PRIVATI / Finanza Sociale
Investimenti a “impatto sociale” contro la crisi
Giovanna Melandri, 26 giugno 2014, Corriere della Sera
15 luglio 2014

E’ ormai evidente che vi sono le condizioni per far crescere il comparto della finanza sociale. Il Regno Unito ha fatto da apripista nel 2000, durante il governo di Tony Blair, dedicando grande attenzione ed energia alla promozione degli investimenti sociali. Attenzione giunta, poi, anche da parte del Governo Cameron che dato operatività a vari strumenti, a partire dall’istituzione di Big Society Capital, la banca per gli investimenti sociali. Dopo più di 10 anni, in condizioni economiche molto deteriorate, ora tocca a Francia, Germania e Italia misurarsi con le trasformazioni dei modelli di welfare a cui la crisi costringe.

 

Investimenti a “impatto sociale” contro la crisi
Giovanna Melandri, 26 giugno 2014, Corriere della Sera

 
NON compilare questo campo