GOVERNI LOCALI / Enti locali
Comune di Milano lancia il bando "Metter su Bottega" per finanziare nuove imprese
L'iniziativa, gestita dalla Fondazione Welfare Ambrosiano, prevede finanziamenti a fondo perduto per chi avvia progetti imprenditoriali nelle zone periferiche del capoluogo lombardo
10 ottobre 2018

Nel corso di un incontro pubblico tenutosi presso gli spazi della Fondazione Welfare Ambrosiano, il Comune di Milano ha lanciato il bando “Metter su Bottega”, un’iniziativa che si propone di sostenere la creazione di nuovi progetti imprenditoriali nelle zone periferiche della città attraverso finanziamenti a fondo perduto e a tasso agevolato.

Attraverso di esso, il Comune vuole facilitare l’attivazione di aspiranti imprenditori che scelgono di far nascere e crescere le loro attività nelle aree meno centrali della città, come: Adriano, Baggio, Barona, Bovisa, Bruzzano-Comasina, Cagnola-Villapizzone, Calvairate, Corvetto, Crescenzago, Giambellino-Lorenteggio, Gratosoglio, Greco, Lambrate-Ortica, Niguarda-Cà Granda, Olmi-Muggiano, Ponte Lambro, Quarto Oggiaro, Quinto Romano, San Siro, Spaventa, Stadera, Taliedo-Morsenchio, Vialba-Certosa, Vigentino-Chiaravalle-Quinto Sole.

Attraverso uno stazionamento di oltre 1,4 milioni di euro, Palazzo Marino punta quindi alla rinascita quartieri più lontani dal centro, allo scopo di promuovere le realtà periferiche non solo dal punto di vista economico ma anche da quello sociale. "Con questo intervento", ha sottolineato l'Assessore a Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse umane Cristina Tajani “vogliamo contribuire a creare un tessuto commerciale e artigianale capace di animare e rendere più attrattive le zone decentrate della città”

La partecipazione al bando è aperta a tutti; sono però previste delle premialità per i progetti per i progetti presentati da donne e per coloro che volessero avviare imprese artigiane. La scadenza per partecipare è fissata al 7 novembre 2018. Per tutte le informazioni è possibile inviare una mail a mettersubottega@fwamilano.org, telefonare allo 02 87176425 oppure visitare il portale dedicato alla formazione e al lavoro del Comune di Milano. La gestione del bando è affidata a Fondazione Welfare Ambrosiano.

 


Donne e uomini, a casa, fanno lo stesso lavoro: i genitori

Unioncamere: in Italia sono 154.000 le imprese guidate da donne under 35

Welfare in Azione: ecco i vincitori della quarta edizione del bando con cui Fondazione Cariplo sostiene il welfare comunitario