Giovani” (FA.MI.LIN.G). Si tratta di una iniziativa finanziata dal Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi 2007-2013, che propone laboratori espressivi e incontri di approfondimento per giovani italiani e stranieri dai 12 ai 30 anni, presso le strutture comunali.
 
La Commissione europea seleziona il “Gruppo di esperti sull’imprenditoria sociale”
La Comunicazione della Commissione europea sulla Social Business Initiative (SBI) del 25 ottobre 2011 prevede, nell’ultimo paragrafo, la creazione di un gruppo di stakeholders con il compito di esaminare il progresso delle misure stabilite nel documento. E' stato pubblicato un bando aperto ai rappresentanti degli Stati membri ma anche ad imprese sociali, enti locali, mondo accademico ed esponenti del settore finanziario e bancario.
 
Rientro dalla maternità: il caso della Cooperativa Itaca
La presenza di figli continua a costituire in Italia un limite per la permanenza femminile nel mercato del lavoro. La Cooperativa sociale Itaca, che conta oltre 1.400 lavoratori, l’80% dei quali sono donne, ha voluto dare un segnale in controtendenza attraverso un progetto finalizzato a riaccogliere al meglio le donne e madri che operano nei servizi di Itaca a Pordenone e in tutto il Nord-est. Affiancamento e informazione, sono queste le parole chiave del progetto dedicato esclusivamente alle socie neomamme che hanno da poco terminato il periodo di maternità.
 
Fondazioni e promozione della qualità nella scuola secondaria superiore: esperienze di successo nel Regno Unito e negli USA
Il dibattito pubblico degli ultimi anni ha messo più volte in luce come, nel sistema italiano di istruzione, meriti e talenti non siano adeguatamente riconosciuti, valorizzati e premiati. Bisogna continuare a premere per questo tipo di riforma, ma è opportuno sperimentare anche strategie complementari e indirette, volte ad attivare dall’esterno dinamiche in direzione meritocratica. L’iniziativa di ricerca svolta nel corso del 2011 dal Dipartimento di Studi del Lavoro e del Welfare dell’Università di Milano per conto della Fondazione Cariplo ha dato un contributo in questa direzione, offrendo una riflessione sui possibili percorsi di rafforzamento e promozione della “qualità” del nostro sistema di istruzione.
 
Fondazione con il Sud annuncia un Fondo di Garanzia per i crediti delle cooperative
Durante l'intervento a Villaggio Solidale, il presidente della Fondazione con il Sud Carlo Borgomeo ha annunciato la costituzione, insieme con Fondosviluppo - Confcooperative, Coopfond – Legacoop, e General Fond – AGCI, di un Fondo di Garanzia per i crediti delle cooperative sociali del Sud nei confronti della Pubblica Amministrazione. Uno strumento importante per la cooperazione sociale al Sud che potrebbe essere esteso in futuro, ha dichiarato Borgomeo, anche al volontariato e alla promozione sociale.
 
Convegno "Cresce il Welfare: cresce l'Italia"
L’1 e 2 marzo 2012 si è svolto, presso l’auditorium del centro congressi Frentani di Roma, il Convegno Nazionale “Cresce il Welfare: cresce l’Italia”. Partendo dalla proposta del Manifesto per un welfare del XXI secolo promosso da la Rivista delle Politiche Sociali, l’evento ha coinvolto oltre 50 associazioni del Terzo settore, del mondo sindacale e della società civile, con la partecipazione di circa 500 persone.
 

 
Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34