PRIVATI / Assicurazioni
Il ruolo delle assicurazioni nel welfare che cambia: il policy paper di Percorsi di secondo welfare e Forum ANIA-Consumatori
Lo studio curato da Elena Barazzetta analizza le imprese assicuratrici nella duplice veste di operatrici di mercato e di erogatrici di servizi di welfare aziendale per i propri dipendenti
19 giugno 2018

Il 18 giugno, presso la sede ANIA di Milano, e in collegamento con la sede di Roma, è stato presentato il policy paper  “Welfare e mondo assicurativo. Prestazioni, sinergie e prospettive in un’ottica di secondo welfare”, realizzato da Percorsi di secondo welfare in collaborazione con il Forum ANIA-Consumatori. La ricerca analizza il ruolo che il mondo assicurativo ha assunto negli ultimi anni come soggetto di secondo welfare, nella duplice veste di operatore sul Mercato e di erogatore di servizi di welfare per i dipendenti delle imprese assicuratrici stesse.

Le novità legislative in tema di welfare aziendale hanno infatti reso le assicurazioni player fondamentali nella gestione dei piani di welfare, in particolare rispetto alle sfere della sanità integrativa e della non autosufficienza. Contemporaneamente, sul fronte delle iniziative di welfare aziendale destinate ai propri dipendenti le imprese assicuratrici si dimostrano attive – e a tratti innovative – rispetto a numerose misure adottate sia a livello di Contratto Collettivo Nazionale (CCNL) che nell'ambito della Contrattazione Integrativa Aziendale (CIA).

L’evento di presentazione, grazie al contributo di Franca Maino - direttrice del Laboratorio Percorsi di secondo welfare - è stato anche occasione di approfondimento e riflessione sulle potenzialità che il welfare aziendale offre al mondo assicurativo e sulle possibili sinergie che possono essere sviluppate da esso, in rete con altri attori del secondo welfare

Dallo studio condotto da Elena Barazzetta - Ricercatrice di Percorsi di secondo welfare - il mondo assicurativo emerge come soggetto consapevole del proprio posizionamento tra gli attori di secondo welfare e intenzionato a rafforzare il proprio ruolo di player nel mercato degli operatori che offrono servizi e prestazioni di welfare aziendale.


Scarica la ricerca