SAVE THE DATE /
Il futuro dell'altro Credito: Credito Cooperativo per lo sviluppo locale
La diversità bancaria come fattore per lo sviluppo locale
13 ottobre 2017

Il Credito Cooperativo, in Veneto come nel Paese, si trova a un punto cruciale della sua storia. Dopo una crisi economica molto lunga e tormentata, che ha comportato anche l’adozione di una nuova vigilanza europea, il credito cooperativo è oggi alle prese con la propria Riforma che, dopo l’approvazione della legge 49 del 2016, è in piena attuazione.

Le difficoltà economiche degli ultimi anni non solo hanno confermato ma addirittura dimostrato che c’è ancora più bisogno di credito cooperativo a prevalenza mutualistica, con la sua diversità di governance, di patrimonializzazione, di rapporto raccolta impiego nel territorio, di stabilità ed estraneità alle dinamiche speculative.

Per questo motivo la Federazione Veneta delle Banche di Credito Cooperativo ha inteso fare una verifica sullo stato di fatto normativo e, allo stesso tempo, aprire un confronto sul profilo che dovrà assumere la diversità bancaria come fattore dello sviluppo locale. A riguardo, venerdì 13 ottobre 2017 si terrà il convegno (gratuito) "Il futuro dell’altro Credito: la diversità bancaria come fattore per lo sviluppo locale", a Verona, presso il Centro Congressi Veronafiere Auditorium Verdi (Viale del Lavoro 8).

La partecipazione al Convegno è su invito e previa iscrizione. Si prega cortesemente di confermare la Sua presenza inviando una e-mail alla Segreteria Organizzativa del Convegno (dott.ssa Flavia Girolami T: 049.7809661, E-mail: fgirolami@fvbcc.it) entro Venerdì 06 ottobre 2017


Per consultare il programma dell'evento