NOVITÀ /
Percorsi di secondo welfare diventa una testata
Un riconoscimento in più per il nostro lavoro di informazione
01 novembre 2015

Con l’iscrizione n. 16 del 4 luglio 2015 Percorsi di secondo welfare è stato registrato come testata presso il Registro dei Giornali e Periodici del Tribunale di Torino.

Cosa cambia per i nostri lettori? Nella sostanza, nulla. I contributi pubblicati su www.secondowelfare.it continueranno ad essere curati ed approfonditi come sono stati fino ad oggi, nell’intento di aiutare chi ci legge a scoprire cosa accade nel nostro Paese e nel mondo nei tanti ambiti in cui si articola il secondo welfare.

La registrazione come testata, tuttavia, garantisce un riconoscimento, anzitutto giuridico, di un lavoro di informazione iniziato quasi quattro anni fa - grazie all’impegno dei nostri partner istituzionali e del Centro Einaudi di Torino - che finora non era stato formalizzato come tale. La ricchezza delle nostre ricerche sul campo, col tempo, si è tradotta in una produzione online sempre più frequente, curata sia dai nostri ricercatori che da un numero crescente di collaboratori esterni. Anche e soprattutto per loro questa registrazione rappresenterà, speriamo, una opportunità in più per attestare le proprie capacità e competenze.

 

 

 
NON compilare questo campo