PRIMO WELFARE / pensioni
Le casse professionali alla sfida dei conti su giovani e welfare
28 luglio 2015

La spesa per le pensioni dei professionisti cresce più delle entrate contributive delle Casse. I pensionati sono cresciuti del 20% dal 2009 al 2014 e la spesa per pagare gli “assegni”, quattro miliardi e mezzo di euro, è balzata in avanti del 32% rispetto a sei anni prima. Gli attivi sono cresciuti invece del 15%, con l’eccezione di alcune categorie (ad esempio ragionieri e giornalisti, in calo costante) e le entrate contributive avanzano del 24,5%. Con questi numeri le Casse si presentano all’esame triennale sui bilanci, che dovrà verificare la sostenibilità della gestione previdenziale nell’arco di 30 anni, dopo la verifica su 50 anni imposta nel 2012 dalla riforma Fornero.

Le casse professionali alla sfida dei conti su giovani e welfare
Michela Finizio, Valentina Melis, Federica Micardi e Valeria Uva, Il Sole 24 Ore, 27 Luglio 2015

 

 
NON compilare questo campo