GOVERNI LOCALI / Enti locali
Belluno: un fondo welfare territoriale per far ripartire la provincia
Corriere delle Alpi, 13 luglio 2018
16 luglio 2018

Un fondo di welfare territoriale che dovrebbe nei prossimi tre anni dovrebbe avviare dei piani concreti di sostegno ai giovani, alle famiglie, agli anziani per invertire la tendenza allo spopolamento del territorio. E' questo il progetto messo in atto a Belluno dai Comuni del territorio, i sindacati, il Consorzio Bim Piave e altre categorie economiche sotto il coordinamento della Provincia di Belluno. Tali soggetti metteranno a disposizione risorse per avviare i piani ad hoc, attingendo anche ad altri finanziamenti che arrivano, ad esempio, dai Fondi comuni confinanti e dai fondi per le aree interne.

Attualmente sono 17 i provvedimenti  inseriti nel regolamento del fondo. Tali interventi riguardano, ad esempio, la realizzazione di tirocini post laurea da favorire con borse di studio o finanziamenti; il sostegno alle giovani coppie attraverso convenzioni e contributi economici per la casa; la realizzazioni di asili nidi; interventi per il sostegno agli anziani come la badante di quartiere e l'assistente serale.


Un fondo welfare territoriale per far ripartire la provincia
Corriere delle Alpi, 13 luglio 2018