GOVERNI LOCALI / Enti locali
Milano capitale del welfare. Pronti 98 milioni per i redditi bassi
Elisabetta Soglio, Corriere della Sera, 26 febbraio 2017
26 febbraio 2017

Sono 101 mila le persone che vivono a Milano in condizioni di povertà assoluta. Il rapporto Caritas parla di un aumento del 21 per cento dei senza fissa dimora e di una crescita esponenziale di italiani in stato di bisogno. Anche per queste ragioni, sono pronti importanti investimenti nel welfare locale: soltanto per il sostegno al reddito sono stati investiti 156 milioni dal 2011 al 2016; altri 38 sono pronti per il 2017 che diventano 98 se si sommano ai fondi che sono stati assegnati dal governo all’interno del Piani nazionali contro la povertà e per l’integrazione. Il Forum delle politiche sociali, che ieri mattina ha inaugurato l’edizione numero sei (i lavori proseguono fino al 2 marzo) serve a fare il punto della situazione su quanto si è fatto ma, soprattutto, su quanto ancora c’è da fare.

L’assessore Pierfrancesco Majorino ha aaperto i lavori del Forum annunciando i principali piani di azione: rafforzare gli strumenti di contrasto alla povertà; irrobustire le forme di accoglienza e ospitalità; aiutare le famiglie; accompagnare i cittadini nell’accesso ai servizi; pensare ancora di più ai bambini. Un impegno che si traduce in numeri: per quest’anno il Comune spenderà 232 milioni di euro (168 propri e gli altri di provenienza statale, legati a progetti vincolati).


Milano capitale del welfare. Pronti 98 milioni per i redditi bassi
Elisabetta Soglio, Corriere della Sera, 26 febbraio 2017