Per finanziare il Terzo settore non esiste solo la logica concorrenziale
Quello delle modalità di finanziamento delle attività del Terzo settore, sul quale di recente è stato aperto su un dibattito tanto positivo quanto necessario che ha coinvolto Carola Carazzone di Assifero, Federico Mento di Human Foundation, Elisa Ricchiuti di Cergas, Flaviano Zandonai di Iris Networ, è un tema di assoluta importanza per il mondo del non profit | Claudia Fiaschi, Vita, 11 maggio 2018
 
Ad Asti i disabili psichici sperimentano l'autonomia con il volontariato
Una sfida contro gli stereotipi sulla disabilità: è essenzialmente questo il senso del progetto “Allarghiamo il cerchio”, promosso dal servizio “Educativa territoriale disabilità” dell’assessorato ai servizi sociali del comune di Asti e sostenuto dal Csv locale | Redattore Sociale, 3 maggio 2018
 
Tanti soldi per il sociale? Tre sfide per non perdere un'occasione
Dopo la stagione della "qualità" e dell’innovazione, quasi come il traguardo di un percorso, per il Terzo settore sembra sia arrivato il momento dell’"impatto". Da un paio di anni il tema è al centro di un intenso dibattito e confronto che coinvolge non solo gli addetti ai lavori del non profit e dell’impresa sociale ma anche altri interlocutori | Paolo Venturi e Flaviano Zandonai, Avvenire, 10 maggio 2018
 
Spendere meglio con un Welfare di tipo generativo
Un welfare "generativo" che abbia come obiettivo spendere meglio, anzi "moltiplicare" le risorse a disposizione. Perché il sistema assistenzialistico, delle erogazioni a pioggia e a fondo perduto, ha dimostrato da tempo la sua inefficacia. Questo il pensiero di Tiziano Vecchiato, presidente della Fondazione Emanuela Zancan | Cinzia Arena, Avvenire, 4 maggio 2018
 
Un welfare di comunità per il futuro di tutti
Welfare di comunità e innovazione sociale per rispondere a bisogni sempre nuovi e crescenti: qual è il possibile ruolo per le Fondazioni di Origine Bancaria nello sviluppo di un nuovo sistema di welfare? Per rispondere a questa domanda vi proponiamo l'intervista, pubblicata all'interno del sito Il Punto - Pensioni&Lavoro, al Presidente di Fondazione Cariplo Giuseppe Guzzetti.
 
Cura e assistenza familiare: ora le risposte partono dall'azienda
Eudaimon - noto provider di welfare aziendale - grazie alla partnership con la rete cooperativa ComeTe ha ideato "Altuofianco". Si tratta di un servizio che, grazie al coinvolgimento di una figura esperta e della rete di servizi territoriali, si propone di accompagnare il lavoratore nella scelta di prestazioni di assistenza familiare, socio-assistenziali, educative e di orientamento alla gestione di situazioni legate al quotidiano.
 
L'Italia delle tribù aperte e le sue belle storie: a Lucca torna il Festival Italiano del Volontariato
Giovedì 3 maggio si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del Festival Italiano del Volontariato, che si svolgerà a Lucca dall'11 al 13 maggio intorno al tema "Mettiamoci scomodi". Edoardo Patriarca, presidente del Centro Nazionale per il Volontariato, ha spiegato che il Festival si concentrerà sulle "tribù aperte" del nostro Paese, che si uniscono non contro nemici comuni ma per il bene comune.
 
Terzo settore: un albero su cui costruire il futuro
Il Terzo Settore è un settore ormai maturo, tanto da avere anche una propria legge che, si spera, darà maggiore forza a quanto viene fatto ogni giorno dalle organizzazioni. Ma sarebbe miope non notare come la capacità di generare impatto sociale cambi a seconda del territorio in cui queste operano. Andrea Pastore si inserisce nel dibattito sul futuro del Terzo Settore italiano portando la sua lunga esperienza nel non profit della provincia di Salerno.
 
Fondazione Cariparma: nel 2017 deliberati quasi 13 milioni per il welfare
Il Consiglio generale di Fondazione Cariparma ha approvato il bilancio 2017, esercizio che evidenzia un importo deliberato complessivo di oltre 17 milioni di euro in sostanziale aumento rispetto all’esercizio precedente | La Repubblica, 24 aprile 2018
 
Innovazione e Capacity Building: due sfide per le fondazioni e il Terzo Settore
Anche Andrea Silvestri, Segretario Generale di Fondazione CRC, partecipa al dibattito sul futuro del Terzo Settore italiano aperto dall'articolo di Carola Carazzone. Silvestri, in particolare, riflette del ruolo che possono giocare le fondazioni di origine bancaria sostenendo progetti che generino vera innovazione sociale e favorendo il capacity building delle organizzazioni del Terzo Settore per attrarre investimenti strategici.
 
