Warm Up: Caritas e Marina Militare insieme per la prima assistenza ai migranti
Un segno tangibile di vicinanza a quanti arrivano nel nostro Paese in fuga da guerre, fame, disastri ambientali, persecuzioni politiche e religiose. Con questo obiettivo Caritas Italiana si impegnata a fornire alle unit della Missione EUNAVFOR MED impegnate nell'Operazione Sophia un kit di primo aiuto che sar distribuito ai profughi tratti in salvo nel corso delle operazioni di soccorso e salvataggio in mare.
 
Le imprese sociali che tornano a investire
Dopo una rincorsa di oltre 5 anni spesa tra progetti e lavori di ristrutturazione, lex-polveriera militare di Reggio Emilia ha riaperto le porte con linaugurazione del centro diurno per persone con disabilit realizzato dalla cooperativa sociale Coress, a cui seguir a breve un centro residenziale. Un esempio di come La propensione allinvestimento delle imprese sociali sia una variabile cruciale per levoluzione dell'ecosistema imprenditoriale. | Iris Network, 24 aprile 2016
 
L'impatto sociale è più forte se pubblico, privato e terzo settore si mettono insieme
In un momento storico delicato come quello attuale come possibile rispondere a bisogni sociali sempre pi complessi e, nel contempo, garantire una spesa pubblica sostenibile che non vada a pesare sulle spalle delle generazioni future? questa la domanda che ha contraddistinto il Forum Generare impatto sociale. Misura, progetti, alleanze per una nuova economia, organizzato dalla Fondazione EY Italia Onlus e svoltosi il 21 aprile scorso presso la Camera dei Deputati.
 
Dalla rendicontazione allimpatto. Il Social Impact Report 2015 di For.B
Una delle principali sfide per le imprese sociali italiane quella di confrontarsi con il tema della misurazione e valutazione dell'impatto da loro generato, all'interno di una prospettiva di sviluppo in cui le cooperative sociali giocano un ruolo fondamentale sia in termini economici che sociali. La cooperativa sociale For.B di Forl ha voluto raccogliere questa sfida realizzando, grazie al supporto di AICCON, il suo primo Social Impact Report.
 
Crowdfunding: quanto conta la consulenza per il successo dei progetti?
Il crowdfunding non solo una raccolta di fondi: strategia, comunicazione, coinvolgimento, test di mercato, community management. Il risultato finale frutto di un processo composto da molteplici step: una buona idea, la comunicazione, il coinvolgimento di specifiche comunit, la capacit di portare avanti una campagna. per questa ragione che Meridonare, ancor prima di costituirsi, ha deciso di investire sulla consulenza e sull'accompagnamento di chi promuove i progetti attraverso la sua piattaforma.
 
Zamagni: «La sussidiarietà può contare su ali più forti»
Secondo Stefano Zamagni, uno dei maggiori esperti italiani di Terzo settore la riforma approvata da Palazzo Madama e ora al vaglio della Camera di portata epocale. "Era dall'inizio del Dopoguerra che non veniva varato un provvedimento di questa portata a favore del settore. Questa la prima riforma organica che permette all'Italia di colmare una lacuna rispetto agli altri Paesi europei". | Riccardo Cervelli, Il Giornale, 19 aprile 2016
 
Social Housing: Compagnia di San Paolo lancia il bando 2016
Il Programma Housing della Compagnia di San Paolo sostiene lo sviluppo di esperienze abitative innovative a uso sociale finalizzate a migliorare le opportunit abitative di persone in situazione di vulnerabilit, sviluppando nuove pratiche e servizi inerenti labitare sociale. Per il Bando 2016 sono previste due tipologie di intervento: la realizzazione di offerta abitativa e la creazione di servizi e attivit di formazione allabitare, ricerca abitazione e mediazione tra domanda e offerta.
 
Oltre le etichette: For.B presenta il proprio Social Impact Report
La Cooperativa sociale For.B, con il supporto scientifico di Aiccon, nel corso del 2015 ha intrapreso un lungo percorso di valutazione del proprio operato per capire quale sia il reale impatto sociale ed economico generato sul territorio e sulla comunit. Il risultato di questo lavoro il primo Social Impact Report di unimpresa sociale italiana, che sar presentato il prossimo 20 aprile a Forl nel corso dell'evento "Dalla rendicontazione allimpatto. Il Social Impact Report di For.B".
 
Fondazione Italia Sociale: la strada giusta per andare oltre l'IRI del Terzo Settore
Il testo di riforma del Terzo Settore approvato in Senato prevede, all'articolo 10, la creazione della Fondazione Italia Sociale. Alla luce delle informazioni attualmente disponibili, e in vista del passaggio finale alla Camera dei Deputati, appare utile proporre qualche riflessione su questo ente spiegando, da un lato, come dovrebbe funzionare e, dallaltro, avanzare alcuni suggerimenti sulle modalit dazione che un soggetto simile potrebbe privilegiare.
 
Creare integrazione nelle periferie: lesperienza di Oltre i margini
Oltre i margini un progetto realizzato a Baranzate - comune della periferia milanese dove un abitante su tre migrante - che si propone di offrire servizi concreti alla comunit e di favorire linclusione sociale attraverso due diritti fondamentali: salute e lavoro. Con lobiettivo di coinvolgere oltre 2.200 persone, ci insegna come, grazie a strumenti soft basati sulla collaborazione tra attori e comunit locali, si pu provare a realizzare una vera integrazione e recuperare le periferie cittadine.
 
