Finanza sostenibile per l'innovazione sociale: iniziative e strumenti a supporto dei NEET
La finanza sostenibile pu ricoprire un ruolo significativo a supporto delle fasce di popolazione pi vulnerabili dal punto di vista economico e sociale. Ne sono un esempio alcuni recenti progetti che si sono proposti di sostenere i cosiddetti NEET (dallinglese Not Engaged in Education, Employment or Training), acronimo che indica giovani non impegnati in attivit di studio, lavoro o formazione professionale | Federica Casarsa, Il Punto - Pensioni&Lavoro, 17 ottobre 2018
 
Le vie della finanza orientata a risultati socialmente intelligenti
Il 2018 sembra essere lanno della svolta per il movimento del social impact investing. Le tappe per la diffusione degli investimenti a impatto sociale si susseguono una dietro laltra e sembrano maturi i tempi per uno scarto di avvicinamento al macro obiettivo che fu assegnato alla Social Impact Investment Taskforce durante il G8 del 2013 | Luca De Biase, Il Sole 24 Ore, 27 aprile 2018
 
La finanza a impatto tra buone pratiche, ricerca ed esperienza
Secondo Giuseppe Guzzetti, Presidente di Fondazione Cariplo, sul fronte della finanza a impatto un'esempio importante arriva dal progetto per l'housing sociale realizzato proprio dalla Fondazione | Il Punto - Pensioni&Lavoro, 15 maggio 2018
 
Tra finanza sociale e il rilancio del welfare locale
La crisi economica iniziata nel 2007, accanto alle disfunzioni e alle difficolt del Welfare State italiano, mettono in risalto lesigenza di cercare e trovare soluzioni innovative da affiancare alle tradizionali politiche sociali, capaci di progettare processi di welfare virtuosi che mettano al centro la persona. E nella difficile ricerca di risorse e di fonti di finanziamento alternative, la finanza sociale prova a muovere i primi passi anche nel nostro Paese | Maria Sole Ferrieri Caputi e Valerio Gugliotta, Bollettino ADAPT, 31 gennaio 2018
 
Il welfare oltre il welfare: il ruolo della "finanza che include"
Secondo Giovanna Melandri, Presidente di Human Foundation, oggi pi che mai, in un momento di risorse pubbliche in calo e tagli alla spesa, nessun modello di politica pubblica pu essere pi immaginato senza la collaborazione sistematica e organizzata con il mondo dellimpresa sociale innovativa e della finanza che include. | Giovanna Melandri, Vita, 22 novembre 2017
 
Solution Revolution: il servizio di Report sull'impact investing
"Solution Revolution" il titolo del servizio di Report, andato in onda su Rai 3 il 22 maggio, dedicato al tema dell'impact investing e dell'innovazione sociale. Il giornalista Michele Buono ha cercato di analizzare le modalit attraverso cui i privati, attraverso ricchezza e finanza, possono influenzare positivamente la vita l'intera comunit intervenendo in ambiti di cui tradizionalmente si occupava solo lo Stato.
 
In Svizzera il primo Social impact bond per rifugiati
Peter Stmpfli il presidente di Fokus Bern, il gruppo di imprenditori che ha sostenuto la Caritas di Berna nel suo progetto di inserimento sociale e lavorativo dei rifugiati e delle persone che hanno richiesto asilo in Svizzera, e nei giorni scorsi ha presentato il primo Social impact bond svizzero. | Mario Calderini, Nova - Il Sole 24 Ore, 6 dicembre 2015
 
Quale ruolo per le fondazioni negli investimenti d'impatto?
Durante il convegno "Nuove opportunit per il mondo dei fondi d'investimento: l'impact investing", organizzato da Selectra in partnership con Deloitte, stato annunciato il lancio della European Impact Investing Platform (EIIP). Il Centro Studi Lang della Fondazione Lang Italia ne ha discusso con il professor Mario Calderini, relatore del convegno, docente del Politecnico di Milano e rappresentante italiano alla Task Force del G8 sull'Impact Investing. | Centro Studi Lang, 15 ottobre 2015
 
Il tempo della finanza ibrida
La dimensione ibrida dellofferta finanziaria diventa unindicazione di policy proveniente dallEuropa e questo, forse, un segno che anche nella domanda delle imprese sociali, qualche traccia ibrida stata rinvenuta. Ne riflettono Paolo Venturi e Flaviano Zandonai sul blog The Way.
 
Saving cost bond: nuove soluzioni per gli investimenti locali
I Saving cost bond si possono configurare come un modello di finanziamento potenzialmente applicabile a tutti gli interventi, i servizi e gli investimenti che sono in grado di creare efficienze gestionali e riduzione dei costi. Nonostante la denominazione, che fa riferimento al concetto di bond, i Scb non rappresentano unobbligazione tradizionale in quanto sono privi di rendimento certo. Essi si concretizzano in obbligazioni dove restituzione e rendimento sono variabili e connessi alla performance conseguita in termini di risparmi ottenuti. | Luca Bisio e Marco Nicolai, Quotidiano Enti Locali e PA, 30 luglio 2015
 
Impact Investing e sviluppo urbano: verso l'assemblea di Italia Camp a Expo
Tradurre l'impact investing in politiche di rigenerazione urbana per lo sviluppo e la competitivit locale. questo il tema al centro dell'approfondimento sulla finanza di impatto che l'Assemblea ItaliaCamp 2015, che si svolger ad Expo Milano dal prossimo 11 Luglio, affronter con un gruppo di lavoro all'interno del Padiglione dell'Unione Europea.
 
