PRIVATI / Finanza Sociale
Le vie della finanza orientata a risultati socialmente intelligenti
Luca De Biase, Il Sole 24 Ore, 27 aprile 2018
21 maggio 2018

Il 2018 sembra essere l’anno della svolta per il movimento del social impact investing. Le tappe per la diffusione degli investimenti a impatto sociale si susseguono una dietro l’altra e sembrano maturi i tempi per uno scarto di avvicinamento al macro obiettivo che fu assegnato alla Social Impact Investment Taskforce durante il G8 del 2013: inserire il decollo della finanza a impatto sociale tra gli obiettivi 2020.

Bisogna tenere gli occhi aperti su questo nuovo campo d’azione, sempre più largo, della finanza nazionale e internazionale. In tempi di moltiplicazione delle diseguaglianze, emersione di nuove povertà e nuovi bisogni sociali, scarse risorse pubbliche e investitori in cerca di nuovi spazi finanziari, una nuova combinazione tra pubblico e privato può fare la differenza. Non certo per sostituire il modello di welfare europeo, ma per supportarlo e rilanciarlo, attrezzandolo ad affrontare meglio le sfide del futuro.


Le vie della finanza orientata a risultati socialmente intelligenti
Luca De Biase, Il Sole 24 Ore, 27 aprile 2018