La conciliazione tra famiglia e lavoro: le buone pratiche del welfare aziendale
Il rapporto "Conciliazione famiglia e lavoro. Buone pratiche di welfare aziendale", a cura dell'Osservatorio Nazionale sulla Famiglia, mette a fuoco alcuni casi di welfare aziendale presenti sul territorio nazionale, contribuendo ad affinare gli strumenti conoscitivi con riferimento a queste iniziative, caratterizzate da una forte capacità innovativa rispetto al quadro delle politiche conciliative sperimentate fino ad oggi, in Italia.
 
Welfare aziendale e trattamento fiscale: intervista al professor Armando Tursi
l tema del welfare aziendale è sempre più discusso sulle pagine dei quotidiani, all’interno delle aziende, e tra gli esperti. Il trattamento fiscale di questi benefit e servizi è cruciale rispetto alla scelta del management di attuare sistemi di welfare per i dipendenti. Abbiamo chiesto al Prof. Armando Tursi, docente di diritto del lavoro all’Università degli Studi di Milano di aiutarci a capire come funzionano oggi gli incentivi fiscali in materia di welfare aziendale, e di darci il suo parere a riguardo.
 
UE: Stop alle tabelle differenziate per il calcolo della pensione
La Corte di Giustizia dell'Unione Europea ha stabilito che dal 21 dicembre 2012 non sarà più possibile per le compagnie assicurative offrire polizze differenziate per uomini e donne, come invece oggi accade per Rc-auto e polizze vita. Unanime la reazione del settore assicurativo, che si appella alle statistiche e avverte circa possibili aumenti dei prezzi. Abbiamo chiesto alla Prof.ssa Olivia Bonardi, docente di Diritto del lavoro e di Diritto della sicurezza sociale, di spiegarci meglio di che cosa si tratta.
 
I buoni pasto, piccolo grande welfare
Sul Corriere della Sera del 10 gennaio Dario Di Vico parla dei buoni pasto, ne ricorda l’utilità e si interroga sul loro futuro. Di Vico auspica che il Governo non torni indietro, e continui ad agevolare questo strumento di sostegno al reddito dei lavoratori.
 
Fondi assicurativi per la disoccupazione: il sistema svedese
A differenza di altri ambiti del sistema di assicurazione sociale, come gli infortuni sul lavoro, la previdenza e la salute, il rischio di disoccupazione in Svezia non è stato tutelato tramite l’introduzione di un sistema di assistenza pubblico. Ecco come funziona il sostegno alla disoccupazione.
 
Predisposizione e allargamento dei servizi di welfare: Eudaimon e il network IEP
Eudaimon è l’unica società in Italia che offre una proposta completa per il welfare aziendale: dalla fase di studio e scelta delle iniziative e fino all’implementazione e all’erogazione dei servizi. Ha di recente costituito il network Imprese e Persone, un luogo di incontro e confronto, che è diventato oggi un vero e proprio laboratorio per lo studio di soluzioni innovative e lo scambio di best practice.
 
Gestione finanziaria dei fondi pensione
Ecco come i gestori finanziari, nella presente situazione di incertezza economica, tutelano gli iscritti dei fondi pensione. Il dossier de la Repubblica del 24 novembre spiega le scelte di investimento, ed i diversi tipi di fondi pensione esistenti.
 
La vulnerabilità economica delle famiglie italiane
E’ stato presentato a Roma lo scorso 17 novembre il rapporto “La vulnerabilità economica delle famiglie italiane”, realizzato dal Forum ANIA - Consumatori insieme all’Università degli Studi di Milano, e con il supporto tecnico di GfK Eurisko.
 
Assistenza domiciliare in Italia: l'esperienza di Italiassistenza
Secondo le proiezioni demografiche dell’Ocse, la popolazione mondiale continuerà ad invecchiare. Nel 2050 la percentuale di persone con più di 80 anni sul totale della popolazione raggiungerà livelli mai toccati prima (Fig....
 
Il welfare aziendale anche per le PMI
Il welfare pubblico arretra, schiacciato dai problemi di bilancio. Proprio nel clima di difficoltà si sviluppa il welfare aziendale, una pratica fino a qualche anno fa riservata solo ai dipendenti delle grandi multinazionali, che diventa oggi una risorsa preziosa per i lavoratori e le loro famiglie.
 
La storia del "modello Luxottica": come nasce e cosa prevede
Luxottica e sindacati hanno firmato lo scorso 18 ottobre il nuovo contratto integrativo che, con le sue novità, conferma ancora una volta il primato italiano dell’azienda in tema di welfare di secondo livello.
 
Le polizze vita in Italia: costi, rischi e rendimenti
Durante l’ultimo decennio le polizze assicurative in Europa sono cresciute in media del 3% all’anno, fino a toccare i 1107bn di euro nel 2010. Il 61% di tale cifra è costituito, secondo un rapporto CEA, dalle polizze vita. L’Italia, al quarto posto in Europa per valore dei premi, non fa eccezione: più del 70% di essi appartiene al segmento vita. Il CorrierEconomia del 7 novembre ha realizzato un interessante approfondimento su costi, rischi e rendimenti delle polizze vita rivalutabili.
 
La famiglia in equilibrio tra sostenibilità economica e sociale
Nel 2009 l’Ufficio Studi dell’ANIA, assieme all’Istituto per la Ricerca e lo Sviluppo delle Assicurazioni (IRSA), ha avviato un progetto di ricerca per analizzare la domanda potenziale di bisogni assicurativi delle famiglie italiane, famiglie esposte in misura crescente a rischi ed eventi non coperti dal sistema di welfare pubblico. La ricerca è stata coordinata da Agar Brugiavini e da Tullio Jappelli (rispettivamente dell’Università Cà Foscari di Venezia e dell’Università di Napoli Federico II) e ha portato alla pubblicazione del volume dal titolo “Verso un nuovo sistema di architettura sociale per la famiglia. Rischi economici e domanda di assicurazione” (il Mulino, 2010), i cui contenuti vengono presentati di seguito sinteticamente.
 
Benefit in azienda? Meno costi per le PMI che si mettono in rete
Benefit in azienda? Meno costi per le PMI che si mettono in rete. Il Sole 24 Ore Roma, 2 novembre 2011.
 
Dynamo Camp compie 5 anni
Un intero weekend di festa, quello dell’1 e 2 ottobre, che ha visto riunite famiglie, volontari e sostenitori, insieme con il suo creatore Vincenzo Manes e KME, l’azienda che supporta attivamente il progetto.
 

 
Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32