Rotterdam, pronti due nuovi strumenti contro la povertà
Visti i buoni risultati ottenuti sul fronte della disoccupazione giovanile, Rotterdam nel 2015 lancer due nuovi strumenti di finanza sociale che puntano ad affrontare il delicato tema della disoccupazione in et adulta, agendo possibilmente in coordinamento con altri programmi nazionali e locali di welfare rivolti a categorie specifiche. | Simone D'Antonio, Vita, 4 febbraio 2015
 
Misurare l'impatto sociale delle imprese per far ripartire il Paese
Quello della misurazione d'impatto non un tema aggirabile: per liberare il potenziale dell'economia sociale, la sua capacit di offrire una concreta risposta alla crisi, necessario al pi presto un cambio di paradigma. E' questa l'opinione di Giovanna Melandri, presidente di Human Foundation. In linea con l'Agenda impact per l'Italia, stilata dalla Task Force del G8 di cui Melandri un importante membro, occorre istituire un fondo per sostenere la sperimentazione in questo ambito cos complesso. | Giovanna Melandri, Hufington Post, 18 novembre 2014
 
Tentazione SIB per fondazioni bancarie
I Social Impact bonds possono diventare un sostegno allattivit delle fondazioni bancarie in Italia? Ma soprattutto, ha senso che questi due mondi siano messi in contatto? Il tema, per le dimensioni e le caratteristiche degli attori coinvolti, decisamente importante. Partendo da questo presupposto Etica News rilancia e commenta l'articolo di Giulio Pasi Fondazioni bancarie e Social Impact Bonds: quale nesso?, pubblicato su Percorsi di Secondo Welfare il 30 ottobre scorso. | Tentazione SIB per fondazioni bancarie
 
Quei bond per carcerati e homeless che Renzi vorrebbe usare a scuola
Il progetto di riforma scolastica del governo Renzi include i Social impact bond come possibile fonte di finanziamento degli interventi sociali per limitare il fenomeno della dispersione scolastica. I giudizi critici non mancano: c chi sostiene che il sistema troppo macchinoso e costoso, altri notano che il risparmio per lo Stato solo teorico: se i programmi funzionano, alla fine deve rimborsare tutto. Ma il vero valore delliniziativa, sottolineano i sostenitori, sta nella responsabilizzazione degli attori.
 
Social bond? Renderanno più del 5%
Affinch i social bond possano occupare un posto al sole nella finanza che conta, necessario che sappiano anche generare rendimento per gli investitori che li sottoscriveranno. Una stima non pu non arrivare da chi ha gi messo in piedi fondi comuni dedicati a questa particolare classe di investimenti. Ma per questo bisogna per forza guardare verso il mondo finanziario anglosassone, dove Antony Ross, socio e responsabile dei fondi del settore sociale a Bridges Ventures, parlando del proprio fondo, costituito da meno di un anno, ha detto di aspettarsi un rendimento finanziario superiore al 5% lanno.
 
Un movimento globale per gli investimenti ad impatto
Luned 15 settembre verr presentato nei paesi del G8 (Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito, Stati Uniti, con l'aggiunta di Unione Europea e Australia e con l'esclusione della Russia) il Rapporto della Social Impact investment task force coordinata da Sir Ronald Cohen e istituita nel giugno scorso dalla presidenza Britannica del G8. Giovanna Melandra, Presidente di Human Foundation, anticipa i contenuti su Huffington Post.
 
Investimenti a impatto sociale contro la crisi
E ormai evidente che vi sono le condizioni per far crescere il comparto della finanza sociale. Il Regno Unito ha fatto da apripista nel 2000, durante il governo di Tony Blair, dedicando grande attenzione ed energia alla promozione degli investimenti sociali. Attenzione giunta, poi, anche da parte del Governo Cameron che dato operativit a vari strumenti, a partire dallistituzione di Big Society Capital, la banca per gli investimenti sociali. Dopo pi di 10 anni, in condizioni economiche molto deteriorate, ora tocca a Francia, Germania e Italia misurarsi con le trasformazioni dei modelli di welfare a cui la crisi costringe. | Giovanna Melandri, 26 giugno 2014, Corriere della Sera
 
La nuova solidarietà cresce con i social bond
Per il progetto di housing sociale di Via Padova 36 - realizzato in partnership con Fondazione Cariplo, Fondazione Housing Sociale e Fondo Immobiliare Polaris - il gruppo CGM vorrebbe usufruire del finanziamento a medio-lungo termine garantito dal social bond da 17,5 milioni di euro collocato da Ubi Banca a novembre scorso. Questa e altre declinazioni di finanza sociale nell'articolo di Paola Bricco dedicato a questo tema. | Paola Bricco, Il Sole 24 Ore, 16 gennaio 2014
 
E' arrivato il momento dell'impact investing
Sir Ronald Cohen, Chairman della Big Society Capital, sul Guardian discute di finanza e investimenti a impatto sociale, che permettono di porre in sinergia risultati sociali misurabili con utili finanziari. Sfruttando l'imprenditorialit e l'innovazione, si pu infatti contribuire alla crescita del non-profit e for-profit con lobiettivo di fronteggiare, in modo efficace e su larga scala, le sfide pi difficili della societ. Il settore degli investimenti sociali, che ha fatto grandi progressi nel corso dellultimo anno, ora chiamato al salto di qualit. | Sir Ronald Cohen, The Guardian, 9 dicembre 2013
 

 
Pagina 1 2