POVERTÀ E INCLUSIONE /
ANPR, così favorirebbe il Reddito di inclusione e altri servizi di welfare
Maurizio Motta, Agenda Digitale, 26 aprile 2018
27 aprile 2018

Nel faticoso percorso per la costruzione dell’Anagrafe nazionale della popolazione residente (che raccoglierà a livello statale le singole anagrafi comunali) sarebbe utile non dimenticare alcuni orizzonti progettuali che potrebbero rendere questa struttura molto utile per diversi servizi del welfare italiano.

Secondo Maurizio Motta, Università degli Studi di Torino, lo strumento dell'ANPR può divenire fondamentale per lo sviluppo del Reddito di Inclusione (ReI), ossia l'intervento pubblico nazionale a contrasto della povertà che fornisce alle famiglie a basso reddito sia un sostegno economico che un progetto di inserimento sociale e lavorativo.

L'Anagrafe può essere decisivo in tutto il percorso che porta alla fomulazione della domanda per l'accesso al ReI. Grazie all'ANPR, quindi, potrebbe essere possibile agevolare il percorso per l'analisi e la verifica dei requisiti d'accesso alla misura.


ANPR, così favorirebbe il Reddito di inclusione e altri servizi di welfare
Maurizio Motta, Agenda Digitale, 26 aprile 2018