GOVERNI LOCALI / Regioni
Innovazione sociale in Piemonte: pubblicato il primo bando della strategia WeCaRe
Per partecipare al bando relativo all’attività di accompagnamento dei territori c'è tempo fino al 5 settembre 2017
31 luglio 2017

Il 27 luglio è stato pubblicato il primo bando di attuazione dell’Atto di Indirizzo sull’Innovazione Sociale “WeCaRe”, approvato in Piemonte a maggio (a cui abbiamo dedicato un approfondimento e un’intervista all’Assessore alle Politiche sociali Augusto Ferrari).


La strategia WeCaRe in breve

La strategia WeCaRe intende promuovere l’innovazione sociale dei territori e una nuova concezione delle politiche sociali, interpretate come motore dello sviluppo locale. Per raggiungere questo obiettivo sono state proposte quattro misure: la sperimentazione di azioni innovative di welfare territoriale, il sostegno a progetti di innovazione sociale per il terzo settore, il rafforzamento di attività imprenditoriali che producono effetti socialmente desiderabili e la promozione del welfare aziendale.

La prima misura invita partnership composte da soggetti pubblici, del terzo settore e del volontariato ad elaborare idee progettuali capaci di individuare necessità emergenti dal tessuto sociale e di rispondervi con modalità innovative e partecipative. Data la complessità dell’azione, è prevista un’attività di accompagnamento e capacity building dei territori offerta da soggetti esterni.


Il bando per l’attività di accompagnamento

Il bando pubblicato lo scorso 27 luglio ha lo scopo di individuare i soggetti che attueranno l’attività di accompagnamento. Ai soggetti accompagnatori è richiesto di sostenere i territori nell’elaborazione delle idee progettuali e dei progetti esecutivi, di facilitare l’animazione dei territori e di supportare i soggetti capofila nell’individuazione dei partner di progetto.

Potranno presentare la propria manifestazione di interesse i soggetti singoli o raggruppati che negli anni 2014, 2015 e 2016 si sono occupati di animazione territoriale e di programmazione in ambito sociale e/o sociosanitario.

Le candidature si chiudono il 5 settembre 2017.


Per maggiori informazioni è possibile consultare il bando

 


Innovazione sociale in chiave piemontese: la Regione lancia WeCaRe

Innovazione sociale e sviluppo locale in Piemonte: l’Assessore Ferrari ci racconta WeCaRe

Piemonte: verso un nuovo Patto per il Sociale
 
NON compilare questo campo