PARTI SOCIALI / Sindacati
Negli integrativi la ricetta anti-crisi
Cristina Casadei, Il Sole 24 Ore, 18 agosto 2015
21 agosto 2015

Sempre meno salario, sempre più organizzazione. Ai tempi della crisi, con poca, se non nessuna ricchezza da dividere, il secondo livello di contrattazione si è rivelato una grande opportunità per le imprese e per lavoratori. Nel rapporto 2015 dell’Ocsel - l’osservatorio sulla contrattazione di secondo livello della Cisl, vengono presi in esame 4.100 accordi siglati tra il 2009 e il 2014. Un numero che testimonia come nelle aziende si continua a contrattare eccome. Ma lo si fa in modo diverso dal passato, al punto che il secondo livello sembra essere diventato lo strumento principale per gestire la crisi, tutelando i lavoratori ed aiutando le imprese a restare sul mercato e ad attrezzarsi per la ripresa.

Negli integrativi la ricetta anti-crisi
Cristina Casadei, Il Sole 24 Ore, 18 agosto 2015

I report dell'OCSEL, Osservatorio sulla Contrattazione di Secondo Livello della Cisl nazionale

 
NON compilare questo campo