PRIVATI / Aziende
Le persone al centro: welfare, genitorialità, formazione e flessibilità per i lavoratori di Schneider Electric
Adnkronos, 8 maggio 2018
11 maggio 2018

Schneider Electric Italia, nell'ambito della contrattazione aziendale di secondo livello appena conclusa, ha attivato per il triennio 2018/2020 un contratto integrativo nazionale che arricchisce e amplia la proposta di welfare e le opportunità per i suoi dipendenti.

In ottica migliorativa rispetto a quanto previsto dalla normativa italiana, Schneider Electric estende i giorni di congedo parentale per i neo-papà. L'azienda inoltre mette a disposizione un contributo economico per la "nascita" di ogni figlio.

Accanto a questo, l'azienda avvierà a breve, nel quadro delle politiche di conciliazione tra vita personale e professionale, percorsi formativi fruibili in modalità e-learning quali MAAM - Maternity as a Master (realtà di cui vi abbiamo parlato qui).

Sono previste poi misure di flessibilità oraria e lavoro agile, contributi aggiuntivi rispetto a quelli previsti dal Contratto Collettivo in termini di previdenza complementare e sanità integrativa e la possibilità di convertire il premio di produttività in misure welfare aziendale.


Le persone al centro: welfare, genitorialità, formazione e flessibilità per i lavoratori di Schneider Electric
Adnkronos, 8 maggio 2018