PRIMO WELFARE / pensioni
Previdenza, l'Istat lancia l'allarme per 540mila over 50 senza contributi
Il Sole 24 Ore, 17 dicembre 2013
18 dicembre 2013

 L'Istat lancia l'allarme pensioni: non quelle del (lontano) futuro, su cui non si sbilancia, ma quelle, già in essere, di molti italiani di mezz'età, per i quali la povertà è un rischio concreto. Secondo l'Istituto di Statistica sono oltre mezzo milione, per l'esattezza 541 mila, i cittadini tra i 50 e 69 anni che dichiarano di non aver ancora versato alcun tipo di contributo previdenziale, «con il rischio di non poter provvedere in maniera autonoma al proprio sostentamento in età avanzata».

Il dato è contenuto nel report "Conclusione dell'attività lavorativa e transizione verso la pensione", riferito a dati del 2012. Le incidenze più elevate si registrano per le donne (9,6% rispetto al 6,7% degli uomini) e nelle regioni meridionali: al Nord la quota è del 7,0%, al Centro del 7,3% e al Mezzogiorno del 9,8%, ripartizione in cui l'incidenza per le donne si attesta quasi al 12 per cento.
 

Previdenza, l'Istat lancia l'allarme per 540mila over 50 senza contributi
Il Sole 24 Ore, 17 dicembre 2013