SAVE THE DATE /
La povertà alimentare in Italia: le riposte del secondo welfare
Venerdì 30 ottobre si svolgerà la tavola rotonda organizzata da Percorsi di Secondo Welfare nell'ambito degli eventi di "La Statale per EXPO"
30 ottobre 2015

Da oltre due anni in nostro laboratorio si sta occupando della povertà alimentare attraverso un apposito Focus tematico patrocinato dal Comitato Scientifico del Comune di Milano per Expo, cui partecipano tutte le maggiori università della città. 


Venerdì 30 ottobre 2015
, presso la Sala Lauree della Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali dell'Università degli Studi di Milano (Via Conservatorio 7, Milano) si svolgerà uno dei momenti più significativi di questo percorso: la tavola rotonda "La povertà alimentare in Italia: le riposte del secondo welfare", organizzata da Percorsi di secondo welfare nell'ambito degli eventi de "La Statale per EXPO".
 


Scarica il comunicato stampa

Scarica il pdf del programma


 

Ore 10.00
REGISTRAZIONE E WELCOME COFFEE

Ore 10.30
SALUTI ISTITUZIONALI
Antonio Chiesi
, Direttore del Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche di UNIMI

Ore 10.45
IL TEMA 
Intervento introduttivo
Franca Maino, Direttrice Percorsi di secondo welfare e Dipartimento Scienze Sociali e Politiche di UNIMI
Povertà alimentare in Italia: i dati da cui partire
Luca Pesenti, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Buone prassi di secondo welfare contro la povertà alimentare
Chiara Lodi Rizzini, Junior Researcher Percorsi di secondo welfare

Ore 11.45
TAVOLA ROTONDA
Modera
Ilaria Madama, Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche di UNIMI (moderatrice)


Intervengono
Marco Lucchini, Direttore Generale della Fondazione Banco Alimentare
Sandro Coccoi, Coordinatore progetto Lotta alla povertà di Forum Solidarietà di Parma, Emporio Parma
Fabio Fraticelli, Post-doc Research Fellow, Università Politecnica delle Marche e Università della Svizzera Italiana.

Ore 12.45
CONLUSIONE DEI LAVORI
Maurizio Ferrera, Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche di UNIMI

 




 

 
NON compilare questo campo