PRIMO WELFARE /
Un welfare più efficiente per poter tagliare le tasse
Giancarlo Mazzuca, Il Sole 24 Ore, 14 gennaio 2019

La crisi in atto nella Francia di Macron è la conferma di un problema ben più vasto che sta interessando l'intera Europa Occidentale: l'aumento delle tutele sociali, con la conseguente espansione del Welfare State, ha fatto sì che certe garanzie siano oggi considerate diritti inalienabili. Ergo: nessuno vuole giustamente sacrificare qualcosa sul fronte della pensione, dell'assistenza sanitaria, degli ammortizzatori sociali e delle tantissime forme di sostegno che lo Stato, nelle sue varie articolazioni, oggi fornisce. Il problema è che l'espansione del welfare è stata finanziata con un aumento progressivo delle tasse, una “escalation” inarrestabile che ha portato l'imposizione fiscale, soprattutto nell'Europa Occidentale, a livelli troppo alti. Un freno non da poco alla crescita delle economie. Come si può intervenire? Ne riflette Giancarlo Mazzuca sul Sole 24 Ore.


Un welfare più efficiente per poter tagliare le tasse
Giancarlo Mazzuca, Il Sole 24 Ore, 14 gennaio 2019