POVERTÀ ALIMENTARE /
Tutti contro la fame: 750 mila euro di buoni spesa (a Milano) e 11 mila supermercati per la colletta alimentare
Eugenio Terrani, Corriere della Sera, 16 novembre 2015
17 novembre 2015

Expo è ormai finito, ma sul cibo non cala l’attenzione. Anzi, c’è chi rilancia.

Da una parte ci sono infatti gli oltre 11 mila supermercati che nel prossimo fine settimana saranno coinvolti nella diciannovesima edizione della giornata nazionale della colletta alimentare, con cui verranno sostenute 8.100 strutture caritative.

Dall’altra c’è invece il Comune di Milano, che mette a disposizione 750 mila euro di buoni spesa con i quali conta di aiutare 1.500 nuclei familiari che vivono in gravi condizioni di disagio economico e sono seguiti dai servizi sociali. I buoni cartacei (o in tessera) per l’acquisto di generi di prima necessità (con esclusione di alcolici e materiale elettronico) potranno essere utilizzati in una rete di negozi della città convenzionati.

 

Tutti contro la fame: 750 mila euro di buoni spesa (a Milano) e 11 mila supermercati per la colletta alimentare, Eugenio Terrani, Corriere della Sera, 16 novembre 2015
 

 


Il futuro dell'alimentazione passa (anche) dall'Italia

Anche quest'anno la Colletta Alimentare s’ha da fare

Stati Uniti: quale futuro per i food stamp?
 
NON compilare questo campo