INNOVACARE /
 
InnovaCAre: parte il confronto con gli attori pubblici, privati e non profit che si occupano di invecchiamento e Long Term Care
Per tutta la sua durata il progetto di ricerca InnovaCAre si avvarr del confronto continuativo con gli stakeholder che a vario titolo sono impegnati nella definizione e realizzazione di misure di Long Term Care. Il 26 settembre 2018 presso la Facolt di Scienze Politiche, Economiche e Sociali dell'Universit degli Studi di Milano si svolger il primo convegno del progetto di ricerca a cui sono invitati tutti i soggetti interessati al tema.
 
A Milano nasce Grace, un nuovo luogo pensato per le persone fragili. E non solo.
Il 12 settembre stata presentata Grace, la nuova struttura di Ageing Community e habitat terapeutici per i malati di Alzheimer costituita nell'ambito del "Borgo Sostenibile" nel quartiere milanese di Figino. Lo scopo di questo progetto rispondere positivamente alle esigenze sanitarie delle persone fragili e, contemporaneamente, creare una comunit in cui possano ritrovare la propria quotidianit e la ricchezza delle relazioni.
 
Tre milioni di anziani non autosufficienti in Italia, solo la metà presi in carico dai servizi
Sono sempre di pi gli over 65 non autosufficienti: la popolazione invecchia (si stimano 2.847.814 persone) ma le risorse investite rimangono costanti. E' questo quello che emerge dal rapporto realizzato da Essity (azienda svedese che opera nel settore dell'igiene e della salute) e CERGAS SDA Bocconi sullinnovazione e il cambiamento nel settore Long Term Care | Vita, 17 settembre 2018
 
Alzheimer, un assistente virtuale alleato dei pazienti
"Come si chiama mia figlia?. Dove sono le chiavi di casa?. Ho preso le medicine?. Sono alcune delle domande pi comuni che si affollano nella mente di chi affetto da Alzheimer, un male che affligge oltre 600mila italiani e i loro familiari. Mentre si attende che la ricerca metta a disposizione nuovi strumenti e terapie per curare questa patologia, la tecnologia e i social possono aiutare i pazienti a riconquistare la propria quotidianit. | Irma D'Aria, La Repubblica, 11 settembre 2018
 
L'integrazione tra politiche e servizi nell'ambito della non autosufficienza
Il tema della non autosufficienza rappresenta una delle principali sfide di rinnovamento dei sistemi di welfare europei da pi di un decennio. Il nostro Paese, in particolare, si trover a dover gestire un numero sempre maggiore di persone anziane e, proprio per questa ragione, sembrano aver assunto grande importanza alcune esperienze e progettualit che, partendo dal basso, hanno visto la nascita di partnership tra soggetti pubblici e privati in una logica di secondo welfare.
 
Non autosufficienza: la necessità di un approccio integrato pubblico/privato
Sul sito di Welforum Licia Guzetti di Itinerari Previdenziali prova a offrire qualche spunto di riflessione sul grande tema dell'invecchiamento della popolazione italiana. Nei 2017 un Tavolo di lavoro sulla non autosufficienza promosso dal Centro Studi di Itinerari Previdenziali e Assoprevidenza ha infatti cercato di mettere a confronto stakeholder di estrazioni diverse per fare il punto della situazione e proporre lo sviluppo di potenziali sinergie. | Licia Guzzetti, Welforum, 30 agosto 2'018
 
Colf e badanti, l'immigrazione silenziosa
I lavoratori domestici - badanti comprese - sono in Italia oltre 2 milioni, molti dei quali stranieri. E quasi il 60 per cento non in regola. Ricorrere come in passato a una sanatoria non basterebbe a garantire benefici sostenibili a lungo termine | Enrico Di Pasquale, Andrea Stuppini e Chiara Tronchin, La Voce, 3 agosto 2018
 
Affrontare le sfide dell'invecchiamento: la facoltà di Filosofia UniSR nel progetto InnovaCAre
Sul sito dell'Universit Vita-Salute San Raffaele stato pubblicato un articolo dedicato all'avvio di InnovaCAre, progetto di ricerca che nei prossimi due anni impegner un team multidisciplinare del Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche dellUniversit degli Studi di Milano e la Facolt di Filosofia dellUniversit Vita-Salute San Raffaele, grazie al sostegno di Fondazione Cariplo.
 
