EDITORIALE /
Tanti auguri di buone feste da Percorsi di secondo welfare!
Buon Natale e felice 2018 dal nostro gruppo di ricerca
21 dicembre 2017

Il 2017 è stato un importante anno di crescita per il Laboratorio Percorsi di secondo welfare.

Oltre ad essere cresciuto per numero di componenti (ormai siamo in doppia cifra!) il nostro giovane gruppo è stato impegnato nella realizzazione di numerose ricerche per istituzioni pubbliche e private interessate ad approfondire vari aspetti riguardanti il secondo welfare. Il rapporto sul welfare aziendale e conciliazione realizzato per la Regione Emilia Romagna, il contributo fornito per la stesura del Rapporto dell'Alleanza contro la povertà sull'implementazione del SIA, il percorso di ricerca su cui costruire la futura food policy della città di Parma, la causola valutativa della legge sul diritto al cibo per Regione Lombardia: sono solo alcuni esempi delle analisi sviluppate dai nostri ricercatori (come dimostrano anche alcuni riconoscimenti formali).

Significativo è stato anche l'impegno per quel che riguarda la formazione, la realizzazione di percorsi di accompagnamento per enti interessati a comprendere e realizzare forme di secondo welfare all’interno delle proprie strutture e l'organizzazione di momenti di dibattito e riflessione, come il convegno sulla povertà realizzato nel corso del Festival dello Sviluppo sostenibile di ASviS.

Un punto fondamentale di quest'anno di lavoro è stato poi, ovviamente, il Terzo Rapporto sul secondo welfare in Italia, che sintetizza le principali ricerche svolte dal Laboratorio nel bienno 2015-2017: dal ruolo dei provider di welfare aziendale allo sviluppo della bilateralità, dalle forme di contrasto alla povertà messe in campo dalle Fondazioni di origine bancaria al ruolo delle Fondazioni di partecipazione per il “dopo di noi”, dalle Youth Bank alle Fondazioni comunitarie nate nel Mezzogiorno, passando per il ruolo sempre più importante del mondo assicurativo, il contributo delle Fondazioni d’impresa all’evoluzione della filantropia istituzionale, fino alle nuove misure di contrasto all’indigenza. Un lavoro che documenta la crescita e il consolidamento del secondo welfare nel nostro Paese, e che dimostra anch'esso il crescente impegno messo in campo dai nostri ricercatori per dar conto dei cambiamenti in atto.

Occorre poi ricordare come negli ultimi 12 mesi il nostro sito si sia confermato come un punto di riferimento per chi in Italia si occupa di politiche sociali: in questo periodo ha registrato un aumento molto consistente del proprio traffico con oltre un milione di visite (+60% rispetto al 2016) e circa 650mila visitatori unici (+75%).

Questo anno che volge al termine è stato dunque ricco di risultati importanti per Percorsi di secondo welfare, che non sarebbero stati possibili senza il sostegno delle tante persone che quotidianamente ci testimoniano l'importanza e il valore del nostro lavoro. A loro, a voi, vanno i nostri ringraziamenti e un grandissimo augurio di... 



BUON NATALE E 
FELICE ANNO NUOVO!

 
NON compilare questo campo
 

alberto montanari | 28.12.2017
avete fatto cose straordinarie per una informazione molto dettagliata, grazie
  1522