Save the Children: al nido solo un bambino su quattro
In occasione dell'apertura degli asili nido nel nostro Paese, Save the Children sottolinea come, nonostante le nascite al minimo storico, solo 1 bambino su 4 potr frequentare un servizio dedicato alla prima infanzia, sia esso pubblico, privato o convenzionato. Il dato risulta ancor pi grave in alcuni territori dal momento che, in base agli ultimi dati elaborati dall'Istituto degli Innocenti, si registrano ancora profonde diseguaglianze su scala nazionale.
 
Lombardia: Cisl e Felceaf lanciano un'alleanza a sostegno della famiglia
Il 31 luglio 2018 a Milano Cisl Lombardia e Felceaf hanno siglato un accordo per aiutare le famiglie lombarde ad affrontare i cambiamenti in atto nel sistema di welfare nazionale e regionale. Grazie a tale intesa su tutto il territorio regionale sar sviluppata una sinergie tra la rete dei 50 consultori di Felceaf e le 400 sedi di Cisl in Lombardia, con l'obiettivo di creare un collegamento operativo per affrontare i bisogni emergenti.
 
Caregiver: rendere visibile la forza lavoro invisibile
Anche a livello europeo cresce l'importanza del ruolo di cura delle famiglie per le persone fragili e anziane al loro interno. Emerge in particolare la centralit del caregiver, persona di riferimento nella famiglia per la rete di aiuti. Per questo COFACE, rete europea di associazioni familiari accreditata presso l'Unione Europea, ha presentato al Consiglio Economico ed Europeo delle Nazioni Unite un documento che fa il punto sul tema.
 
Il fenomeno dei flussi migratori, quale impatto sul futuro del nostro Paese?
Proseguendo l'analisi di contesto sull'immigrazione che vi abbiamo proposto nei giorni scorsi, ci soffermiamo con questo approfondimento sul tema specifico dei flussi migratori con un'analisi dettagliata relativa al nostro Paese. In particolare, in questo articolo Luciano Pallini riprende e analizza i dati relativi al numero di sbarchi avvenuti in Italia negli ultimi anni, il numero di richieste di asilo e di protezione internazionale e i risultati del sistema degli SPRAR.
 
Bonus famiglia: tutti gli aggiornamenti definiti dalla Legge di Bilancio 2018
La Legge di Bilancio 2018 ha ridefinito linsieme dei bonus famiglia richiedibili nellanno appena iniziato. Si tratta sostanzialmente di una conferma di gran parte delle misure gi introdotte negli ultimi anni, che tuttavia sono state semplicemente prorogate. Ancora una volta, dunque, le famiglie si trovano in balia di misure una tantum, in attesa di riforme strutturali che le sostengano realmente.
 
Politiche per la disabilità: quali novità dalla Legge di Bilancio
La Legge di Bilancio del 2018 contiene interessanti novit in tema di disabilit. In primo luogo, prevista l'istituzione del Fondo per il sostegno del ruolo di cura e di assistenza del caregiver familiare, con una dotazione iniziale di 20 milioni di euro per ciascuno degli anni 2018, 2019 e 2020. Inoltre, sono rafforzati gli interventi per la promozione dell'attivit sportiva tra i disabili e a favore dello sport paralimpico.
 
Il fundraising al servizio della lettura
Biblioraising il progetto con cui Cepell, Anci e Scuola di Roma Fund-Raising hanno portato il fundraising nelle biblioteche. Attraverso un percorso formativo queste realt hanno supportato bibliotecari, amministratori e volontari nella realizzazioni di funzioni e interventi mirati a implementare le risorse delle biblioteche ed ad avviare nuovi servizi a disposizione della cittadinanza. Una iniziativa che dimostra come anche questi luoghi possano diventare uno snodo del welfare culturale.
 
Il welfare costa di più alle famiglie povere
Secondo i dati del Primo Osservatorio sulla spesa del welfare nelle famiglie italiane di MBS Consulting, il 36% delle famiglie italiane ha rinunciato a una prestazione essenziale di welfare. La percentuale sale al 56% considerando le sole famiglie in condizione di vulnerabilit economica. La soluzione favorire la cooperazione tra enti pubblici e privati che operano nel mondo del welfare, anche sul piano locale.
 
Assegnate le risorse per la riforma 0-6 anni: i nidi verso un sistema integrato di educazione e istruzione
La Conferenza Unificata Stato-Regioni ha raggiunto l'intesa sullo stanziamento delle risorse per il potenziamento del sistema di educazione e istruzione dalla nascita fino ai sei anni. Una ricerca dellIstituto degli Innocenti, che fotografa la situazione dei nidi in Italia, evidenzia le criticit che la riforma deve affrontare. La nostra Elena Barazzetta ci presenta i risultati dell'indagine.
 
Educazione finanziaria degli italiani: a che punto siamo?
Lo scorso 14 settembre stata presentata la ricerca Consapevolezza, fiducia, crescita: le sfide delleducazione finanziaria, edizione 2017 dellIndagine sul Risparmio e sulle scelte finanziarie degli italiani curata dal Centro Einaudi e da Intesa Sanpaolo. Ledizione di questanno si concentrata in modo particolare sull'alfabetizzazione finanziaria degli italiani e sulle loro tendenze relative al risparmio.
 