Italia 2030? I malati cronici e i disabili saranno la vera emergenza
La vera emergenza dell'Italia fra dieci anni? I cinque milioni di anziani over 65 anni portatori di disabilit e gli otto milioni con almeno una malattia cronica. Saranno ipertensione, diabete, malattie cardiovascolari e respiratorie le bestie nere dell'Italia del futuro, che metteranno pressione sulla sostenibilit economica del sistema sanitario e assistenziale. Una piaga che colpir sopratutto i 4,5 milioni di over 65 che vivranno da soli nel 2030 | Redattore Sociale, 11 luglio 2018
 
Il welfare italiano chiede un'immigrazione normale
Nel nostro Paese interi comparti del welfare si reggono su forza lavoro immigrata: la cura a domicilio con le badanti ad esempio, ma anche lassistenza sanitaria, dove soprattutto tra gli operatori sociosanitari e ausiliari c' una forte presenza straniera. urgente mettere a tema lattivazione di nuovi flussi di ingresso, senza i quali il welfare dei servizi rischia limplosione. Sergio Pasquinelli e Giselda Rusmini, Welforum, 9 luglio 2018
 
L'exploit delle cooperative nella sanità: in dieci anni fatturato raddoppiato
Il fatturato aggregato totale prodotto dalle cooperative attive nel settore della sanit passato da 4,95 miliardi di euro nel 2007 a 7,49 miliardi di euro nel 2016. Si tratta del 51% in pi. Un incremento trainato perlopi dallo sviluppo delle attivit di assistenza socio-sanitaria residenziale e non-residenziale. Sono i numeri elaborati da Gianluca Salvatori, segretario generale di Euricse, sulla base dei dati AIDA.
 
Il progetto di ricerca InnovaCAre
InnovaCAre un progetto di ricerca dedicato allo studio delle sfide legate allinvecchiamento della societ italiana e all'individuazione di soluzioni innovative di Long Term Care - lassistenza di lungo periodo per le persone anziane non autosufficienti - che possano permettere di affrontarle positivamente. Il progetto realizzato da un team multidisciplinare di ricercatori del Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche dellUniversit degli Studi di Milano e del Dipartimento di Filosofia dellUniversit Vita-Salute San Raffaele, grazie al sostegno di Fondazione Cariplo.
 
VillageCare.it: una piattaforma per sostenere e orientare i caregiver
VillageCare.it un portale di orientamento e sostegno rivolto alle persone che, all'interno della propria sfera familiare, si prendono cura dei propri genitori anziani con fragilit legate all'invecchiamento o specifiche patologie. In particolare, la piattaforma consente di ricercare servizi e informazioni, mettersi in contatto con strutture specializzate in ambito socio-assistenziale e, pi in generale, creare un intero percorso di consulenza personalizzato. Ecco di cosa si tratta.
 
Come affrontare le sfide dell'invecchiamento? Parte la ricerca InnovaCAre
Nei giorni scorsi ha preso ufficialmente avvio InnovaCAre, il progetto di ricerca finanziato da Fondazione Cariplo che, grazie al lavoro di un team multidisciplinare che vede protagoniste l'Universit degli Studi di Milano e l'Universit Vita-Salute San Raffaele, si propone di studiare sfide e opportunit legate alle complesse questioni dell'invecchiamento e della Long Term Care. In questo articolo vi raccontiamo tema, struttura e primi passi del progetto.
 
Welfare, in Italia oltre 5 milioni di caregiver familiari
In Italia ci sono pi di 5 milioni di caregiver familiari, persone che si occupano direttamente, in casa, dellassistenza ad un parente bisognoso di cure. Quella dellassistenza fai da te per una scelta spesso obbligata: in sei casi su dieci, infatti, le cure domestiche dirette, senza laiuto di una figura esterna, sono le uniche economicamente sostenibili | Askanews.it, 16 aprile 2018