PRIMO WELFARE / Lavoro
Una semplificazione al giorno leva la burocrazia di torno
Dario Di Vico, Corriere della Sera, 4 marzo 2014
04 marzo 2014

Enrico Letta a suo tempo promise che avrebbe fatto un lavoro certosino con il cacciavite, ma il povero arnese alla fine è rimasto chiuso nella cassetta degli attrezzi. Matteo Renzi dal canto suo ha promesso di battersi come un leone sul fronte delle semplificazioni e un segnale è arrivato già ieri dal neo-ministro dell’Ambiente Galletti, che ha annunciato l’abolizione degli obblighi Sistri per le aziende fino a 10 dipendenti. Galletti avrebbe potuto avere molto più coraggio alzando la soglia, ma la direzione individuata è quella giusta. Forse il governo dovrebbe adottare proprio la strategia di una semplificazione al giorno, darebbe un segnale concreto di voler smantellare l’intermediazione burocratica e migliorare la vita dei cittadini. Perché quindi, per limitarsi a un solo esempio, non abolire a colpi di cacciavite le 12 stazioni della Via Crucis dell’apprendistato? 

 

Una semplificazione al giorno leva la burocrazia di torno
Dario Di Vico, Corriere della Sera, 4 marzo 2014