Troppi anziani con la casa da ricchi che non arrivano alla fine del mese
Anziani con abitazioni di valore e reddito basso. questa una nuova contraddizione che si sta palesando nellarcipelago della disuguaglianza italiana. Largomento stato approfondito dal professor Luca Beltrametti che ha preparato un apposito studio (House rich, cash poor) per la Fondazione Cariplo con lobiettivo di favorire una riflessione sulla ricchezza immobiliare (statica) degli anziani made in Italy e su come possa essere messa in circolo.
 
Questanno il Fondo per le Non Autosufficienze vale 500 milioni di euro
L'obiettivo del Fondo per le Non Autosufficienze, istituito presso Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali col la legge 296/2006, di assicurare i livelli essenziali delle prestazioni assistenziali per le persone non autosufficienti. Con un decreto di recente approvazione stato definito l'accordo per la ripartizione del Fondo raggiunto in sede di Conferenza Stato Regioni: lo stanziamento per il 2017 sar di oltre 500 milioni di euro.
 
ESPAnet Italia 2017: disponibile il programma della conferenza
Dal 21 al 23 settembre 2017, presso il Campus di Forl dell'Universit di Bologna, si svolger la X edizione della Conferenza di ESPAnet Italia dedicata al tema "Il Welfare e i perdenti della globalizzazione: le politiche sociali di fronte a nuove e vecchie disuguaglianze". Sul sito della conferenza ora disponibile il programma completo delle varie sessioni previste nel corso dell'evento, a cui parteciperanno anche i ricercatori del Laboratorio Percorsi di secondo welfare.
 
Welfare occupazionale e welfare state: incastri virtuosi?
stato recentemente pubblicato il numero 2/2017 della Rivista delle Politiche Sociali "Welfare occupazionale e welfare state: incastri virtuosi?". Il volume dedicato al rapporto tra welfare occupazionale e welfare pubblico e si propone di cogliere le sfide emergenti dall'espansione del welfare occupazionale nel quadro della pi ampia trasformazione del welfare mix italiano. All'interno della rivista segnaliamo la presenza di alcuni contributi curati dai ricercatori del nostro Laboratorio.
 
Per essere efficace lo SPRAR deve essere maggiormente integrato col welfare
stato recentemente presentato a Roma lAtlante SPRAR 2016, che raccoglie i dati relativi ai progetti finanziati e ai beneficiari accolti allinterno del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati, che garantisce interventi di accoglienza integrata dei richiedenti asilo e dei rifugiati attraverso la costruzione di percorsi individuali di inserimento socio-economico. Francesca Prunotto approfondisce alcune delle informazioni pi interessanti contenute nel documento.
 
Le misure a sostegno di natalità, famiglia e occupazione femminile
Bassa natalit, bassa occupazione femminile e bassa spesa pubblica destinata alle famiglie: sono alcuni dei maggiori problemi del nostro Paese. Nel tentativo di correggere queste tendenze negative negli ultimi mesi sono state introdotte alcune nuove misure destinate in particolar modo a famiglie e donne. In questo articolo Chiara Lodi Rizzini segnala i principali provvedimenti assunti dallo Stato a sostegno della famiglia, della natalit e dell'occupazione femminile.
 
Il Welfare e i perdenti della globalizzazione: verso la X Conferenza di ESPAnet Italia
ESPAnet Italia organizza annualmente una conferenza che riunisce decine di studiosi accademici, esperti e policy maker per promuovere un confronto interdisciplinare su dinamiche e trasformazioni relative al sistema di welfare. La X edizione si svolger dal 21 al 23 settembre 2017 presso il Campus di Forl dell'Universit di Bologna e sar dedicata al tema Il Welfare e i perdenti della globalizzazione: le politiche sociali di fronte a nuove e vecchie disuguaglianze.
 
Non fermiamo lo sviluppo sostenibile: a Roma l'evento conclusivo del Festival promosso da ASviS
Dopo 17 giorni di attivit e oltre 200 eventi organizzati in tutte le regioni dItalia il primo Festival italiano dello Sviluppo Sostenibile si concluder il 7 giugno a Roma con il convegno "Italia 2030: un paese in via di sviluppo sostenibile". Nel corso di tale evento ASviS presenter alle principali istituzioni italiane ed internazionali le riflessioni e le proposte elaborate nel corso del Festival.
 
Sviluppo delle competenze: dalla UE nuove opportunità per gli adulti
La Commissione Europea con il bando "Awareness-raising activities on Upskillling pathways: new opportunities for adults"ha stanziato un milione di euro per sostenere progetti volti al miglioramento del livello di competenze negli adulti. Fino al 30 giugno 2017 gli enti pubblici incaricati della formazione a livello regionale o nazionale, in partenariato con attori pubblici e privati, potranno presentare progetti che vanno in questa direzione.
 
Nasce il sito dellOsservatorio nazionale sulle politiche sociali
Da qualche giorno attivo il sito dellOsservatorio nazionale sulle politiche sociali, che si propone come strumento di informazione per chiunque sia interessato ai temi del welfare. Attraverso il sito, lOsservatorio render fruibili e facilmente accessibili materiali e informazioni su svariati argomenti inerenti il welfare; inoltre si occuper di realizzare dei dossier di approfondimento e dei seminari tematici specifici.
 

 
Pagina 1 2 3 4