PRIVATI / Filantropia d'impresa
Lang Philanthropy Day: trend internazionali e protagonisti della filantropia strategica a confronto
Il 24 ottobre a Milano esperti da tutto il mondo discuteranno di filantropia strategica nel corso dell'evento organizzato da Fondazione Lang Italia
06 ottobre 2017

Si terrà martedì 24 ottobre a Milano (ore 10.00-16.00), presso Palazzo Clerici, il “Lang Philanthropy Day: trend internazionali e protagonisti della filantropia strategica a confronto”, una giornata dedicata agli strumenti più innovativi per realizzare una filantropia strategica capace di produrre un ritorno misurabile sia a livello economico che sociale.

L’iniziativa è promossa da Fondazione Lang Italia e vedrà la partecipazione di rappresentanti di fondazioni e filantropi da tutto il mondo. Giunta alla sua quinta edizione, coinvolgerà fondazioni, imprese attive a favore della comunità e filantropi che avranno l’occasione di confrontarsi su pratiche grant-making e trend filantropici e di avviare un più stretto networking.

Il Lang Philanthropy Day prevede una sessione di apertura in cui saranno presentate le strategie di intervento di funders internazionali e le modalità di supporto da adottare per generare un impatto sociale sostenibile e scalabile, ovvero in grado di attirare grandi investitori capaci di accelerarne la crescita. In questo contesto Shuichi Ohno, Presidente della giapponese Sasakawa Peace Foundation, una delle maggiori fondazioni dell'Asia, presenterà alcune case history di successo e annuncerà la costituzione del “Asian Women Impact Fund”, un nuovo fondo di impact investing da 100 milioni di dollari a favore dell’imprenditoria femminile. Sarà invece Edmund J. Cain, Vice President & Grant Programs della statunitense Conrad N. Hilton Foundation a spiegare come la filantropia possa contribuire al raggiungimento dei Sustainable Development Goals. Oltre a loro ci saranno dal Kenya Consolata Gituto, Managing Trustee del Mwangaza Trust, Massimo Lodi, Direttore Generale UBI Trustee S.A Gruppo UBI Banca e dai Paesi Bassi Robert Boogard, Founder Jazi Foundation.

Seguiranno sei working session in cui verranno approfonditi diversi driver della filantropia strategica tra cui venture philanthropy, governace delle iniziative filantropiche, corporate philanthropy, valutazione di impatto sociale nonché la Theory of Change (ToC), modello attraverso cui ogni organizzazione può definire la propria strategia di intervento e valutarne l’efficacia. Rispetto a questi ultimi temi verrà illustrata l’analisi realizzata dal Centro Studi Lang che ha misurato gli effetti sociali prodotti dai principali servizi dell’Associazione CAF onlus - Centro di Aiuto ai Minori e alla Famiglia in crisi nel triennio 2014-16. È stato il primo caso in Italia di un calcolo SROI - Social Return on Investment in grado di dimostrare l’impatto generato dalle attività in favore dei minori in condizione di bisogno. Interverranno Luisa Pavia, CEO CAF onlus e Gian Paolo Barbetta, economista e docente dell’Università Cattolica di Milano.

Nel dettaglio gli speaker delle sessioni di approfondimento saranno: dalla Svizzera François Geinoz, President proFonds e Direttore Limmat Stiftung, Fabio Segura, Head of International Programs Jacobs Foundation e Thierry Renaud, Director of Impact & Sustainability MAVA Foundation; dal Belgio interverranno Ludwig Forrest, Philanthropy Advisor King Baudouin Foundation, e Bernard Uyttendaele, CEO EVPA; dalla Francia Céline Bonnaire, Executive Director Fondation Kering, e dal Regno Unito Tris Lumley, Director of Innovation della New Philanthropy Capital; dalla Spagna José Raúl Celda Montalt, Programme Manager for Europe & MENA Thomson Reuters Foundation, e dalla Germania Rupert Graf Strachwitz, Executive Director Maecenata Stiftung. Per l’Italia Cristina Duranti, Direttore Good Shepherd International Foundation e Roberto Bennati, Vice Presidente LAV. A coordinare i lavori saranno Tiziano Tazzi e Lucia Martina, rispettivamente Presidente e Segretario Generale di Fondazione Lang Italia.

Per programma completo e iscrizioni si rimanda al sito www.fondazionelangitalia.it. Per ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa di Fondazione Lang Italia all’indirizzo philanthropyday@fondazionelangitalia.it o al numero 02 36635131.

 


Valutazione strategica di impatto: complessa ma sempre più necessaria

Corporate foundations: come cambia la filantropia

Le fondazioni di impresa in Germania: il caso Bosch

Buone prassi di Responsabilità Sociale delle Imprese lombarde

La responsabilità sociale di impresa in Piemonte

Progetto Diventerò: in 5 anni sostenuti 235 giovani di talento
 
NON compilare questo campo