GOVERNI LOCALI / Enti locali
Torino: welfare pubblico e attenzione alla reciprocità e alla solidarietà attraverso il cibo
Torino Oggi, 27 novembre 2017
27 novembre 2017

Sono stati presentati nei giorni scorsi, a Torino, due progetti pensati per le famiglie e le persone bisognose: "Fa bene" e "Giornata della colletta alimentare 2017"."Fa bene" è un progetto promosso dal Comitato S-Nodi in collaborazione con la cooperativa sociale Liberitutti, che mira a realizzare azioni di solidarietà e prossimità attraverso la pratica della spesa alimentare, superando le forme di assistenza e beneficenza tradizionali.

Il progetto, infatti, eroga generi di prima necessità alle famiglie in difficoltà, partendo dalla raccolta dell’invenduto e dalle donazioni spontanee in cambio di azioni di restituzione, in termini di tempo e di capacità, volte al beneficio della cittadinanza.

Il secondo progetto, "Giornata della colletta alimentare 2017", è promosso da Banco Alimentare Onlus, un’organizzazione di volontariato senza scopi di lucro che, dal 1993, raccoglie e ridistribuisce le eccedenze delle produzioni agricole, delle industrie alimentari e della grande distribuzione, lavorando in due direzioni: sostenere le persone e attuare iniziative di lotta alla fame e alla povertà e conservare intatta la dignità dell’assistito, conferendone una nuova al cibo raccolto.


Torino: welfare pubblico e attenzione alla reciprocità e alla solidarietà attraverso il cibo
Torino Oggi, 27 novembre 2017

 
NON compilare questo campo