Trust in Life: il progetto di finanza sociale che promuove l'autonomia delle persone con disabilità
"Trust in Life" un innovativo progetto promosso da UBI Banca, in sinergia con Gruppo Cooperativo CGM e ANFFAS, per promuovere l'autonomia delle persone con disabilit. L'iniziativa metter a disposizione un insieme di strumenti finanziari, prodotti e servizi per le famiglie o per gli operatori del Terzo Settore. Per capire meglio di cosa si tratta, abbiamo intervistato Guido Cisternino, Responsabile Terzo Settore ed Economia Civile di UBI Banca.
 
Ticket Welfare: l'innovazione di Edenred dopo le Leggi di Stabilità
Percorsi di secondo welfare ha deciso di dedicarsi al tema dei provider di welfare aziendale realizzando una ricerca i cui dati saranno pubblicati allinterno del Terzo Rapporto sul secondo welfare in Italia e degli approfondimenti sulle realt italiane pi rilevanti. In questo nostro primo approfondimento attraverso lintervista svolta con Alessandra Vultaggio, ‎Business Development Manager presso Edenred vi presentiamo Edenred Italia.
 
Disabilità e lavoro: tra smart working, specializzazione e tecnologie digitali
Attraverso una lunga intervista con Veronica Mattana, psicologa del lavoro e delle organizzazioni, abbiamo voluto approfondire le problematiche legate all'inserimento lavorativo delle persone con disabilit e le possibilit che possono scaturire su questo fronte grazie all'evoluzione tecnologica e alle trasformazioni in atto nel mondo del lavoro.
 
Cisco System: quando il successo dell'azienda passa anche da fiducia e benessere
Nata in California nel 1984 grazie allintuizione di due professori della Stanford University, Cisco System oggi una delle aziende leader a livello mondiale nella fornitura di apparati di networking. Presente in Italia con due societ, Cisco Systems Italy e Cisco Photonics Italy, offre lavoro a oltre 500 dipendenti. Abbiamo incontrato Giovanni Gardoni, Local HR Representative, con il quale abbiamo parlato di quanto sviluppato da Cisco in termini di CSR, welfare aziendale e smart working.
 
Il welfare aziendale dello Studio Legale La Scala
In occasione del suo 25esimo anno di attivit lo studio legale La Scala ha deciso di avviare un piano di welfare aziendale con lobiettivo di migliorare la conciliazione tra lavoro e vita privata dei componenti dello Studio, sia dipendenti sia con partita Iva. Un aspetto particolarmente innovativo, non ancora normato all'interno del nostro ordinamento. Per capire meglio di cosa si tratta, abbiamo intervistato Marco Pesenti, senior partner e co-fondatore di questo studio legale.
 
Valorizzare la diversità per incrementare la produttività
In vista del convegno "Disability management. Buone pratiche e prospettive future in Italia", Paolo Pantrini ha intervistato Consuelo Battistelli, diversity engagement partner per IBM Italia, che ci ha spiegato come una grande impresa pu incrementare la produttivit valorizzando la diversit. Nell'intervista emerge come le persone con disabilit possono essere una risorsa per le imprese e come la tecnologie stia aprendo nuove possibilit di inclusione sociale e vita indipendente.
 
WelfareNet: in Veneto le reti di welfare si metteranno in rete
WelfareNet un progetto che, in poche parole, vuole mettere in rete attori che sono interessati allo sviluppo di nuove forme di welfare aziendale, territoriale o contrattuale. Dopo un lungo periodo di sperimentazione nelle province di Padova e Rovigo, il progetto entrato in una nuova fase che interesser tutta la Regione Veneto e che allargher il novero delle realt coinvolte. Abbiamo chiesto a Fabio Streliotto e Marco Palazzo di raccontarci passato, presente e futuro di questo interessante iniziativa di secondo welfare.
 
Da ostacolo a opportunità: se la maternità vale più di qualsiasi master
La maternit non un ostacolo che indebolisce le aziende ma, al contrario, una opportunit che le rende pi forti e competitive. il presupposto fondamentale su cui si basa maam - maternity as a master, progetto nato dal 2013 che ha sviluppato una innovativa teoria di cambiamento in cui le competenze genitoriali diventano la base per ripensare nel profondo lorganizzazione del lavoro e la dimensione della leadership. Ne abbiamo parlato con Valeria Farina.
 
Welfare aziendale e alimentazione: lesperienza di Welfood
Utilizzare il welfare aziendale come strumento per promuovere una sana alimentazione e lutilizzo di metodi di produzione e consumo sostenibili. E quanto cerca di fare Welfood, un innovativo progetto di welfare aziendale che offre alle aziende e alle organizzazioni numerosi servizi nel campo dellalimentazione. Abbiamo intervistato Giacomo Mosca, uno degli ideatori di Welfood, che ci ha raccontato come nata questa idea e i possibili sviluppi di questo ramo di welfare aziendale.
 
Curarsi di chi aiuta a curare: il welfare aziendale di ACRAF Angelini
ACRAF l'acronimo di Aziende Chimiche Riunite Angelini Francesco, il cuore della produzione chimica e farmaceutica del Gruppo Angelini. Oltre che per il ruolo di primo piano ricoperto all'interno del comparto farmaceutico italiano, ACRAF si caratterizza anche per la cura che accompagna la gestione delle relazioni industriali e dei rapporti interni. Sin dagli anni 80, infatti, l'azienda ricorre alla contrattazione di secondo livello e dagli anni 2000 ha introdotto diverse misure di welfare aziendale.
 
