Fondazione Comunità Comasca: bando di 150.000 euro a favore dei più giovani
Fondazione Comunità Comasca mette a disposizione degli under 25 del territorio 150.000 euro per sviluppare iniziative di utilità sociale che diano un contributo allo sviluppo delle proprie comunità. Una call “tra pari”, visto che la scelta delle iniziative da sostenere sarà effettuata esclusivamente da un gruppo di giovani, mentre gli adulti si limiteranno a offrire assistenza tecnica e a verificare che tutto si realizzi nel rispetto della normativa vigente.
 
"Se la Legge di Stabilità non cambia andremo avanti"
Andrea Pastore, responsabile Attività istituzionali della Fondazione Comunità Salernitana e Vice Presidente ACLI Salerno, è stato il primo promotore della campagna #menotassepiùerogazioni che chiede al Governo di rivedere le norme della Legge di Stabilità che aumenteranno la tassazione a carico delle fondazioni. Gli abbiamo chiesto di raccontarci come e perché è nata l’iniziativa, come si è evoluta e, soprattutto, quali sono le prospettive di sviluppo dell'iniziativa se non ci saranno modifiche sostanziali alla manovra.
 
Sei milioni e mezzo di persone, ecco l’Italia del volontariato
Sono 6,63 milioni gli italiani che dedicano tempo agli altri. Di questi, 4,14 milioni si impegnano all’interno di associazioni. È questa la fotografia scattata dai Centri per il Volontariato e dalla Fondazione Volontariato è Partecipazione, presentata il 5 dicembre a Roma durante la Giornata internazionale del volontariato, presso la sala stampa della Camera dei Deputati. | Luca Mattiucci, Corriere Sociale, 6 dicembre 2014
 
Guzzetti: stiamo dando vita al seme di un secondo welfare
Nel corso del convegno "Valore, innovazione, integrazione: Social Economy motore di sviluppo” promosso dalla Fondazione Ernst e Young Italia Onlus, il Prei Fondazione Cariplo Giuseppe Guzzetti ha sottolineato come il privato e il privato sociale stiano dando vita a esperienze che sono il seme di un secondo welfare. | AdnKronos, 5 dicembre 2014
 
Fondazioni e politiche scolastiche: alcuni dati sulla Provincia di Cuneo
La Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo si è da tempo posta l’obiettivo di contribuire ad aumentare la qualità della scuola nel territorio della sua provincia. L’investimento in questo settore è stato accompagnato da analisi e ricerche curate dal Centro Studi della Fondazione, che ha recentemente presentato i risultati di due analisi riguardanti il territorio cuneese. La prima si è concentrata sul fenomeno dell’abbandono scolastico, mentre la seconda ha analizzato l’inserimento lavorativo dei diplomati presso gli istituti tecnici e professionali. Vi presentiamo alcuni dei risultati più interessanti.
 
Il fundraising sarà tra i protagonisti della riforma?
Il Governo italiano si è ufficialmente impegnato a inserire il tema del fundraising all’interno della Riforma del Terzo settore, che nelle prossime settimane entrerà nel vivo della discussione parlamentare. A garantire l’interesse dell’Esecutivo per il tema è stato il Sottosegretario al Lavoro e alle Politiche Sociali Luigi Bobba che il 27 novembre ha incontrato alcuni dei principali attori della raccolta fondi nel nostro Paese. Nelle prossime settimane vedremo in che misura l’impegno profuso dalle organizzazioni di fundarising si tradurrà in atti concreti che verranno inseriti all’interno della Legge Delega.
 
Online i contributi delle Giornate di Bertinoro 2014
Sono passate ormai alcune settimane dalla XIV edizione delle Giornate di Bertinoro, consueto appuntamento promosso dal Centro Studi AICCON per approfondire l'interessante tema dell'economia civile nelle sue diverse sfaccettature. Oltre a riproporvi il nostro racconto dei quei giorni può risultare utile riprendere gli interventi dei relatori intervenuti in maniera più ampia attraverso contributi, presentazioni e interviste che ora AICCON ha messo a disposizione sul suo sito internet.
 