Torino #vistadaqui: basta una fotografia per fare filantropia
Dal desiderio di raccontare parte delle storie che ogni giorno si svolgono a Torino nato #vistadaqui, progetto realizzato da Compagnia di San Paolo che permette di raccontare quanto di buono e bello accade oggi nel capoluogo piemontese. Per promuovere questo strumento e incoraggiarne lutilizzo, stato lanciato un concorso che premier la pi bella fotografia di Torino. In palio c un montepremi da 10.000 euro da destinare a una associazione non profit di propria scelta.
 
Fondazione Sodalitas: «La nostra proposta per un welfare sostenibile»
| Chiara Samor, Corriere Sociale, 13 aprile 2016
 
Welfare aziendale, la nuova frontiera per il terzo settore
Gabriella Meroni ha chiesto al professor Alessandro Venturi, docente di Diritto regionale e degli enti locali alluniversit di Pavia, quale sia il suo punto di vista sul welfare aziendale, che sempre pi spesso interviene laddove il pubblico fatica ad arrivare. Secondo Venturi la nuova sfida dei provvedimenti di welfare aziendale pu rappresentare il futuro anche del non profit. A patto che le organizzazioni sappiano sganciarsi dalla loro dipendenza al settore pubblico e diventare protagonisti di un nuovo mercato sociale.
 
Cosa si attendono i giovani dal futuro? Il Premio GNP2016 racconta le loro aspettative
Dal 10 al 12 maggio si svolger in Piazza del Plebiscito a Napoli la Giornata Nazionale della Previdenza e del Lavoro. In vista dell'evento, in collaborazione con Fondazione per leducazione finanziaria e al risparmio, stato lanciato il Premio GNP2016, che chiede ai giovani delle scuole secondarie di II grado di raccontare, in un video di 30 secondi, come si immaginano e cosa si aspettano dalla loro vita futura.
 
Il Senato approva la riforma del terzo settore: i principali contenuti del nuovo testo
Dopo lunghi mesi di stop il disegno di legge per la riforma del terzo settore ha ripreso il suo percorso verso l'approvazione definitiva da parte del Parlamento. In questo contributo, curato da Paolo Pantrini, sintetizziamo brevemente l'iter seguito dalla riforma, lanciata da Matteo Renzi ormai due anni fa, e facciamo il punto sui principali contenuti del nuovo testo approvato il 30 marzo dal Senato, che ora torner alla Camera dei Deputati.
 
ELYSE: il progetto europeo dedicato ai giovani imprenditori sociali
Quali sono le esigenze, le speranze e le difficolt che si trovano ad affrontare i giovani che decidono di avviare unimpresa sociale? Di quale tipo di supporto avrebbero maggiormente bisogno? Qual il modo migliore di offrirglielo? Sono questi i presupposti da cui parte il progetto ELYSE (European Learning for Youth in Social Entrepreneurship), che si pone l'obiettivo di sviluppare una ricerca sui giovani imprenditori sociali attivi in sei Paesi dell'Unione Europea.
 
Riforma del terzo settore, ecco il sì del Senato
Alla fine il s arrivato: lAula del Senato ha approvato la riforma del Terzo settore. Una legge delega che per la prima volta trasforma il Terzo settore in un soggetto giuridico e introduce molte innovazioni per quel che riguarda le imprese sociali. Con 146 voti a favore, 74 contrari, 16 astenuti, il provvedimento stato approvato a Palazzo Madama e dovr tuttavia tornare alla Camera, per via delle tante modifiche che sono state apportate rispetto al via libera che aveva avuto da Montecitorio. | Alessandra Arachi, Corriere della Sera, 31 marzo 2016
 
Rapporto tra imprese sociali e mondo bancario: la fotografia dell'Osservatorio UBI Banca
stato pubblicato il V Rapporto dell'Osservatorio UBI Banca su Finanza e Terzo Settore, che di anno in anno cerca di monitorare in maniera continuativa lo stato e levoluzione del fabbisogno finanziario del Terzo Settore italiano. Lindagine, realizzata con il supporto scientifico di AICCON, anche quest'anno presenta uno spaccato sui fabbisogni finanziari e le prospettive evolutive delle principali tipologie giuridiche delle organizzazioni non profit, offrendo anche un nuovo focus dedicato agli "ibridi organizzativi".
 
Lotta alla povertà: le iniziative della Fondazione LAlbero della Vita
Nell'intervista di Chiara Agostini a Ivano Abbruzzi, Presidente della Fondazione LAlbero della Vita, vediamo come ladvocacy possa concretizzarsi anche nella promozione di un nuovo approccio alla lotta alla povert. Questa fondazione, infatti, attraverso lattivit di ricerca e la progettazione di interventi rivolti ai minori, sta promuovendo una visione che mette al centro il potenziale delle famiglie povere, considerate come le principali protagoniste dei progetti di uscita dalla povert.
 
Volontariato: nuovo bando di Fondazione CON IL SUD
La Fondazione CON IL SUD ha pubblicato un nuovo bando dedicato al volontariato, rivolgendosi alle reti locali che potranno presentare programmi finalizzati a rafforzare limpatto della propria azione al Sud (nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia), migliorando e ampliando lofferta, la qualit e la diversificazione dei servizi ai cittadini. A disposizione 5,8 milioni di euro, che vanno ad aggiungersi ai 3 milioni delle iniziative dedicate al volontariato promosse dalla Fondazione nei mesi scorsi.