PRIMO WELFARE /
Non fermiamo lo sviluppo sostenibile: a Roma l'evento conclusivo del Festival promosso da ASviS
L'Alleanza presenterà alle istituzioni le principali riflessioni e le proposte elaborate nel corso del Festival
06 giugno 2017

Dopo 17 giorni di attività e oltre 200 eventi organizzati in tutte le regioni d’Italia (tra cui il convegno di Percorsi di secondo welfare sulla povertà) il primo Festival italiano dello Sviluppo Sostenibile si concluderà il 7 giugno a Roma con il convegno "Italia 2030: un paese in via di sviluppo sostenibile".

Nel corso di tale evento ASviS presenterà alle prinicpali istituzioni nazionali ed internazionali le riflessioni e le proposte elaborate nel corso del Festival. Il convegno, infatti, vedrà la partecipazione delle principali cariche dello Stato - i Presidenti di Camera e Senato, Boldrini e Grasso, e il Presidente del Consiglio dei Ministri, Paolo Gentiloni - la Vice-Presidente della Commissione Europea Federica Mogherin, il Direttore Generale della Banca d’Italia, i Presidenti delle Regioni, i Sindaci dei principali Comuni e il Presidente della Conferenza dei Rettori.

L'evento sarà seguibile in diretta streaming a partire dalle ore 10.30 sulla pagina Facebook di ASviS, sul sito del Festival e sulla web TV della Camera dei Deputati.


Clicca qui per visionare il programma

 


Povertà ed esclusione sociale: la risposta delle istituzioni pubbliche e del secondo welfare

E' nata l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile

Percorsi di secondo welfare aderisce all'Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile

Sviluppo sostenibile: a che punto è l'Italia? I risultati del Primo Rapporto ASviS

La politica di fronte alla sfida dello sviluppo sostenibile

ASviS, serve una Legge di Stabilità coerente con gli impegni di sviluppo sostenibile