PRIMO WELFARE /
Bankitalia, un bambino su dieci in povertà assoluta
La Repubblica, 5 giugno 2017
05 giugno 2017

Un bambino su dieci nel 2015 viveva in una situazione di povertà assoluta. È quanto evidenza Bankitalia nella sua ultima relazione annuale, in cui si sottolinea come negli anni di crisi la povertà sia aumentata in Italia soprattutto tra le famiglie numerose e tra le coppie con due o più figli. Più protetti invece gli anziani, "per effetto della maggiore stabilità dei redditi da pensione rispetto a quelli da lavoro".

Nel 2015, ultimo anno per il quale si dispone di informazioni, il numero di persone in condizioni di disagio economico è rimasto sui massimi raggiunti a seguito della crisi. La quota di individui a rischio di povertà o esclusione sociale (secondo i dati Eurostat) si è attestata al 28,7 per cento, circa tre punti percentuali in più rispetto al 2007 e cinque punti oltre il dato medio dell'Unione europea.


Bankitalia, un bambino su dieci in povertà assoluta

La Repubblica, 5 giugno 2017