SAVE THE DATE /
Welfare aziendale - La questione organizzativa e la cura della persona
L'8 febbraio a Padova il Convengo organizzato da ESTE Edizioni
08 febbraio 2017

Sempre più aziende, anche di piccola dimensione, stanno adottando politiche di welfare per rispondere ai bisogni delle persone. Sapere cos’è il welfare aziendale è solo il primo passo per comprendere pienamente i vantaggi dell’adozione di politiche di welfare.

Se fino ad oggi ci si è concentrati prevalentemnete sulle agevolazioni fiscali che rendono sempre più conveniente erogare servizi ai dipendenti, è ora necessario aprirsi a nuovi scenari interpretativi e ai molteplici benefici che ne sono l’effetto diretto e indiretto. Attraverso il welfare aziendale, infatti, l’individuo riacquista una nuova centralità nell’organizzazione e questo impone una ridefinizione dei modelli di gestione delle risorse umane e delle relazioni industriali, tale da stabilire una nuova relazione tra l’azienda e l’individuo stesso. Lavorare bene è possibile se, all’attenzione che l’azienda dimostra verso le persone, fa da contraltare una nuova responsabilità dell’individuo.

Il welfare aziendale, dunque, si presenta sotto una nuova luce: una vera e propria questione organizzativa all’interno della quale le politiche relative assumono la connotazione di leve organizzative che le aziende possono utilizzare per perseguire il loro primario obiettivo: la creazione di valore.

Sul questo tema la casa editrice ESTE ha organizzato per il 2017 tre giornate di lavoro con lo scopo di rispondere alla necessità di costruire nuovi modelli gestionali e di contrattazione. Il primo incontro si terrà l'8 febbraio 2017 a Padova dalle ore 09:00 alle 17:00 (presso l'Hotel Four Ponit by Sheraton). Gli incontri seguenti si svolgeranno il 25 maggio a Milano e l'11 aprile a Roma.

Le tematiche approfondite nel corso della mattinata saranno:

  • La questione organizzativa: il welfare oltre la moda e il vantaggio fiscale;
  • Welfare contratto: problema o opportunità.

Il pomeriggio si articolerà invece in quattro sessioni parallele:

  • flexible benefit e premialità (che sarà coordinata dal nostro Federico Razetti); 
  • approfondimento normativo; 
  • tecnologie per erogare il welfare; 
  • smart working e conciliazione.

Per maggiori informazioni è possibile contattare Giulia Fortunato, Account eventi ESTE
Mail: giulia.fortunato@este.it - Tel: 02.91434416


Clicca qui per programma e iscrizione