Il welfare aziendale come stile imprenditoriale: il caso di 7pixel
7pixel, azienda lombarda nata nel 2002, giovane ma decisamente speciale. Questa impresa, che gestisce un motore di comparazione prezzi online che opera in Italia e in Spagna, offre infatti a tutti i suoi 129 collaboratori, in maniera gratuita e unilaterale, uno straordinario pacchetto di benefit e servizi. Il suo AD Nicola Lamberti ci spiega come si fa, e perch assolutamente sostenibile.
 
Italia Camp: ecco la S.r.l. che darà gambe all'innovazione
Dopo l'associazione, nata nel 2010, e la fondazione, arrivata nel 2012, recentemente Italia Camp ha scelto di investire sull'ultimo "miglio mancante" e costituire una S.r.l. per strutturare le proprie attivit. Il soggetto sar sostegno concreto ad oltre 4.000 best practice che nel nostro Paese sono impegnate nel campo dell'innovazione sociale. Abbiamo chiesto a Francesco Pozzobon di raccontarci la genesi e lo sviluppo di questa nuova realt, ed indicarci le prospettive per gli anni a venire.
 
EticLab: il laboratorio sperimentale della responsabilità sociale dimpresa di Genova
EticLab un laboratorio sperimentale della responsabilit sociale dimpresa nato nel 2009 come network informale a conclusione di un percorso formativo promosso dalla Camera di Commercio di Genova. Abbiamo intervistato Isabella Cristina (Mixura), Presidente del Comitato di indirizzo, per raccontarvi i progetti in cantiere e gli obiettivi futuri.
 
Smart working in azienda: calcola il tuo SmartIndex
Microsoft Italia e la societ di consulenza Variazioni Srl hanno presentato il progetto SmartIndex, studiato per aiutare le imprese a introdurre in azienda modalit di lavoro pi flessibili in unottica di work-life balance attraverso un breve questionario gratuito e anonimo che restituisce allazienda una valutazione circa lattuale capacit di implementare soluzioni di flessibilit oraria e indica le aree di intervento prioritarie.
 
Coop Adriatica: la cooperazione di consumo alle prese con il welfare aziendale
Con pi di 9000 dipendenti, Coop Adriatica gestisce una rete di supermercati e ipermercati diffusi in numerose province dellEmilia Romagna, Marche, Veneto e Abruzzo. A partire dal 2013, Coop Adriatica ha varato il nuovo sistema di Welfare Aziendale a sostegno dei dipendenti. Abbiamo chiesto a Benedetto Vanes, Responsabile del Servizio Welfare, Progetti e Contenzioso e a Nicoletta Bencivenni, Direttrice Risorse Umane di Coop Adriatica, di raccontarcelo.
 
L'investimento domestico dei fondi pensione. Opportunità o vincolo per leconomia italiana?
La proposta di alcuni esponenti del mondo politico di incentivare la ripresa delleconomia italiana mediante un maggiore investimento domestico dei fondi pensione ha generato non poche perplessit per la sicurezza dei patrimoni degli iscritti e il timore che i fondi pensione italiani possano essere spinti verso investimenti meno redditizi e pi rischiosi. A chiarimento di tale dibattito proponiamo unintervista a Silvio Bencini, partner di European Investment Consulting, societ specializzata nella consulenza a investitori istituzionali e in particolare su fondi pensione negoziali.
 
Third Door: mamme al lavoro
A sud-ovest di Londra, nel quartiere residenziale di Putney, opera da ormai quattro anni Third Door, spazio innovativo che racchiude insieme ufficio e asilo nido. Third Door il primo esperimento in Gran Bretagna di coworking e nursery, nato nel 2010 per coniugare efficientemente la dimensione professionale e quella famigliare dei genitori che lavorano.
 
Rete WHP di Bergamo: la parola ai protagonisti
Workplace Health Promotion la rete territoriale costituita a Bergamo nel 2010 con lobiettivo di migliorare la salute dei lavoratori. A seguito del suo grande successo - che ha portato questanno la Regione Lombardia ad estendere la sperimentazione a livello regionale - abbiamo intervistato gli ideatori del progetto Marco Cremaschini e Roberto Moretti della ASL di Bergamo e Roberto Fiandri di Confindustria Bergamo.
 
Piano C: conciliazione e coworking a Milano
Continuiamo a parlare di coworking. Di che cosa si tratta? Quale il nesso che lega questo fenomeno al welfare? E quali sono le sue potenzialit? Per rispondere a queste e altre domande, abbiamo intervistato Riccarda Zezza, co-fondatrice dello spazio di coworking milanese Piano C. Per capire come, ma soprattutto perch, nascono progetti di coworking per supportare le persone nella gestione della cos detta conciliazione famiglia-lavoro.
 
Innovazione e politiche abitative: la Fondazione Housing Sociale
Di social housing si parla sempre pi spesso, tuttavia limpiego e ancora prima la conoscenza - di questo strumento nel nostro Paese sono ancora piuttosto limitati. Abbiamo incontrato Marco Gerevini, consigliere delegato della Fondazione Housing Sociale e Giordana Ferri, Responsabile Progettazione e Sviluppo, che ci hanno spiegato come opera la Fondazione e perch una pi forte diffusione di queste esperienze pu avere effetti positivi sulla questione abitativa italiana.
 

 
Pagina 1 2