PRIMO WELFARE /
Censis: welfare vira su privato
Agenzia Asca, 6 dicembre 2013
06 dicembre 2013

Cede sempre piu' terreno il welfare pubblico in Italia in favore di quello privato, di quello affidato alle comunita' locali e persino dell'inatteso ritorno del welfare aziendale. Anche se si aggravia il costo per le famiglie, il secondo welfare si conferma un potenziale volano della ripresa e occupazionale come dimostra l'incremento del 51% dei collaboratori domestici, passati dal poco piu' di un milione registrati nel 2001 agli attuali 1.655.000 (+53%). La crescita piu' significativa e' nella componente straniera, che oggi rappresenta il 77,3% del totale. Lo rileva il Censis nel suo ''Rapporto sulla situazione sociale nel paese - 2013'' presentato il 6 dicembre a Roma.

 

Censis: welfare vira su privato. Piu' occupazione ma famiglie faticano
Agenzia Asca, 6 dicembre 2013