The Social Way: l’impresa sociale come momento di sviluppo per tutti
Il Gruppo Cooperativo CGM organizza una Convention per gli attori appartenenti alle imprese sociali del Gruppo e per la rete di partner e stakeholder con i quali collabora e condivide le diverse attività, al fine di individuare strumenti e definire strategie per trovare risposte alle nuove sfide sociali del presente. Il tema scelto per questo momento di incontro e confronto è “The Social Way: l’impresa sociale come momento di sviluppo per tutti”, che si svolgerà il 27 e 28 novembre a Roma presso l’Auditorium Conciliazione.
 
L'impatto dell’impresa sociale in Italia e in Europa
Solo otto dei ventotto Paesi UE – tra cui l’Italia – hanno introdotto politiche per sostenere lo sviluppo dell’impresa sociale. La Commissione europea ha pubblicato per la prima volta un rapporto che “mappa”, misura e compara gli “eco-sistemi” delle imprese sociali nei diversi paesi, individuando i punti di forza e di debolezza di queste realtà e il loro ruolo all'interno del contesto europeo.
 
Riforma del Terzo Settore: il valore aggiunto delle audizioni
Era stata annunciata lo scorso aprile durante il Festival del Volontariato di Lucca. Dopo le consultazioni avvenute in questi mesi l’iter della riforma del terzo settore prosegue e la legge delega dovrebbe essere realizzata entro l’anno. Questa settimana la commissione Affari sociali ha aperto le porte alle organizzazioni e istituzioni coinvolte nella riforma, ascoltate una dopo l’altra per raccogliere idee, critiche, proposte e suggerimenti.
 
Verso il quinto Workshop internazionale sulle Fondazioni
Il Dipartimento di Scienze Economico-Sociali e Matematico-Statistiche dell'Università degli Studi di Torino e il Centro di Ricerche sulla Cooperazione e il non profit dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, in collaborazione con Assifero, lancia l’Italian Research in Philanthropy Awards (IRPAs). Si tratta di un bando che permetterà di accedere a quattro borse di studio, interamente finanziate dalla Compagnia di San Paolo, finalizzate ad approfondire tematiche legate alle fondazioni filantropiche e allo sviluppo locale.
 
Terzo settore, 10 ore di audizioni per la riforma
Oggi, lunedì 10 novembre, la commissione Affari sociali aprirà le porte a oltre 30 organizzazioni del non profit italiano. Saranno ascoltate una dopo l’altra per raccogliere idee, critiche, proposte e suggerimenti sulla riforma del terzo settore. | Eugenio Terrani, Corriere Sociale, 8 novembre 2014
 
Tassate e tartassate, le Fondazioni ora alzano la voce
L’attuale versione della Legge di Stabilità dispone un consistente aumento della pressione fiscale a carico delle fondazioni, che andrà a determinare importanti conseguenze sulla capacità erogativa degli enti filantropici e, di conseguenza, sull'operatività di parte del terzo settore italiano. Per evitare che questo accada da qualche giorno ha preso avvio la campagna #menotassepiùerogazioni, che ha già raccolto significative adesioni da parte di importanti realtà della società civile, attraverso cui si chiede al Governo Renzi di rivedere le proprie scelte.
 
Housing Sociale: la mappatura della situazione lombarda
Negli ultimi 15 anni anche in Italia si è assistito alla diffusione del social housing. Ma a quanto ammonta il fenomeno? Difficile dirlo in un contesto caratterizzato ancora da interventi frammentati. Per stimarne l’entità e promuoverne la conoscenza, Fondazione Cariplo ha presentato un progetto di monitoraggio che verrà realizzato attraverso un portale, un luogo di aggregazione per operatori e progetti, per ora limitato alla Lombardia ma che in futuro verrà esteso su tutto il territorio nazionale.
 
