Eleonora Noia

Nata a Matera, si è laureata in Civiltà Letterarie e Storia delle Civiltà presso l’Università degli Studi di Parma, per poi conseguire la Laurea Magistrale in Sociologia presso l’Università degli Studi di Torino. Dottoranda in Sociologia all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, collabora dal gennaio 2017 con il laboratorio Percorsi di secondo welfare.  

 
Le fondazioni di impresa in Germania: il caso Bosch
In un recente articolo vi abbiamo parlato delle fondazioni tedesche. In questo approfondimento tratteremo del caso della Fondazione Bosch, che da più di 50 anni promuove innovativi progetti in campo sociale (e non solo), in Germania e non, ponendosi come uno degli attori più importanti nel panorama sociale – e di riflesso politico – tedesco.
 
Il mondo delle fondazioni in Germania, tra presente e futuro
Nel 2014 la Germania vantava il record europeo di fondazioni attive e la maggiore spesa di investimento in azioni di pubblico interesse. Negli anni le fondazioni tedesche hanno assunto un ruolo importante nella vita sociale ed anche politica del paese, ad esempio nel processo di riunificazione. In questo approfondimento vi presentiamo la storia, caratteristiche e sfide future delle fondazioni tedesche.
 
La Fondazione Agnelli compie 50 anni
Il 15 giugno, a Torino, la Fondazione Agnelli ha festeggiato 50 anni di attività riaprendo la sua sede storica, ora trasformata in un palazzo high-tech. Qui avranno sede la Scuola di alta formazione al management e il Centro sull’imprenditorialità e innovazione del Politecnico, oltre a progetti dedicati all’istruzione. Durante l’evento è stato anche lanciato il progetto “IL FUTURO È”, dedicato all’innovazione, ai giovani e alla ricerca.
 
Fondazioni di impresa: modelli d’azione nel panorama italiano
Negli ultimi decenni abbiamo assistito alla crescita del settore delle fondazioni, che ha contribuito ad accelerare il trend evolutivo di tutto il settore non profit. Tra queste vi sono le fondazioni di impresa che, pur rappresentando un terreno di progettazione e intervento ancora di nicchia, favoriscono l’introduzione di interventi innovativi nella sfera sociale. Ciò grazie non solo al contributo finanziario, ma anche al bagaglio di conoscenze e competenze sviluppate dalle fondazioni e dalle aziende fondatrici sui territori.
 
Salone della CSR e dell'innovazione sociale: gli spunti della tappa torinese
Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale si è ormai affermato come uno degli eventi più importanti in Italia sul tema della responsabilità sociale d’impresa e del legame tra sviluppo, innovazione e sostenibilità. L’edizione di quest’anno è dedicata a “L’arte della sostenibilità” ed è stata illustrata il 28 febbraio a Torino presso il CET.