RAPPORTI / Primo Rapporto 2W
Secondo welfare: un settore in forte sviluppo ad integrazione degli interventi pubblici
Intermedia Channel, 28 novembre 2013
28 novembre 2013

Il Primo rapporto sul secondo welfare in Italia, elaborato dal Centro Einaudi, indica che a fronte dei vincoli del bilancio statale, si sta sviluppando un “secondo welfare” fondato sulla collaborazione fra soggetti pubblici, privati e non-profit, capace di mobilitare risorse aggiuntive e offrire soluzioni innovative ai bisogni dei cittadini. Si conferma il decisivo contributo delle Fondazioni: solo quelle di origine bancarie nel 2012 hanno realizzato 22.000 interventi per complessivi 965 milioni. Anche le imprese, le assicurazioni e i Comuni hanno avviato nuovi progetti nel settore, anche se rimangono ancora ampi margini di crescita. Il futuro del settore sarà sempre più fondato su collaborazioni trasversali fra pubblico, privato e privato sociale e fra attori nazionali e sovra-nazionali

 

Primo Rapporto sul secondo welfare in Italia: un settore in forte sviluppo ad integrazione degli interventi pubblici
Intermedia Channel, 28 novembre 2013