PRIVATI / Aziende
Da casa per un giorno a settimana: 7mila addetti ENEL in smart working
Cristina Casadei, Il Sole 24 Ore, 6 aprile 2017
06 aprile 2017

Fine della sperimentazione, lo smart working all’Enel diventa strutturale. Archiviato positivamente il progetto pilota che ha coinvolto oltre 500 lavoratori, il lavoro da casa un giorno alla settimana diventa una modalità strutturale all’interno della multinazionale che ha deciso di estenderla a una platea che potrebbe arrivare a 7mila persone.

In particolare il testo dell’intesa stabilisce l’allargamento della platea per la partecipazione allo smart working che consente al dipendente di lavorare in un luogo diverso dalla propria sede di lavoro, con il supporto dei sistemi tecnologici. Stesso trattamento economico e normativo per i lavoratori che rimangono inseriti allo stesso modo nell’organizzazione aziendale. La giornata smart è equiparata a una giornata di orario normale prendendo come riferimento l’unità di appartenenza, spiega il testo dell’accordo.


Da casa per un giorno a settimana: 7mila addetti ENEL in smart working

Cristina Casadei, Il Sole 24 Ore, 6 aprile 2017