PRIVATI / Aziende
Il welfare a misura di donna
Silvia Pagliuca, La nuvola del lavoro, Il Corriere della Sera, 16 maggio 2017
16 maggio 2017

 

Mentre continua il boom di richieste per il bonus «Mamma domani», mentre il tanto agognato Jobs Act dei lavoratori autonomi concede (finalmente) qualche garanzia in più alle mamme freelance, ecco che un’azienda privata, colosso di calzetteria, beachwear e leggings, mette sul tavolo un investimento da 3 milioni di euro a misura di donna.

Goldenpoint, realtà con sede a Castiglione delle Stiviere, nel mantovano, con 500 negozi in tutto il mondo e il 95 percento delle dipendenti donne, a partire da questo mese ha lanciato un innovativo progetto di welfare aziendale denominato «Tailor Made Goldenpoint». Ovvero, il welfare su misura, con un sistema premiale personalizzato per ogni dipendente.

L'obiettivo è quello di definire un pacchetto personalizzato di beni e servizi (legati all’istruzione e alla formazione culturale, alla cura dei figli, con rimborsi spese per babysitter, asili nido, centri estivi, acquisto di testi scolastici, o al tempo libero) che risponderà agli specifici bisogni delle lavoratrici, le quali potranno effettuare le loro scelte direttamente on line, utilizzando tablet o smartphone.


Il welfare a misura di donna

Silvia Pagliuca, La nuvola del lavoro, Il Corriere della Sera, 16 maggio 2017