Fondazione CRC presenta il Bilancio 2017: l'avanzo di 43,3 milioni garantirà più risorse per le erogazioni
Il 23 aprile il Consiglio Generale della Fondazione CRC ha approvato all'unanimità il Bilancio 2017. I risultati positivi conseguiti lo scorso anno permetteranno di aumentare la quota erogativa rispetto a quanto previsto dal documento programmatico 2018, e contemporaneamente consentiranno di incrementare il Fondo di stabilizzazione delle erogazioni. Numeri che ci confortano e confermano lo stato di piena salute e vitalità dell'ente.
 
Fondazione Carispezia: online il "Bando Aperto 2018" nel settore Welfare e Assistenza Sociale
Fondazione Carispezia ha pubblicato un “Bando Aperto” nel settore del Welfare e Assistenza Sociale, con l’obiettivo di sostenere eventuali emergenze e/o azioni significative sul territorio della provincia della Spezia e della Lunigiana che, pur essendo coerenti con gli obiettivi programmatici e le aree d’intervento della Fondazione, non rientrano per tematiche e/o tempistiche in specifici bandi di erogazione | La Spezia Cronaca4, 23 aprile 2018
 
Housing sociale e solidarietà intergenerazionale: l'esperienza della Casa di zia Jessy
"A Casa di Zia Jessy" è un'esperienza di housing sociale centrata sull'inter-generazionalità, ovvero sulla combinazione e lo scambio di servizi fra persone di diverse fasce d’età che vivono all'interno dello stesso condominio solidale. Ne abbiamo discusso con Elisa Saggiorato e Katiuscia Greganti responsabili del "Programma Housing", grazie al quale Compagnia di San Paolo sostiene il progetto.
 
Qualche riflessione sull'innovazione avviata dal Codice del Terzo Settore
Il percorso avviato con la Riforma del Terzo settore ha inteso creare un corpus normativo che risponda alle nuove necessità delle compagini sociali. La sua effettiva portata dipenderà però dall'emanazione degli ulteriori decreti legge attuativi della riforma avviata, oltre che dall'analisi degli effettivi riflessi della sua applicazione tra le realtà sociali.
 
Una task force di manager a disposizione del non profit
Il Gruppo Volontariato Manager per il Sociale di Manageritalia Milano mette a disposizione di enti e imprese con finalità sociale, l’intero patrimonio di competenze professionali maturate dai propri soci. Oltre 220 Dirigenti, in servizio o in pensione, offrono gratuitamente le proprie competenze manageriali per risolvere i problemi delle organizzazioni impegnate in attività sociali no profit | Vita, 16 aprile 2018
 
Un programma scomodo per raccontare le frontiere dimenticate: verso il Festival del Volontariato 2018
Dall'11 al 13 maggio a Lucca si svolgerà il Festival Italiano del Volontariato, annuale appuntamento promosso dal Centro Nazionale per il Volontariato (CNV) e dalla Fondazione Volontariato e Partecipazione, che riunirà nella città toscana migliaia di persone e associazioni intorno al tema "Mettiamoci scomodi". Ecco cosa prevede il programma dell'evento.
 
Il Terzo settore ha bisogno di leader, non di manager
Prosegue il dibattito sui limiti del modello dei finanziamenti a bando nel Terzo settore aperto dall'interessante intervento di Carola Carazzone di Assifero e seguito dai contributi di Federico Mento di Human Foundation e Elisa Ricciuti di Cergas-Bocconi. Il portale Vita.it propone il punto di vista di Christian Elevati, esperto in Social Impact Management & Evaluation, Theory of Change e Social Innovation | Christian Elevati, Vita, 6 aprile 2018
 
NEETwork: un'opportunità per i giovani e per il Terzo settore lombardo
NEETwork è un progetto promosso da Fondazione Cariplo, CGM-Mestieri Lombardia e Fondazione Adecco per contribuire all'attivazione dei giovani che per svariati motivi hanno precocemente abbandonato gli studi e si ritrovano esclusi dal mercato del lavoro perché privi di adeguate qualifiche o esperienze professionali.
 
Rivista Solidea: una pubblicazione sui temi del lavoro, della mutualità e dei beni comuni
Vi segnaliamo l'uscita del primo numero dell'anno 2018 della Rivista Solidea, pubblicazione curata dall'omonima società di mutuo soccorso ed istruzione del sociale, incentrata sui temi del lavoro, della mutualità e dei beni comuni sui quali si gioca la sostenibilità del nostro futuro. All'interno della rivista si trova anche un contributo sul secondo welfare scritto da Franca Maino, direttrice del nostro Laboratorio.
 
I primi passi della Fondazione di Comunità Milano
La realizzazione di aree attrezzate con giochi accessibili e inclusivi per superare i vincoli che incontrano i bambini con disabilità, permettendo ai più piccoli di condividere l'esperienza del gioco tutti insieme e senza barriere. È questo l'obiettivo del primo progetto sostenuto dalla nascente Fondazione di comunità Milano che presto opererà nella città meneghina e in altri 56 Comuni dell'hinterland.
 

 
Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40