Come cambiano i fabbisogni finanziari di cooperative e fondazioni
UBI Banca, con il supporto scientifico del Centro Studi AICCON, ha pubblicato la terza edizione dell' “Osservatorio UBI Banca sulla Finanza ed il Terzo Settore”, indagine volta ad approfondire diversi aspetti legati al fabbisogno finanziario del Terzo Settore. La ricerca si è concentrata in particolare sul ruolo della cooperazione sociale, alla quale erano già state dedicate parte delle due precedenti edizioni dell’indagine, e su quello delle fondazioni. Nonostante il terzo settore riveli ancora una certa diffidenza nei confronti del sistema bancario, emerge una relazione sempre più solida tra questi due segmenti della nostra economia.
 
Dal carcere dei Blues Brothers per imparare la ricetta italiana
Bruno Abate, chef americano di Chicago, è sponsor di un esperimento nel carcere della Contea di Cook, uno dei più famosi al mondo almeno per meriti cinematografici: è lo stesso reso celebre dalle scene girate da Dan Aykroyd e John Belushi nel film I Blues Brothers. Lì vogliono raggiungere un obiettivo già sperimentato con successo dalla Cooperativa Giotto nel carcere di Padova: recuperare i detenuti a una vita normale attraverso i corsi di cucina, e con un’educazione al gusto italiano. | Salvatore Giannella, Corriere della Sera, 26 ottobre 2014
 
Il futuro del fundraising: intervista a Stefano Malfatti
Un fundraiser di frontiera capace di intravedere il futuro della raccolta fondi e tracciare un nuovo sentiero per il terzo settore. Stiamo parlando di Stefano Malfatti, responsabile Fundraising della Fondazione don Gnocchi, il cui lavoro nel campo dei lasciti testamentari è stato riconosciuto come l'eccellenza del settore a livello mondiale, permettendogli di vincere il prestigioso Global Award for Fundraising all'International Fundraising Congress 2014. Lo abbiamo intervistato per farci raccontare come, nell'arco di appena 5 anni, è riuscito a raddoppiare le entrate derivanti dai lasciti destinati alla Fondazione, che hanno superato quota 20 milioni.
 
Guzzetti: con queste tasse a rischio la capacità erogativa delle Fondazioni Bancarie
Aprendo il convegno “Promuovere l’innovazione sociale per il progresso sociale: proposte per le politiche europee” - organizzata da Fondazione Cariplo in collaborazione con il Gruppo III “Attività diverse” del CESE e il Forum Ania Consumatori - il presidente di Cariplo Giuseppe Guzzetti è tornato con forza sul tema dell’aumento della tassazione a carico delle fondazioni di origine bancaria. Le imposizioni secondo Guzzetti passeranno dai 100 milioni del 2011 a oltre 340 del 2014, generando grandi difficoltà a coloro che ogni giorno operano per rispondere ai nuovi rischi e bisogni sociali.
 
GdB 2014: Co-produzione? Opportunità per l’Italia
Il 10 e 11 ottobre si è svolta la XIV edizione delle Giornate di Bertinoro per l’Economia Civile, appuntamento promosso dal Centro Studi AICCON che ogni anno porta in Romagna numerosi rappresentanti di terzo settore, imprese, istituzioni e mondo accademico. Il tema scelto per l’edizione 2014 “Dal Dualismo alla Co-Produzione” ha permesso di focalizzare l’attenzione intorno a esperienze, risorse e luoghi che, attraverso percorsi di co-produzione, si sono dimostrati in grado di affrontare positivamente il dualismo che contraddistingue diverse dinamiche socio-economici tipiche del nostro Paese.
 
Bobba: Servizio Civile e Impresa Sociale saranno i "turbo" della riforma
Nel corso della seconda delle Giornate di Bertinoro per l'Economia Civile il sottosegretario Luigi Bobba ha raccontato delle prospettive dell'attesa riforma del Terzo Settore. Bobba è apparso molto fiducioso sull’iter legislativo che prenderà avvio nei prossimi giorni ed impaziente di mettersi al lavoro per strutturare la riforma che, anche se ancora in costruzione, ha già due punti di forza: servizio civile e impresa sociale.
 

 
Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34